Stella (Winx Club)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Stella
Stella Butterflix.png
Stella Butterflix
UniversoWinx Club
Lingua orig.Italiano
AutoreIginio Straffi
Studio
EditoreRainbow
1ª app.
  • 28 gennaio 2004 (cartone animato)
  • aprile 2004 (fumetto)
1ª app. in
  • Winx Club, 1x01, Una fata A Gardenia (cartone animato)
  • Albo #001, Il castello (fumetto)
  • Interpretato da
    Voci orig.
    SpecieFata
    SessoFemmina
    Luogo di nascitaSolaria
    Data di nascita18 agosto 1987
    AbilitàVedi Abilità

    Stella è una delle protagoniste del cartone animato e fumetto italiano Winx Club – creato da Iginio Straffi e realizzato da Rainbow S.p.A. –, nonché il personaggio più importante dopo Bloom.

    Generalità[modifica | modifica wikitesto]

    Stella, la principessa ereditaria del regno di Solaria, è la fata del Sole e della Luna, nata il 18 agosto sotto il segno astrologico della Sirena. Ama vestirsi all'ultima moda, indossare un paio di scarpe diverso per ogni occasione, andare a fare shopping, dare ai propri amici dritte sulla moda, il pettegolezzo, organizzare party e pigiama party, mentre detesta studiare. Possiede un carattere solare e raggiante, e con la sua schiettezza a volte ferisce i sentimenti altrui. La sua migliore amica è Bloom, il fidanzato, invece, Brandon.

    Stella è caratterizzata da tratti somatici tipicamente occidentali, con un tono dorato di pelle, i capelli biondi e gli occhi marroni. I colori che la contraddistinguono sono l'oro, l'arancione e il giallo, anche se il suo preferito è il rosa. Il genere cinematografico che la ragazza predilige è comico, quello musicale dance e pop; il cibo sono invece le patatine fritte, e i "pets" i cuccioli; infine, la materia scolastica più interessante per Stella è Metamorfologia.

    Ispirazione[modifica | modifica wikitesto]

    Per l'aspetto fisico di Stella, l'autore si è ispirato all'attrice statunitense Cameron Diaz[1].

    Biografia[modifica | modifica wikitesto]

    Prima serie[modifica | modifica wikitesto]

    La diciassettenne Stella è la prima fata che Bloom incontra. Ella, infatti, giunge a Gardenia per sfuggire alle grinfie di un orco, che, eseguendo gli ordini delle perfide Trix, vuole rubare il potente scettro della preda – trasformabile in un anello –, che presumibilmente racchiude il potere della Fiamma del Drago, la forza più grande dell'universo, dalla quale ebbe origine Magix, la dimensione magica. Stella si presenta a Bloom come la principessa del regno magico di Solaria, e invita la terrestre, riscopertasi fata, nel miglior college per aspiranti fate, ovvero la scuola di Alfea, che lei frequenta. Qui, le due ragazze si uniscono a Musa, Tecna e Flora in un gruppo che chiamano "Winx". Le Trix, studentesse della scuola per streghe di Torrenuvola, infastidiscono le cinque fate dando la caccia a Stella, ma, dopo il rapimento della principessa, si disilludono, scoprendo che l'anello contiene solo un frammento del potere desiderato.

    Mentre i suoi genitori stanno divorziando, Stella sviluppa un legame sentimentale con il presunto principe Sky, Specialista che frequenta la scuola di Fonterossa; nel corso della serie, la fata scopre casualmente che, in realtà, il ragazzo è Brandon, scudiero del vero principe.

    Seconda serie[modifica | modifica wikitesto]

    Durante il salvataggio delle Pixie (piccole creature magiche dall'aspetto di fatine), Stella instaura il Bonding – uno speciale legame che unisce una sola fata ad un'altrettanta Pixie – con Amore, Pixie dell'amore, grazie alla quale riesce anche a sventare il matrimonio del suo ragazzo, Brandon, costretto a sposare Amentia, la principessa del regno sotterraneo di Downland.

    Conquista il potere Charmix riuscendo finalmente ad accettare Aisha nel gruppo delle Winx.

    Terza serie[modifica | modifica wikitesto]

    Alleatasi con il malvagio Valtor, la contessa Cassandra, di Solaria, può usare un incantesimo sul padre di Stella, il re Radius, prossimo a sposarla, affinché egli si allontani dalla fata, la quale perciò rischia di perdere il suo titolo principesco, anelato invece dall'invidiosa figlia della manipolatrice, Chimera.
    Abbandonato al proprio destino dalle due perfide donne, Radius si salva da un drago grazie a Stella, che raggiuge il livello fatato Enchantix e libera il sovrano dall'incantesimo, sconfiggendo Cassandra e Chimera, che vengono esiliate da Solaria.

