1000 km del Nürburgring

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

LA ADAC 1000 km Nürburgring è una gara di durata per vetture sport prototipo e Gran Turismo disputata sul circuito del Nürburgring in Germania e organizzata dal'ADAC (l'Automobil Club tedesco) sin dal 1953.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Disputata inizialmente sui tradizionali 22.8 km di lunghezza del Nordschleife ("Anello nord") la competizione toccava normalmente i 44 giri di distanza e le 8 ore di durata, con le edizioni successive la durata scese a 6 ore.

La prima edizione della gara fu valida per il Campionato Mondiale Sportprototipi e vinta da Alberto Ascari e Nino Farina su Ferrari. A causa della scarsa popolarità, la gara non fu disputata nei successivi due anni. Divenne però molto popolare tra gli sessanta e settanta.Il 30 maggio 1970 durante le prove mori il pilota finlandese Hans Laine a bordo di una Porsche 908/02,usci di pista andando a sbattere contro il guardrail e l'auto si incendiò non riuscendo più ad uscire.

L'ultima corsa disputata sul Nordschleife nel 1983 fu vinta da una Porsche 956, ma la lunghezza del tracciato era minore, in quell'anno, iniziarono i lavori per realizzare la nuova pista da Gran Premi di 4,5 km (che utilizzava solo una porzione del breve rettilineo dei box del precedente circuito) e, contestualmente, una bretella di collegamento riduceva la lunghezza della Nordschleife a 20,832 km.

Fin dal 1984, la 1000 km venne disputata nel nuovo e più corto Grand-Prix-Strecke, mentre la 24 Ore del Nürburgring rimase nel leggendario tracciato lungo. Nel 1989, la 1000 km venne ridotta a 480 km, mentre nel 1991 fu portata a 430 km sino alla chiusura del Campionato Mondiale Sportprototipi[1].

Nel 2000, la 1000 km riprese e la gara venne inclusa nel nuovo campionato European Le Mans Series (ELMS), la versione europea del campionato americano American Le Mans Series o (ALMS). In una edizione bagnata, la inusuale Panoz Spyder di Jan Magnussen e David Brabham vinse, davanti a una BMW V12 LMR, a una Audi R8 e a una seconda Panoz.

Dall'edizione svoltasi il 4 settembre 2005, la 1000 km fa parte del campionato Le Mans Series (LMS).

La 500 km Nürburgring fu una gara disputata anche da vetture prototipi più piccole durante tutti gli anni 60 e 70. I vincitori coprivano 4 ore di durata e 500 km di distanza.

Vincitori[modifica | modifica wikitesto]

