Tim Schenken

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tim Schenken
Tim Schenken 1971 Hockenheim.JPG
Dati biografici
Nazionalità Australia Australia
Automobilismo Casco Kubica BMW.svg
Carriera
Carriera in Formula 1
Stagioni 1970-1974
Scuderie De Tomaso, Brabham, Surtees, Williams, Trojan, Lotus
Miglior risultato finale 14º (1971)
GP disputati 36 (34 partenze)
Podi 1
 

Tim Schenken (Gordon, 26 settembre 1943) è un pilota di Formula 1 australiano.

Più che per la sua carriera in Formula 1 che non ebbe picchi particolari, è maggiormente conosciuto come pilota di vetture a ruote coperte Sport Prototipo, con cui colse varie vittorie, in particolare come pilota ufficiale della Scuderia Ferrari.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Gli inizi[modifica | modifica sorgente]

Schenken iniziò la sua carriera di pilota in Australia, guidando una Austin A30 nelle corse in salita.[1] Visti i buoni risultati ottenuti riuscì ad acquistare una Lotus 18 e, nel 1965, partì per l'Inghilterra.[1] In terra britannica prese parte ai campionati di Formula Ford e Formula 3, vincendoli entrambi nel 1968.

Formula 1[modifica | modifica sorgente]

Visti i buoni risultati ottenuti venne quindi assunto da Frank Williams, che gli permise di correre con il suo team la stagione 1970. Contemporaneamente, poi, Schenken disputava il campionato europeo di Formula 2.

L'anno dopo, l'australiano passò alla Brabham ed ottenne, al Gran Premio d'Austria, il suo unico podio in carriera. A fine stagione, poi, si accasò alla Surtees, con cui ottenne i suoi ultimi punti, puntando per il 1973 a correre per il team di Ron Dennis, con cui aveva disputato i precedenti campionati di Formula 2.[1] Questo debutto, però, non si concretizzò e Schenken ebbe occasione di gareggiare nel solo Gran Premio del Canada, a bordo di una Williams, senza riuscire a concludere la gara.

Passato alla Trojan nel 1974, a fine stagione abbandonò la Formula 1 per dedicarsi alle competizioni con vetture sport.

Fondò insieme ad Howden Ganley la Tiga Race Cars che realizzò ottime vetture sport che vinsero tra l'altro nel 1985 il gruppo C2 del Campionato del Mondo Sport Prototipi.

Risultati completi[modifica | modifica sorgente]

1970 Scuderia Vettura Flag of South Africa 1928-1994.svg Flag of Spain (1945 - 1977).svg Flag of Monaco.svg Flag of Belgium.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of France.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of Austria.svg Flag of Italy.svg Flag of Canada.svg Flag of the United States.svg Flag of Mexico.svg Punti Pos.
Frank Williams Racing Cars 505 Rit Rit NC Rit 0
1971 Scuderia Vettura Flag of South Africa 1928-1994.svg Flag of Spain (1945 - 1977).svg Flag of Monaco.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of France.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of Austria.svg Flag of Italy.svg Flag of Canada.svg Flag of the United States.svg Punti Pos.
Brabham BT33 9 10 Rit 12 12 6 3 Rit Rit Rit 5 14º
1972 Scuderia Vettura Flag of Argentina.svg Flag of South Africa 1928-1994.svg Flag of Spain (1945 - 1977).svg Flag of Monaco.svg Flag of Belgium.svg Flag of France.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of Austria.svg Flag of Italy.svg Flag of Canada.svg Flag of the United States.svg Punti Pos.
Surtees TS9B e TS14 5 Rit 8 Rit Rit 17 Rit 14 11 Rit 7 Rit 2 19º
1973 Scuderia Vettura Flag of Argentina.svg Flag of Brazil (1968-1992).svg Flag of South Africa 1928-1994.svg Flag of Spain (1945 - 1977).svg Flag of Belgium.svg Flag of Monaco.svg Flag of Sweden.svg Flag of France.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Germany.svg Flag of Austria.svg Flag of Italy.svg Flag of Canada.svg Flag of the United States.svg Punti Pos.
Iso Rivolta IR 14 0
1974 Scuderia Vettura Flag of Argentina.svg Flag of Brazil (1968-1992).svg Flag of South Africa 1928-1994.svg Flag of Spain (1945 - 1977).svg Flag of Belgium.svg Flag of Monaco.svg Flag of Sweden.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of France.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of Austria.svg Flag of Italy.svg Flag of Canada.svg Flag of the United States.svg Punti Pos.
Trojan e Lotus[2] T103 e 76 14 10 Rit NQ Rit NQ 10 Rit SQ 0
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Solo prove/Terzo pilota Non qualificato Ritirato/Non class. Squalificato Non partito

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c (EN) Drivers: Tim Schenken, grandprix.com. URL consultato il 17 dicembre 2011.
  2. ^ Con la Lotus nel GP degli Stati Uniti.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]