    Quarta serie[modifica | modifica wikitesto]

    Per cercare e proteggere l'ultima fata terrestre dagli Stregoni del Cerchio Nero, Stella e le altre Winx si recano sulla Terra. Trovata Roxy, raggiungono grazie a lei il livello fatato Believix.

    Il gruppo di amiche apre il centro Love & Pet. Stella bada all'abbigliamento dei cuccioli, e il suo "pet" è la piccola barboncina Ginger.

    Il rapporto con Brandon si incrina a causa di Mitzi, la quale, presasi una cotta per il ragazzo dopo che questi le ha salvato la vita, irrita la fata. Più avanti, tuttavia, Stella si riprenderà il suo lui.

    Quinta serie[modifica | modifica wikitesto]

    Stella raggiunge prima il potere Harmonix e poi il potere Sirenix. Inoltre ottiene il Bonding con Illiris, la Selkie del portale dell'oceano di Solaria. Durante la stagione fruttua la sua passione per la moda manifestando l'intenzione di diventare una stilista di successo.

    Stella nutre un grande affetto per i suoi genitori divorziati, Radius e Luna e desidera ardentemente che entrambi la ascoltino di più e cessino di litigare in continuazione; ciò avviene grazie all'esaudirsi del desiderio di Stella tramite la propria Guardiana del Sirenix.

    Sesta serie[modifica | modifica wikitesto]

    Sempre intenzionata a diventare una stilista di successo, Stella crea una boutique nel suo appartamento ad Alfea.

    Raggiunge il potere Bloomix insieme ad Aisha grazie alla tenacia nel battere i Basilischi Volanti. Successivamente, raggiunge il potere Mythix insieme alle altre Winx, grazie al quale riescono a sigillare per sempre il Legendarium.

    Settima serie[modifica | modifica wikitesto]

    Stella si lega allo splendovivo Shiny e successivamente ottiene il potere Butterflix, e il potere Tynix per entrare nei minimondi magici.

    Abilità[modifica | modifica wikitesto]

    Stella è la Fata del Sole e dalla Luna; trae i propri poteri proprio dal Sole e della Luna e degli astri in generale, ma in maggioranza dal primo (tant'è che si indebolisce quanto più è lontana dai raggi solari). I poteri di Stella si basano principalmente sulla luce, ma anche sul calore, può utilizzarli per attaccare l'avversario tramite raggi di luce ed energia magica di colore dorato, può usare il suo potere per creare barriere magiche protettive o semplicemente per illuminare posti bui. Stella inoltre possiede l'anello di Solaria, gioiello che può trasformarsi in un potente scettro, donato in tempi antichi dal Grande Drago ai regnanti del pianeta.

    L'anello-scettro dà la possibilità a chi lo possiede di teletrasportarsi da un posto all'altro e addirittura da una dimensione a un'altra. Inizialmente la fata lo utilizza come tramite per i suoi poteri, ma proseguendo nelle varie trasformazioni Stella non lo utilizza più (anche se lo possiede in quanto principessa ereditaria di Solaria). Infine Stella possiede anche i poteri di base di una fata come la telecinesi, la metamorfosi e la trasmutazione. Gli incantesimi di Stella sono:

    • Winx: Sole Nascente (speciale); Raggio Solare (offensivo); Dardo Solare (offensivo); Sfera Solare (offensivo); Vento Solare (offensivo); Velocità della Luce del Sole; Teletrasporto (tramite lo scettro);
    • Charmix: Potere Abbagliante (speciale); Specchio Riflettente (difensivo);
    • Enchantix: Forza del Sole (speciale); Arcobaleno Magico (offensivo); Oceano di Luce (offensivo); Spaccanuvole; Scarica di Energia Solare (offensivo); Scudo Lunare Incantato (difensivo); Negazione del Sole;
    • Believix: Danza del Sole (offensivo); Tempesta Solare (offensivo); Doppia Eclissi (difensivo); Scudo di Sirio (difensivo); Universo di Luce (strategico); Alba di Luce (speciale);
    • Sophix: Goccia di Luce (speciale);
    • Lovix: Luce del Cristallo (speciale);
    • Harmonix: Boomerang di Sole (offensivo); Spirale Accecante (offensivo); Specchio Splendente (difensivo);Spirale abbagliante (offensivo);
    • Sirenix: Raggio Accecante (offensivo); Disco Dorato (difensivo); Diamante di Luce (offensivo); Pugno Splendente (offensivo); Calcio di Luce (offensivo); Luce del Sirenix (speciale);
    • Bloomix: Alone Solare (difensivo); Raggio di Pura Luce (offensivo); Spettro di Luce (offensivo); Eclissi Totale (speciale);
    • Mythix: Astro Lucente (offensivo); Flusso Solare (difensivo);
    • Butterflix: Potere dell'Aurora (offensivo); Scudo Splendente (difensivo); Flusso di Luce (speciale);
    • Tynix: Luce di Solaria (offensivo); Incanto dello Splendovivo (speciale);

    Note[modifica | modifica wikitesto]