Gran Premio del Belgio 1972

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Belgio Gran Premio del Belgio 1972
213º GP del Mondiale di Formula 1
Gara 5 di 12 del Campionato 1972
Circuit Nivelles-Baulers.png
Data 4 giugno 1972
Nome ufficiale XXX Grote Prijs van Belgie
Circuito Nivelles
Percorso 3.724 km
Distanza 85 giri, 316.540 km
Clima Soleggiato
Risultati
Pole position Giro più veloce
Brasile Emerson Fittipaldi Nuova Zelanda Chris Amon
Lotus-Ford in 1:11.43 Matra in 1:12.12
(nel giro 66)
Podio
1. Brasile Emerson Fittipaldi
Lotus-Ford
2. Francia François Cevert
Tyrrell-Ford
3. Nuova Zelanda Denny Hulme
McLaren-Ford

Il Gran Premio del Belgio 1972, XXX Grote Prijs van Belgie, e quinta gara del campionato di Formula 1 del 1972, si è disputato il 4 giugno sul circuito di Nivelles ed è stato vinto da Emerson Fittipaldi su Lotus-Ford Cosworth.

Partecipanti[modifica | modifica sorgente]

Rispetto al precedente Gran Premio, il campo partenti subisce le seguenti modifiche:

La novità maggiore riguarda la Tyrrell che si vede costretta a rinunciare al campione del mondo Jackie Stewart a causa di un’ulcera allo stomaco.

La Ferrari iscrive una terza macchina per Andretti il quale però decide di non partecipare e di restare negli USA.

Alla McLaren torna Revson al posto di Redman.

La BRM iscrive ben 6 vetture: oltre alle cinque già iscritte a Monaco se ne aggiunge una sesta per il debuttante australiano Vern Schuppan. In compenso Wisell non corre per via di una ferita alla mano subita in occasione della Gold Cup della settimana prima. Schuppan non riuscirà tuttavia a prendere parte alla gara per via di un incidente occorso a Gethin che prende quindi la macchina di Marko, il quale a sua volta prende la macchina dell’australiano.

Alla Brabham torna in azione Reutemann; ciononostante il team manager Bernie Ecclestone decide di schierare una terza vettura per continuare a far correre Wilson Fittipaldi.

La Tecno riesce finalmente a schierare una monoposto per Nanni Galli che riesce a prendere parte alla gara. Purtroppo per Derek Bell, iscritto ancora una volta con la squadra italiana, la vettura non è pronta e non può scendere in pista.

Classifica[modifica | modifica sorgente]

Pos No Pilota Costruttore Giri Tempo/Ritiro Pos. Griglia Punti
1 32 Brasile Emerson Fittipaldi Lotus-Ford 85 1:44:07.3 1 9
2 8 Francia François Cevert Tyrrell-Ford 85 + 26.6 5 6
3 9 Nuova Zelanda Denny Hulme McLaren-Ford 85 + 58.1 3 4
4 34 Regno Unito Mike Hailwood Surtees-Ford 85 + 1:12.0 8 3
5 16 Brasile Carlos Pace March-Ford 84 + 1 Giro 11 2
6 5 Nuova Zelanda Chris Amon Matra 84 + 1 Giro 13 1
7 10 Stati Uniti Peter Revson McLaren-Ford 83 + 2 Giri 7  
8 25 Nuova Zelanda Howden Ganley BRM 83 + 2 Giri 15  
9 11 Svezia Ronnie Peterson March-Ford 83 + 2 Giri 14  
10 27 Austria Helmut Marko BRM 83 + 2 Giri 23  
11 6 Germania Rolf Stommelen Eifelland March-Ford 83 + 2 Giri 20  
12 12 Austria Niki Lauda March-Ford 82 + 3 Giri 25  
13 19 Argentina Carlos Reutemann Brabham-Ford 81 + 4 Giri 9  
14 33 Australia Dave Walker Lotus-Ford 79 + 6 Giri 12  
Ret 17 Regno Unito Graham Hill Brabham-Ford 73 Sospensione 16  
NC 15 Francia Henri Pescarolo March-Ford 59 Non Classificato 19  
Ret 30 Svizzera Clay Regazzoni Ferrari 57 Incidente 2  
Ret 36 Italia Andrea de Adamich Surtees-Ford 55 Motore 10  
Ret 22 Italia Nanni Galli Tecno 54 Incidente 24  
Ret 29 Belgio Jacky Ickx Ferrari 47 Iniezione 4  
Ret 14 Regno Unito Mike Beuttler March-Ford 31 Trasmissione 22  
Ret 18 Brasile Wilson Fittipaldi Brabham-Ford 28 Cambio 18  
Ret 24 Regno Unito Peter Gethin BRM 27 Pompa della benzina 17  
Ret 23 Francia Jean-Pierre Beltoise BRM 15 Surriscaldamento 6  
Ret 35 Australia Tim Schenken Surtees-Ford 11 Surriscaldamento 21  

Classifiche[modifica | modifica sorgente]

Costruttori[modifica | modifica sorgente]

Pos. Team Punti
1 Regno Unito Lotus-Ford 28
2 Regno Unito McLaren-Ford 23
3 Italia Ferrari 19
4 Regno Unito Tyrrell-Ford 18
5 Regno Unito BRM 9
6 Regno Unito Surtees-Ford 8
7 Regno Unito March-Ford 6
8 Francia Matra 2
9 Regno Unito Brabham-Ford 1

Note[modifica | modifica sorgente]

Salvo indicazioni diverse le classifiche sono tratte da Sito di The Official Formula 1.


Campionato mondiale di Formula 1 - Stagione 1972
Flag of Argentina.svg Flag of South Africa 1928-1994.svg Flag of Spain (1945 - 1977).svg Flag of Monaco.svg Flag of Belgium.svg Flag of France.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of Austria.svg Flag of Italy.svg Flag of Canada.svg Flag of the United States.svg
  Fairytale up blue.png

Edizione precedente:
1970
Gran Premio del Belgio
Edizione successiva:
1973
Formula 1 Portale Formula 1: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Formula 1