Jean-Christophe Boullion

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jean-Christophe Boullion
Jean-Christophe Boullion 2007 Mil Milhas Brasil.jpg
Dati biografici
Nazionalità Francia Francia
Automobilismo Casco Kubica BMW.svg
Carriera
Carriera in Formula 1
Stagioni 1995
Scuderie Sauber
Miglior risultato finale 16° (1995)
GP disputati 11
 

Jean-Christophe Boullion (Saint-Brieuc, 27 dicembre 1969) è un ex pilota di Formula 1 francese, che ha corso con la scuderia Sauber nel 1995, esordendo al Gran Premio di Monaco. In quell'anno conquistò tre punti iridati.

Dopo l'esperienza della Formula 1 passò a correre con le vetture a ruote coperte, gareggiando nella Le Mans Series e conquistando per due volte il titolo assoluto, nel 2005 e 2006.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Gli inizi[modifica | modifica sorgente]

Boullion cominciò a correre nei kart nel 1982, per poi passare alle monoposto nel 1988, quando fece parte di una scuola di guida a Montlhery, nei pressi di Parigi.[1] Dopo essere risultato il migliore nella scuola prese parte al campionato di Formula Ford 1600, che vinse l'anno seguente e passò alla F3 francese.

Nel 1993 passò quindi al campionato europeo di Formula 3000 che vinse l'anno seguente. Ebbe quindi l'occasione di testare una Williams.[1]

Formula 1[modifica | modifica sorgente]

Nel 1995 ebbe quindi l'occasione di debuttare in Formula 1 con la Sauber al Gran Premio di Monaco in sostituzione di Karl Wendlinger. Proprio durante le prove libere ebbe un incidente nel medesimo punto in cui l'anno precedente l'austriaco rischiò la vita.[2] Con la squadra svizzera giunse due volte a punti, ma raramente vinse il confronto con il compagno di squadra Heinz-Harald Frentzen. A fine stagione tornò quindi a fare il tester per la Williams e passò alle gare con vetture sport.

Risultati completi[modifica | modifica sorgente]

1995 Scuderia Vettura Flag of Brazil.svg Flag of Argentina.svg Flag of San Marino.svg Flag of Spain.svg Flag of Monaco.svg Flag of Canada.svg Flag of France.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of Hungary.svg Flag of Belgium.svg Flag of Italy.svg Flag of Portugal.svg Flag of Europe.svg Flag of the Pacific Community.svg Flag of Japan.svg Flag of Australia.svg Punti Pos.
Sauber Sauber C14 8 Rit Rit 9 5 10 11 6 12 Rit Rit 3 16º
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Solo prove/Terzo pilota Non qualificato Ritirato/Non class. Squalificato Non partito

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b (EN) Drivers: Jean-Christophe Boullion, grandprix.com. URL consultato il 4 dicembre 2011.
  2. ^ Bouillon, esordio con brivido in La Stampa, 26 maggio 1995, p. 33.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]