Coazzolo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Coazzolo
comune
Coazzolo – Stemma Coazzolo – Bandiera
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Regione-Piemonte-Stemma.svg Piemonte
Provincia Provincia di Asti-Stemma.png Asti
Amministrazione
Sindaco Fabio Carosso (lista civica Impegno e Collaborazione) dall'08/06/2009
Territorio
Coordinate 44°43′45″N 8°08′46″E / 44.729167°N 8.146111°E44.729167; 8.146111 (Coazzolo)Coordinate: 44°43′45″N 8°08′46″E / 44.729167°N 8.146111°E44.729167; 8.146111 (Coazzolo)
Altitudine 291 m s.l.m.
Superficie 4,05 km²
Abitanti 323[1] (31-12-2010)
Densità 79,75 ab./km²
Frazioni Bosco, Crosia, Maestra, Neive, Osasca, Valferretti
Comuni confinanti Castagnole delle Lanze, Castiglione Tinella (CN), Mango (CN), Neive (CN), Santo Stefano Belbo (CN)
Altre informazioni
Cod. postale 14054
Prefisso 0141
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 005041
Cod. catastale C804
Targa AT
Cl. sismica zona 4 (sismicità molto bassa)
Nome abitanti coazzolesi
Patrono san Siro
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Coazzolo
Mappa di localizzazione del comune di Coazzolo nella provincia di Asti
Mappa di localizzazione del comune di Coazzolo nella provincia di Asti
Sito istituzionale

Coazzolo (Coasseul o Coasseul d'Ast in piemontese, per distinguerlo da Coasseul d'Ivrèja -in italiano Quassolo- e da Coasseul ëd Turin -in italiano Coassolo Torinese-) è un comune di 320 abitanti della provincia di Asti.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Coazzolo era già abitato in epoca romana e aveva il nome di Coatolium. Alla fine del 1200 il paese, già appartenente alla diocesi di Alba, venne occupato dagli astesi che lo infeudarono alla famiglia Cacherano. Nel 1559 in seguito passò a Casa Savoia. Ad inizio Novecento fu frazione di Castagnole delle Lanze.

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[2]

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010.
  2. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
Piemonte Portale Piemonte: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Piemonte