Clint Dempsey

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Clint Dempsey
Clint Dempsey 20110622.jpg
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 188 cm
Peso 84 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Trequartista, Attaccante
Squadra Seattle Sounders FC Seattle Sounders FC
Carriera
Giovanili
1998-2001
2001-2003
Flag of None.svg Dallas Texans
Flag of None.svg Furman Paladins
Squadre di club1
2004-2006 N.E. Revolution N.E. Revolution 71 (25)
2007-2012 Fulham Fulham 184 (50)
2012-2013 Tottenham Tottenham 29 (7)
2013- Seattle Sounders FC Seattle Sounders FC 12 (5)
2014 Fulham Fulham 5 (0)
Nazionale
2002-2003
2004-
Stati Uniti Stati Uniti U-20
Stati Uniti Stati Uniti
13 (1)
103 (36)
Palmarès
CONCACAF - Gold Cup.svg  Gold Cup
Oro USA 2005
Oro USA 2007
Argento USA 2011
FIFA Confederations Cup.svg  Confederations Cup
Argento Sudafrica 2009
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate all'8 aprile 2014

Clinton Drew Dempsey (Nacogdoches, 9 marzo 1983) è un calciatore statunitense, trequartista, attaccante dei Seattle Sounders FC e della Nazionale statunitense della quale è anche il capitano.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Cresciuto a Nacogdoches,in Texas, Dempsey ha giocato per una delle migliori squadre di calcio giovanili dello stato, i Dallas Texans, prima di giocare per la squadra della Furman University . Nel 2004, Dempsey è stato convocato dal New England Revolution,club militante nella Major League Soccer, dove ben presto si è integrato nella formazione titolare. Inizialmente ostacolato da un infortunio alla mascella, avrebbe poi segnato 25 gol in 71 presenze con Revolution. Dal 2007, Dempsey gioca in Premier League con il Fulham dove si è guadagnato il record del club per maggior numero di reti segnate in partite della Premier League. Il 31 agosto 2012, Dempsey si è unito al Tottenham Hotspur con un contratto di tre anni per 6 milioni di sterline, rendendolo il giocatore americano più pagato di tutti i tempi.

È appassionato di musica hip hop. Nel 2006, insieme ad altri noti rapper, ha composto il brano "Don't Tread", utilizzato poi in una campagna pubblicitaria della Nike. Nel finale del video della canzone appare Dempsey mentre depone dei fiori sulla tomba della defunta sorella, alla memoria della quale è dedicato il video stesso.[1]

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica sorgente]

Calciatore veloce e dalla buona capacità realizzativa, è dotato di buon dribbling.[2] Può essere schierato come centrocampista esterno o come seconda punta.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Nel 2004, alla sua prima stagione nella Major League Soccer (MLS), Dempsey segna 7 goal con la maglia dei New England Revolution, nonostante un infortunio alla mandibola lo tenga lontano dal campo per diverso tempo.[senza fonte] Questo risultato gli vale il titolo di miglior esordiente di quella stagione.[senza fonte]

Nel 2005 totalizza 10 reti e 9 assist, e a fine stagione viene nominato come uno dei migliori undici giocatori della MLS.

Gli ottimi risultati ottenuti dal giovane calciatore finiscono con l'attirare l'interesse di alcuni club europei. Nell'agosto 2006 è il Charlton Athletic, squadra della Premiership inglese, a offrire 1,5 milioni di dollari alla MLS per il cartellino di Dempsey. La MLS ritiene però la cifra troppo bassa e rifiuta, scatenando le ire di Dempsey, che sente la necessità di confrontarsi con il calcio europeo per continuare a migliorarsi.