Anno Piloti Team Auto Tempo Campionato
distanza 1000 km, circuito di 22.8 km
1953 Italia Alberto Ascari
Italia Nino Farina
Italia Automobili Ferrari Ferrari 375MM Spyder 8:20:44.000 Campionato Mondiale Sportprototipi
1954 Non disputata
1955 Non disputata
1956 Italia Piero Taruffi
Stati Uniti Harry Schell
Francia Jean Behra
Regno Unito Stirling Moss
Italia Officine Alfieri Maserati Maserati 300S 7:43:54.400 Campionato Mondiale Sportprototipi
German Sportscar Championship
1957 Regno Unito Tony Brooks
Regno Unito Noël Cunningham-Reid
Regno Unito David Brown Aston Martin DBR1 7:33:38.200 Campionato Mondiale Sportprototipi
1958 Regno Unito Stirling Moss
Australia Jack Brabham
Regno Unito David Brown Aston Martin DBR1 7:23:33.000 Campionato Mondiale Sportprototipi
1959 Regno Unito Stirling Moss
Regno Unito Jack Fairman
Regno Unito David Brown Aston Martin DBR1 7:33:18.000 Campionato Mondiale Sportprototipi
1960 Regno Unito Stirling Moss
Stati Uniti Dan Gurney
Stati Uniti Camoradi USA Maserati Tipo 61 7:31:40.500 Campionato Mondiale Sportprototipi
1961 Stati Uniti Lloyd Casner
Stati Uniti Masten Gregory
Stati Uniti Camoradi USA Maserati Tipo 61 7:51:39.200 Campionato Mondiale Sportprototipi
1962 Stati Uniti Phil Hill
Belgio Olivier Gendebien
Italia SpA Ferrari SEFAC Ferrari Dino 246SP 7:33:27.700
1963 Regno Unito John Surtees
Belgio Willy Mairesse
Italia SpA Ferrari SEFAC Ferrari 250 P 7:32:18.000 Campionato Mondiale Sportprototipi
1964 Italia Ludovico Scarfiotti
Italia Nino Vaccarella
Italia SpA Ferrari SEFAC Ferrari 275 P 7:08:27.000 Campionato Mondiale Sportprototipi
1965 Regno Unito John Surtees
Italia Ludovico Scarfiotti
Italia SpA Ferrari SEFAC Ferrari 330 P2 6:53:05.400 Campionato Mondiale Sportprototipi
1966 Stati Uniti Phil Hill
Svezia Jo Bonnier
Stati Uniti Chaparral Cars Inc. Chaparral 2D-Chevrolet 6:58:47.600 Campionato Mondiale Sportprototipi
1967 Stati Uniti Joe Buzzetta
Germania Udo Schütz
Germania Porsche System Engineering Porsche 910 6:54:12.900 Campionato Mondiale Sportprototipi
1968 Regno Unito Vic Elford
Svizzera Jo Siffert
Germania Porsche System Engineering Porsche 908 6:34:06.300 Campionato Mondiale Sportprototipi
1969 Svizzera Jo Siffert
Regno Unito Brian Redman
Germania Porsche System Engineering Porsche 908/02 6:11:02.300 Campionato Mondiale Sportprototipi
1970 Regno Unito Vic Elford
Germania Kurt Ahrens, Jr.
Austria Porsche Salzburg Porsche 908/03 6:05:21.200 Campionato Mondiale Sportprototipi
1971 Regno Unito Vic Elford
Francia Gérard Larrousse
Germania Martini Racing Porsche 908/03 5:51:49.300 Campionato Mondiale Sportprototipi
1972 Svezia Ronnie Peterson
Australia Tim Schenken
Italia SpA Ferrari SEFAC Ferrari 312 PB 6:01:40.200 Campionato Mondiale Sportprototipi
Deutsche Rennsport Meisterschaft
1973 Belgio Jacky Ickx
Regno Unito Brian Redman
Italia SpA Ferrari SEFAC Ferrari 312 PB 5:36:53.400 Campionato Mondiale Sportprototipi
Deutsche Rennsport Meisterschaft
1974 Francia Jean-Pierre Jarier
Francia Jean-Pierre Beltoise
Francia Equipe Gitanes Matra-Simca MS670C 4:07:24.100 Campionato Mondiale Sportprototipi
Deutsche Rennsport Meisterschaft
1975 Italia Arturo Merzario
Francia Jacques Laffite
Germania Willi Kauhsen Racing Team Alfa Romeo 33TT12 5:41:14.100 Campionato Mondiale Sportprototipi
1976 Germania Albrecht Krebs
Austria Dieter Quester
Germania Schnitzer Motorsport BMW 3.5 CSL 6:38:20.600 Campionato Mondiale Sportprototipi
1977 Germania Rolf Stommelen
Australia Tim Schenken
Paesi Bassi Toine Hezemans
Germania Gelo Racing Porsche 935 5:58:30.500 Campionato Mondiale Sportprototipi
1978 Germania Klaus Ludwig
Germania Hans Heyer
Paesi Bassi Toine Hezemans
Germania Gelo Racing Porsche 935/77 5:55:46.600 Campionato Mondiale Sportprototipi
1979 Liechtenstein Manfred Schurti
Francia Bob Wollek
Regno Unito John Fitzpatrick
Germania Gelo Racing Porsche 935/77 5:57:35.100 Campionato Mondiale Sportprototipi
1980 Germania Rolf Stommelen
Germania Jürgen Barth
