Alessandra Cassioli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Alessandra Cassioli (Roma, 26 agosto 1965) è una doppiatrice italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatrice che ha svolto la sua attività prestando la sua voce in molti telefilm dando la voce a personaggi come Xena (Lucy Lawless) per l'intera serie (dal 1995 al 2001), ha partecipato anche a programmi radiofonici come l'audio-sceneggiato: Chi ha ucciso William Shakespeare?, del 1999, di Francesca Draghetti. Oltre ad avere vinto, come miglior doppiatrice non protagonista, l'edizione del 2007 del Gran premio internazionale del doppiaggio l'anno successivo (2008) entrò a far parte della giuria, presieduta da Gabriele Lavia.[1]

Doppiaggio[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Animazione[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi[modifica | modifica wikitesto]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Vincitrice dell'edizione del 2007 del Gran premio internazionale del doppiaggio come miglior doppiatrice non protagonista[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie