Castello di Annone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Castello di Annone
comune
Castello di Annone – Stemma
Castello di Annone – Veduta
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Regione-Piemonte-Stemma.svg Piemonte
Provincia Provincia di Asti-Stemma.png Asti
Amministrazione
Sindaco Valter Valfrè (lista civica Progresso annonese) dall'08/06/2009
Territorio
Coordinate 44°52′44″N 8°19′06″E / 44.878889°N 8.318333°E44.878889; 8.318333 (Castello di Annone)Coordinate: 44°52′44″N 8°19′06″E / 44.878889°N 8.318333°E44.878889; 8.318333 (Castello di Annone)
Altitudine 109 m s.l.m.
Superficie 23,16 km²
Abitanti 1 938[1] (31-12-2010)
Densità 83,68 ab./km²
Frazioni Alberoni, Bordoni, Crocetta, Monfallito, Poggio
Comuni confinanti Asti, Cerro Tanaro, Quattordio (AL), Refrancore, Rocca d'Arazzo, Rocchetta Tanaro
Altre informazioni
Cod. postale 14034
Prefisso 0141
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 005028
Cod. catastale A300
Targa AT
Cl. sismica zona 4 (sismicità molto bassa)
Nome abitanti annonesi
Patrono Madonna del Carmine
Giorno festivo 16 luglio
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Castello di Annone
Mappa di localizzazione del comune di Castello di Annone nella provincia di Asti
Mappa di localizzazione del comune di Castello di Annone nella provincia di Asti
Sito istituzionale

Castello di Annone (Castel d'Anon o Anon in piemontese) è un comune di 1.963 abitanti della provincia di Asti.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Il nome deriva dal latino ad nonum (a nove), perché distante 9 miglia romane da Asti. Nel medioevo divenne un notevole punto strategico di passaggio, tanto da rendere il paese fiorente centro di mercanti e finanzieri conservando la sua importanza fino al 1644, quando fu distrutto dagli attacchi spagnoli.

Danni gravi al comune nel novembre 1994 a causa dello straripamento del fiume Tanaro.

Evoluzione demografica[modifica | modifica sorgente]

Abitanti censiti[2]


Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica sorgente]

Ferrovie[modifica | modifica sorgente]

Castello di Annone è dotato di una stazione ferroviaria sulla linea ferroviaria Torino-Genova.

Amministrazione[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010.
  2. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Piemonte Portale Piemonte: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Piemonte