Dempsey inizia quindi la stagione 2006-2007 sempre con la maglia dei New England, ma a dicembre arriva una nuova offerta dall'Inghilterra: il Fulham mette sul piatto 4 milioni di dollari (la cifra più alta mai pagata per un calciatore statunitense) e stavolta l'affare va in porto. Il 20 gennaio 2007 Dempsey esordisce in Premiership contro il Tottenham, ma in questa sua prima stagione europea non viene schierato spesso in campo. Il 5 maggio 2007, Dempsey segna la sua prima rete nel campionato inglese. Questo goal vale la vittoria sul Liverpool, fondamentale per evitare la retrocessione.[3]

Nella stagione 2007-2008 Dempsey trova più spazio nel Fulham e conclude la stagione con 36 presenze e 6 gol. Nel maggio 2008 rinnova il contratto con il Fulham fino al 2010. Nella stagione 2008-2009 la media realizzativa di Dempsey è migliore con 7 reti in 35 partite. In questa stagione ha segnato due doppiette entrambe decisive: una al Chelsea il 28 dicembre 2008 nella partita terminata 2 a 2[4] e una al Manchester City il 12 aprile 2009 nella partita terminata 3 a 1 in cui è stato votato man of the match.[5]. Il 13 agosto 2009, prolunga il suo contratto con il club londinese fino a giugno 2013. Il 18 marzo 2010 diventa ben noto ai tifosi italiani, per un gol pregevole con pallonetto segnato alla Juventus, nel ritorno degli ottavi di finale di Europa League, che ha determinato il definitivo 4-1 per i suoi e quindi l'eliminazione dei bianconeri dalla competizione (3-1 juventino all'andata). Il 7 gennaio 2012 realizza la sua prima tripletta della carriera, nella partita contro il Charlton Athletic (terminata 4-0) negli ottavi di finale di FA Cup. Due settimane dopo si ripete, realizzando un'altra tripletta nella partita di Premier League Fulham-Newcastle (5-2). Con la doppietta contro il Bolton (3-0) Dempsey vola a quota 15 goal stagionali, sorpassando il precedente record di 13 goal in Premier League di Louis Saha ,come miglior realizzatore del Fulham in una singola stagione. Chiude la stagione 2011-2012 con 23 gol , di cui 17 in campionato, piazzandosi 4^ nella classifica marcatori della Premier League.

Il 31 agosto 2012 viene ceduto al Tottenham.[6]

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Dempsey esordisce con la nazionale maggiore il 17 novembre 2004, in un match contro la Giamaica. Dempsey è stato anche l'unico giocatore degli Stati Uniti a segnare un goal durante i Mondiali di calcio 2006, una rete che però non evitò la sconfitta per 2-1 contro il Ghana. Dempsey ha partecipato alla Gold Cup 2005 e alla Gold Cup 2007, vinte entrambe dagli Stati Uniti ed in cui Dempsey ha segnato 1 gol in entrambe le edizioni. Nel giugno 2009 ha partecipato alla Confederations Cup in cui ha segnato 3 gol di cui uno in semifinale contro la Spagna e uno nella finale persa contro il Brasile. In questa competizione è risultato il miglior marcatore statunitense ed è stato premiato con il Bronze Ball assegnato al terzo miglior giocatore del torneo. Il 12 giugno segna contro l'Inghilterra il primo gol degli USA nel Mondiale 2010, con la complicità del portiere Green. Il 29 febbraio 2012, con un tiro radente sul secondo palo su assist di Jozy Altidore, firma la vittoria per 1-0 degli Stati Uniti sull'Italia, nell'incontro amichevole disputato allo Stadio Luigi Ferraris di Genova.

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica sorgente]

Statistiche aggiornate all'8 aprile 2014.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2004 Stati Uniti N.E. Revolution MLS 24 7 OC 1 0 0 0 PO 3 0 28 7
2005 MLS 26 10 OC 0 0 - - - PO 4 1 30 11
2006 MLS 21 8 OC 1 0 2 0 PO 2 0 26 8
Totale New England 71 25 2 0 2 0 9 1 84 26
2006-2007 Inghilterra Fulham PL 10 1 FACup+CdL 2+0 0+0 - - - - - - 12 1
2007-2008 PL 36 6 FACup+CdL 2+2 0+0 - - - - - - 40 6
2008-2009 PL 35 7 FACup+CdL 5+1 1+0 - - - - - - 41 8
2009-2010 PL 29 7 FACup+CdL 2+0 0+0 UEL 13 2 - - - 44 9
2010-2011 PL 37 12 FACup+CdL 3+2 0+1 - - - - - - 42 13
2011-2012 PL 37 17 FACup+CdL 2+0 3+0 UEL 7 3 - - - 46 23
2012-2013 Inghilterra Tottenham PL 29 7 FACup+CdL 2+2 3+0 UEL 10 2 - - - 43 12
ago. 2013 Stati Uniti Seattle Sounders FC MLS 9 1 OC 0 0 - - - PO 3 0 12 1
gen.-mar. 2014 Inghilterra Fulham PL 5 0 FACup+CdL 2+0 0+0 - - - - - - 7 0
Totale Fulham 189 50 23 5 20 5 232 60
2014 Stati Uniti Seattle Sounders FC MLS 3 4 OC 0 0 - - - PO 0 0 3 4
Totale carriera 301 87 29 8 32 7 12 1 374 103

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Reti in Nazionale[modifica | modifica sorgente]

# Data Avversario Risultato Competizione
1 28 maggio 2005 Inghilterra Inghilterra 1–2 Amichevole
2 7 luglio 2005 Cuba Cuba 4–1 Gold Cup
3 3 giugno 2006 Giappone Giappone 3–2 Amichevole
4 1 marzo 2006 Polonia Polonia 1–0 Amichevole
5 26 maggio 2006 Venezuela Venezuela 2–0 Amichevole
6 22 giugno 2006 Ghana Ghana 1–2 Mondiali 2006
7 2 giugno 2007 Cina Cina 4–1 Amichevole
8 7 giugno 2007 Guatemala Guatemala 1–0 Gold Cup
9 8 settembre 2007 Brasile Brasile 2–4 Amichevole
10 15 giugno 2008 Barbados Barbados 8–0 Qualificazioni mondiali 2010
11
12 6 settembre 2008 Cuba Cuba 1–0 Qualificazioni mondiali 2010
13 10 settembre 2008 Trinidad e Tobago Trinidad e Tobago 3–0 Qualificazioni mondiali 2010
14 21 giugno 2009 Egitto Egitto 3–0 Confederations Cup
15 24 giugno 2009 Spagna Spagna 2–0 Confederations Cup
16 28 giugno 2009 Brasile Brasile 2–3 Confederations Cup
17 5 settembre 2009 El Salvador El Salvador 2–1 Qualificazioni mondiali 2010
18 29 maggio 2010 Turchia Turchia 2–1 Amichevole
19 12 giugno 2010 Inghilterra Inghilterra 1–1 Mondiali 2010
20 7 giugno 2011 Canada Canada 2–0 Gold Cup
21 19 giugno 2011 Giamaica Giamaica 2–0 Gold Cup
22 23 giugno 2011 Panamá Panamá 1–0 Gold Cup
23 8 ottobre 2011 Honduras Honduras 1–0 Gold Cup
24 15 novembre 2011 Slovenia Slovenia 3–2 Amichevole
25 29 febbraio 2012 Italia Italia 1–0 Amichevole
26 8 giugno 2012 Antigua e Barbuda Antigua e Barbuda 3–1 Qualificazioni mondiali 2014
27 13 giugno 2012 Guatemala Guatemala 1–1 Qualificazioni mondiali 2014
28 7 settembre 2012 Giamaica Giamaica 1–2 Qualificazioni mondiali 2014
29 16 ottobre 2012 Guatemala Guatemala 3–1 Qualificazioni mondiali 2014
30
31 6 febbraio 2013 Honduras Honduras 1–2 Qualificazioni mondiali 2014
32 22 marzo 2013 Costa Rica Costa Rica 1–0 Qualificazioni mondiali 2014
33 29 maggio 2013 Belgio Belgio 2–4 Amichevole
34 2 giugno 2013 Germania Germania 4–3 Amichevole
35
36 6 settembre 2013 Costa Rica Costa Rica 1–3 Amichevole

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

2005, 2007

Individuale[modifica | modifica sorgente]

  • MLS Rookie of the Year Award: 1
2004
  • Honda Player of the Year: 2
2006, 2011
2005, 2006
2007, 2011, 2012
2009

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) No ordinary background, Espnsoccernet.com.
  2. ^ (EN) Player profile, Fifa.com.
  3. ^ (EN) Fulham 1-0 Liverpool, BBC Sport.
  4. ^ (EN) Fulham 2-2 Chelsea, BBC Sport.
  5. ^ (EN) Man City 1-3 Fulham, BBC Sport.
  6. ^ (EN) tottenhamhotspur.com, DEMPSEY DEAL AGREED, 31-08-2012. URL consultato il 01-09-2012.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]