Jan Magnussen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jan Magnussen
Jan Magnussen cropped.jpg
Dati biografici
Nome Jan Ellegaard Magnussen
Nazionalità Danimarca Danimarca
Automobilismo Automobilismo
Dati agonistici
Categoria Formula 1
Carriera
Carriera in Formula 1
Stagioni 1995, 1997-1998
Scuderie McLaren, Stewart
Miglior risultato finale 17º (1998)
GP disputati 24
 

Jan Ellegaard Magnussen (Roskilde, 4 luglio 1973) è un ex pilota di Formula 1 danese.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Dopo aver disputato il Gran Premio del Pacifico ad Aida nel 1995 su McLaren in sostituzione dell'infortunato Mika Hakkinen, viene ingaggiato nel 1997 da Jackie Stewart, accanto a Rubens Barrichello sull'esordiente Stewart Grand Prix.

Nella sua prima annata non riesce a mettersi in luce a causa delle numerose rotture meccaniche, anche se nella parte finale di stagione nel Gran Premio d'Austria e nel Gran Premio del Lussemburgo viaggia assieme al gruppo di testa prima di ritirarsi. Come risultato migliore dell'anno conquista un 7º posto a Montecarlo, in una gara condizionata dalla pioggia vinta da Michael Schumacher su Ferrari che vede anche la sorprendente 2ª posizione al traguardo del compagno di squadra di Magnussen, Rubens Barrichello.

Jan viene confermato alla guida della Stewart anche nel 1998, ma nella prima metà di stagione i risultati ricalcano quelli dell'anno precedente, e dopo aver conquistato il suo primo ed unico punto in carriera al Gran Premio del Canada a Montreal con un 6º posto dietro al compagno Barrichello, lottando nella parte finale di gara e vincendo il duello con la Minardi di Shinji Nakano, viene licenziato dal team boss Jackie Stewart e sostituito dal più esperto pilota olandese Jos Verstappen.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

È il padre di Kevin Magnussen, anch'egli pilota di Formula 1 al volante della McLaren nella stagione 2014.[1]

Risultati completi in Formula 1[modifica | modifica sorgente]

1995 Scuderia Vettura Flag of Brazil.svg Flag of Argentina.svg Flag of San Marino.svg Flag of Spain.svg Flag of Monaco.svg Flag of Canada.svg Flag of France.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of Hungary.svg Flag of Belgium.svg Flag of Italy.svg Flag of Portugal.svg Flag of Europe.svg Flag of the Pacific Community.svg Flag of Japan.svg Flag of Australia.svg Punti Pos.
McLaren MP4/10B 10 0
1997 Scuderia Vettura Flag of Australia.svg Flag of Brazil.svg Flag of Argentina.svg Flag of San Marino.svg Flag of Monaco.svg Flag of Spain.svg Flag of Canada.svg Flag of France.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of Hungary.svg Flag of Belgium.svg Flag of Italy.svg Flag of Austria.svg Flag of Luxembourg.svg Flag of Japan.svg Flag of Europe.svg Punti Pos.
Stewart SF01 Rit Rit 10 Rit 7 13 Rit Rit Rit Rit Rit 12 Rit Rit Rit Rit 9 0
1998 Scuderia Vettura Flag of Australia.svg Flag of Brazil.svg Flag of Argentina.svg Flag of San Marino.svg Flag of Spain.svg Flag of Monaco.svg Flag of Canada.svg Flag of France.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Austria.svg Flag of Germany.svg Flag of Hungary.svg Flag of Belgium.svg Flag of Italy.svg Flag of Luxembourg.svg Flag of Japan.svg Punti Pos.
Stewart SF02 Rit 10 Rit Rit 12 Rit 6 1 17º
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Solo prove/Terzo pilota Non qualificato Ritirato/Non class. Squalificato Non partito

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ BBC - Andrew Benson: McLaren and Magnussen come full circle

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]