Gran Premio del Belgio 1960

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Belgio Gran Premio del Belgio 1960
89º GP del Mondiale di Formula 1
Gara 5 di 10 del Campionato 1960
Circuito di Spa-Francorchamps
Circuito di Spa-Francorchamps
Data 19 giugno 1960
Nome ufficiale XX Grand Prix de Belgique
Circuito Circuito di Spa-Francorchamps
Percorso 14.100 km
Circuito semi-permanente
Distanza 36 giri, 507.600 km
Clima Sereno
Risultati
Pole position Giro più veloce
Australia Jack Brabham Australia Jack Brabham
Cooper-Climax in 3:50.0 Cooper-Climax in 3:51.9
Podio
1. Australia Jack Brabham
Cooper-Climax
2. Nuova Zelanda Bruce McLaren
Cooper-Climax
3. Belgio Olivier Gendebien
Cooper-Climax

Il Gran Premio del Belgio 1960 si svolse domenica 19 giugno 1960 sul circuito di Spa-Francorchamps. La gara fu vinta da Jack Brabham seguito da Bruce McLaren e da Olivier Gendebien, tutti al volante di una Cooper.

Fu uno dei Gran Premi più tragici della storia della Formula 1. Durante la gara perse la vita il pilota della Cooper Chris Bristow, uscito di pista alla curva di Burnenville nel corso del 19º giro. Pochi giri dopo, un altro terribile incidente costò la vita a Alan Stacey, pilota della Lotus. In più, durante le prove, Stirling Moss si fratturò entrambe le gambe e la giovane promessa Mike Taylor fu vittima di un grave incidente che pose fine alla sua carriera.

Gara[modifica | modifica sorgente]

I risultati del GP sono stati i seguenti[1]:

Pos N. Naz Pilota Costruttore/Motore Giri Tempo/Ritiro Griglia Punti
1 2 Australia Jack Brabham Cooper-Climax 36 2:21:37.3 1 8
2 4 Nuova Zelanda Bruce McLaren Cooper-Climax 36 + 1:03.3 14 6
3 34 Belgio Olivier Gendebien Cooper-Climax 35 +1 giro 5 4
4 24 Stati Uniti Phil Hill Ferrari 35 +1 giro 4 3
5 18 Regno Unito Jim Clark Lotus-Climax 34 +2 giri 10 2
6 32 Belgio Lucien Bianchi Cooper-Climax 28 +8 giri 15 1
Rit 10 Regno Unito Graham Hill BRM 35 Motore 6  
Rit 16 Regno Unito Alan Stacey Lotus-Climax 24 Incidente mortale 17  
Rit 22 Belgio Willy Mairesse Ferrari 23 Trasmissione 13  
Rit 26 Germania Wolfgang von Trips Ferrari 22 Trasmissione 11  
Rit 36 Regno Unito Chris Bristow Cooper-Climax 19 Incidente mortale 9  
Rit 30 Stati Uniti Chuck Daigh Scarab 16 Motore 18  
Rit 6 Svezia Jo Bonnier BRM 14 Motore 7  
Rit 14 Regno Unito Innes Ireland Lotus-Climax 13 Incidente 8  
Rit 8 Stati Uniti Dan Gurney BRM 4 Motore 12  
Rit 38 Regno Unito Tony Brooks Cooper-Climax 2 Cambio 2  
Rit 28 Stati Uniti Lance Reventlow Scarab 1 Motore 16  
NP 12 Regno Unito Stirling Moss Lotus-Climax 0 Incidente 3  
NP 20 Regno Unito Mike Taylor Lotus-Climax 0 Incidente 19  

Note[modifica | modifica sorgente]

Campionato mondiale di Formula 1 - Stagione 1960
Flag of Argentina.svg Flag of Monaco.svg Flag of Indianapolis.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Belgium.svg Flag of France.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Portugal.svg Flag of Italy.svg Flag of the United States.svg
  Fairytale up blue.png

Edizione precedente:
1958
Gran Premio del Belgio
Edizione successiva:
1961
Formula 1 Portale Formula 1: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Formula 1