Sky (Winx Club)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sky
UniversoWinx Club
AutoreIginio Straffi
1ª app. inWinx Club, ep.1 Una fata a Gardenia
Voci orig.
Specieumana
SessoMaschio
Luogo di nascitaEraklyon
Data di nascita20 marzo 1988
Abilità
  • combattimento con armi da taglio
  • domatore di draghi
AffiliazioneSpecialisti

Sky di Eraklyon è un personaggio della serie animata Winx Club creata da Iginio Straffi. È uno studente della scuola per Specialisti di Fonte Rossa, nonché principe ereditario del suo pianeta Eraklyon. Dalla prima stagione è il fidanzato di Bloom.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Sky è il principe di Eraklyon, figlio dei sovrani Erendor e Samara.[1] È destinato a diventare re un giorno, e questo influenza non poco il suo temperamento, mantenendolo conteso tra la sua indole combattiva e coraggiosa e la consapevolezza di avere dei doveri da adempiere e delle aspettative da non deludere. Per proteggere la propria incolumità, per la prima metà della prima stagione si presenta con l'identità di Brandon, suo scudiero e migliore amico, mentre questi finge a sua volta di essere il principe ereditario di Eraklyon. La scoperta dell'inganno provocherà sgomento tanto in Bloom, innamorata del giovane, quanto in Stella, già fidanzata di Brandon.

Frequenta la scuola di Fonterossa. Grazie al proprio carisma e alla propria intraprendenza, è il leader della squadra di Specialisti di cui fa parte.

Prima stagione[modifica | modifica wikitesto]

Appare per la prima volta insieme agli altri Specialisti nel primo episodio della prima stagione per rispondere a una richiesta di aiuto di Stella. Grazie a Brandon si viene a sapere che si tratta della loro prima missione, infatti i ragazzi appaiono ancora piuttosto inesperti, benché alla fine riescano a costringere l'orco Knut alla fuga.[2]

Nel corso della stagione Sky si innamorerà profondamente di Bloom, fatto che lo porterà temporaneamente in competizione con Riven, suo compagno di squadra, anch'egli inizialmente attratto dalla ragazza, e la sosterrà in molti momenti difficili.

Nell'episodio 17 della serie viene svelata la sua vera identità, che aveva fino a quel momento tenuto nascosta a Bloom. Questo ferirà profondamente la ragazza, che nella stessa occasione conoscerà anche Diaspro, promessa sposa di Sky della quale però il principe non è affatto innamorato, e la spingerà ad abbandonare temporaneamente la dimensione magica.[3]

Alla fine della stagione Sky aiuterà Bloom a entrare a Torrenuvola, insieme a Knut, Brandon e Stella, per cercare di riappropriarsi della Fiamma del Drago, rubatale dalle Trix durante il periodo di lontananza trascorso a Gardenia. Benché la missione risulti fallimentare, i cinque saranno aiutati da una misteriosa figura incappucciata che si rivelerà essere Riven (che era per un periodo passato dalla parte delle Trix) e Sky avrà modo di riappacificarsi con lui.[4] Durante la fuga da Torrenuvola Bloom e Sky saranno costretti a separarsi dagli altri e finiranno dispersi nella foresta di Selvafosca.

Nell'ultimo episodio Sky bacia Bloom per la prima volta, gesto che suggellerà la loro definitiva riappacificazione e il loro fidanzamento.

Seconda stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella seconda stagione Sky e Bloom attraverseranno un periodo di tensione, principalmente scatenata dalla gelosia del giovane a causa del rapporto molto stretto instauratosi tra Bloom e Avalon, nuovo professore di Alfea. D'altra parte Bloom sarà vittima dei complessi di inferiorità a causa della sua "ineguatezza" come fidanzata di un principe del suo calibro dal momento che, pur essendo ella stessa principessa di Domino, non ha mai ricevuto un'educazione regale.

L'amore del giovane si dimostrerà fondamentale alla fine della stagione in quanto spezzerà l'incantesimo di Lord Darkar che aveva dato origine a Dark Bloom, alter ego malvagio della fata di Domino. Il rapporto tra i due uscirà molto rafforzato da questa esperienza.

Terza stagione[modifica | modifica wikitesto]

La relazione tra Bloom e Sky viene seriamente minacciata quando Valtor dona a Diaspro, ancora invaghita e Sky e decisa a riconquistarlo, un potente filtro d'amore con cui la ragazza soggiogherà il principe di Eraklyon. Completamente dimentico del suo amore per Bloom e incattivito dalle parole di Diaspro, Sky arriverà a tentare di uccidere la fidanzata ma verrà riportato alla normalità grazie a Stella (divenuta Enchantix) e alla Polvere di Fata.

Quarta stagione[modifica | modifica wikitesto]

Quando le Winx si recano sulla Terra per trovare l'ultima fata terrestre Sky e gli altri Specialisti le seguono per proteggerle da eventuali pericoli. Tuttavia questa decisione irriterà fortemente le fate, convinte di non aver bisogno di protezione e che il gesto degli Specialisti sia un attestato di mancata fiducia in loro. Inoltre, Sky si dimostrerà piuttosto geloso di Andy, un amico d'infanzia di Bloom che sembra essere ancora interessato alla ragazza.[5]

Quinta stagione[modifica | modifica wikitesto]

Deciso a chiedere la mano di Bloom, Sky ha intenzione di farle dono del Ciondolo di Eraklyon come pegno del proprio amore. Prima di riuscirci però lo perde nell'oceano durante una missione per salvare gli operai di una piattaforma di estrazione petrolifera in fiamme e rimane molto turbato da questo fatto, in quanto si trattava di un cimelio inestimabile del suo pianeta.

Nell'episodio 4, a causa di una caduta riportata in combattimento, il giovane perde la memoria e il suo rapporto con Bloom entra in crisi, non essendo più in grado né di riconoscerla né tantomeno di amarla come prima. Ancora una volta Diaspro tenterà di approfittare della cosa per conquistarlo, ma anche privo di memoria Sky si troverà terribilmente annoiato dalla ragazza. Nel corso della stagione Bloom riuscirà comunque a riavvicinarlo grazie alla propria allegria e al proprio spirito. Alla fine Sky riuscirà a recuperare la memoria dopo che Flora e Desyree avranno recuperato il ciondolo dal fondo del mare.

Nel penultimo episodio Bloom e lui si rimetteranno ufficialmente insieme.

Sesta stagione[modifica | modifica wikitesto]

Settima stagione[modifica | modifica wikitesto]

Ottava stagione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]