Germania Joest Racing Porsche 908/4 Turbo 5:52:15.100 Campionato Mondiale Sportprototipi
1981 Germania Hans-Joachim Stuck
Brasile Nelson Piquet
Germania GS Tuning BMW M1 Gr.5 2:16:50.860 Campionato Mondiale Sportprototipi
1982 Italia Michele Alboreto
Italia Teo Fabi
Italia Riccardo Patrese
Italia Martini Racing Lancia LC1 Spyder 5:54:10.830 Campionato Mondiale Sportprototipi
distanza 1000 km, circuito di 20.8 km
1983 Germania Jochen Mass
Belgio Jacky Ickx
Germania Porsche Racing International Porsche 956 5:26:34.630 Campionato Mondiale Sportprototipi
distanza 1000 km, circuito di 4.5 km
1984 Germania Stefan Bellof
Regno Unito Derek Bell
Germania Rothmans Porsche Porsche 956 6:00:43.590 Campionato Mondiale Sportprototipi
Deutsche Rennsport Meisterschaft
1985 Non disputata
1986 Francia Henri Pescarolo
Nuova Zelanda Mike Thackwell
Svizzera Kouros Racing Team Sauber C8-Mercedes 3:42:30.020* Campionato Mondiale Sportprototipi
1987 Stati Uniti Eddie Cheever
Brasile Raul Boesel
Regno Unito Silk Cut Jaguar Jaguar XJR-8 5:55:53.120 Campionato Mondiale Sportprototipi
1988 Francia Jean-Louis Schlesser
Germania Jochen Mass
Svizzera Team Sauber Mercedes Sauber C9-Mercedes 5:53:00.600 Campionato Mondiale Sportprototipi
distanza 480 km, circuito di 4.5 km
1989 Francia Jean-Louis Schlesser
Germania Jochen Mass
Germania Team Sauber Mercedes Sauber C9-Mercedes 2:47:14.599 Campionato Mondiale Sportprototipi
1990 Francia Jean-Louis Schlesser
Italia Mauro Baldi
Germania Team Sauber Mercedes Mercedes-Benz C11 2:39:15.913 Campionato Mondiale Sportprototipi
distanza 430 km, circuito di 4.5 km
1991 Regno Unito Derek Warwick
Australia David Brabham
Regno Unito Silk Cut Jaguar Jaguar XJR-14 2:23:41.028 Campionato Mondiale Sportprototipi
1992
a
1999
Non disputata
distanza 1000 km, circuito di 4.5 km
2000 Danimarca Jan Magnussen
Australia David Brabham
Stati Uniti Panoz Motor Sports Panoz LMP1-Élan 5:45:55.173 American Le Mans Series
2001
a
2003
Non disputata
distanza 1000 km, circuito di 5.1 km
2004 Regno Unito Allan McNish
Svizzera Pierre Kaffer
Regno Unito Audi Sport UK Veloqx Audi R8 6:00:32.645 Le Mans Series
2005 Regno Unito Tom Chilton
Giappone Hayanari Shimoda
Regno Unito Zytek Motorsport Zytek 04S 6:01:06.739 Le Mans Series
2006 Francia Jean-Christophe Boullion
Francia Emmanuel Collard
Francia Eric Hélary
Francia Pescarolo Sport Pescarolo C60-Judd 6:01:26.300 Le Mans Series
2007 Francia Stéphane Sarrazin
Portogallo Pedro Lamy
Francia Team Peugeot Total Peugeot 908 HDi
(Diesel)
6:01:13.628 Le Mans Series
2008 Francia Stéphane Sarrazin
Portogallo Pedro Lamy
Francia Team Peugeot Total Peugeot 908 HDi
(Diesel)
5:44:48.174 Le Mans Series
2009 Rep. Ceca Jan Charouz
Rep. Ceca Tomáš Enge
Germania Stefan Mücke
Regno Unito Aston Martin Racing Lola-Aston Martin B09/60 Le Mans Series
1000 km, circuito 25.4 km
2010 Germania Wolfgang Pohl
Germania Daniel Schrey
Porsche Carrera RS 7:00:42.248 FHR Langstreckencup
1000 km, circuito 5.1 km
2013 Germania Maximilian Buhk
Germania Maximilian Gotz
Germania Bernd Schneider
Germania HTP Motorsport Mercedes-Benz SLS AMG GT3 6:00:46.354 Blancpain Endurance Series

† - 1974 La gara si disputò solamente per 750 km.
‡ - 1981 La gara si fermò dopo 17 giri per l'incidente fatale a Herbert Müller che causò anche danni alla pista.
౺ - Nel 1983 la gara si fermò dopo 25 giri per rimuovere i rottami della Sehcar SH C6 n°35 di Stuck/Brun[2] e riprese per soli altri 19 giri e si disputarono solo 922 km[3].
* - Nel 1986 la gara fu fermata da una pioggia torrenziale e si disputarono solo 600 km.

Galleria[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) http://www.racingsportscars.com/photo/Nurburgring-1989-08-20.html
  2. ^ Galleria fotografica su http://www.nurburgring.de/
  3. ^ Risultati della gara su wsrp.ic.cz

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

automobilismo Portale Automobilismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobilismo