Scurzolengo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Scurzolengo
comune
Scurzolengo – Stemma
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Regione-Piemonte-Stemma.svg Piemonte
Provincia Provincia di Asti-Stemma.png Asti
Amministrazione
Sindaco Gianni Maiocco (lista civica) dal 2011
Territorio
Coordinate 44°57′57″N 8°16′49″E / 44.965833°N 8.280278°E44.965833; 8.280278 (Scurzolengo)Coordinate: 44°57′57″N 8°16′49″E / 44.965833°N 8.280278°E44.965833; 8.280278 (Scurzolengo)
Altitudine 253 m s.l.m.
Superficie 5,34 km²
Abitanti 610[1] (31-12-2010)
Densità 114,23 ab./km²
Frazioni Monterosso, Monterovere,Gioia
Comuni confinanti Calliano, Castagnole Monferrato, Portacomaro
Altre informazioni
Cod. postale 14030
Prefisso 0141
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 005103
Cod. catastale I555
Targa AT
Cl. sismica zona 4 (sismicità molto bassa)
Nome abitanti scurzolenghesi
Patrono san Lorenzo
Giorno festivo 10 agosto
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Scurzolengo
Scurzolengo
Mappa di localizzazione del comune di Scurzolengo nella provincia di Asti
Mappa di localizzazione del comune di Scurzolengo nella provincia di Asti
Sito istituzionale

Scurzolengo (Scurslengh in piemontese) è un comune di 645 abitanti della provincia di Asti.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Scurzolengo è tra le Città decorate al Valor Militare per la Guerra di Liberazione perché è stato insignito della medaglia di bronzo al valor militare per i sacrifici delle sue popolazioni e per la sua attività nella lotta partigiana durante la seconda guerra mondiale. Il paese ha dato i natali a Primo Nebiolo, che è stato Presidente della IAAF (la Federazione mondiale di atletica leggera) dal 1981 alla morte avvenuta nel 1999, e a Piero Dusio, industriale che fu tra le altre cose anche presidente della Juventus negli anni della seconda guerra mondiale e fondatore della Cisitalia, acronimo di Compagnia Industriale Sportiva Italiana, sulle cui vetture corse Tazio Nuvolari.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[2]

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Tra il 1900 e il 1935 Scurzolengo fu servito dalla tranvia Asti-Montemagno-Altavilla.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010.
  2. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
Piemonte Portale Piemonte: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Piemonte