Robert Farah Maksoud

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Robert Farah
Robert Farah agli US Open 2011
Robert Farah agli US Open 2011
Nome Robert Farah Maksoud
Nazionalità Colombia Colombia
Altezza 190 cm
Peso 91 kg
Tennis Tennis pictogram.svg
Specialità Doppio
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte 3-8
Titoli vinti 0
Miglior ranking 163° (6 giugno 2011)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open -
Francia Roland Garros -
Regno Unito Wimbledon -
Stati Uniti US Open 1T (2011)
Doppio1
Vittorie/sconfitte 93-6
Titoli vinti 4
Miglior ranking 21° (16 febbraio 2015)
Ranking attuale 33° (25 maggio 2015)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open QF (2013)
Francia Roland Garros 3T (2012, 2013)
Regno Unito Wimbledon 3T (2011, 2013)
Stati Uniti US Open 2T (2011, 2014)
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
Statistiche aggiornate al 25 maggio 2015

Robert Farah (Montréal, 20 gennaio 1987) è un tennista colombiano.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Debutta nel circuito professionistico nel 2010, fallendo tutte le qualificazioni per i tabelloni principali dei tornei.

Nel 2011 ottiene il miglior risultato in singolare qualificandosi per il tabellone principale agli US Open dove viene sconfitto al primo turno da Nicolas Mahut. Il miglior risultato in stagione in doppio è il terzo turno a Wimbledon dove in coppia con Juan Sebastián Cabal viene sconfitto da James Cerretani e Philipp Marx, raggiunge inoltre il secondo turno agli US Open sconfitto da Paul Hanley e Dick Norman. Vince inoltre la medaglia d'oro sia in singolare che in doppio ai XVI Giochi panamericani.

Nel 2012 fallisce in singolare tutte le qualificazioni agli slam e viene eliminato al primo turno degli altri tornei a cui partecipa. In doppio raggiunge il secondo turno agli Australian Open, il terzo turno al Roland Garros mentre viene eliminato al primo turno degli ultimi due slam. Perde al primo turno del torneo di Barcellona torneo facente parte dell'ATP World Tour 500 series. Nei tornei 250 raggiunge i quarti di finale dei tornei di Chennai, Santiago del Cile e Delray Beach, le semifinali a San Paolo, Monaco di Baviera e Stoccarda. Raggiunge inoltre la sua prima finale al torneo di Gstaad dove in coppia con Santiago Giraldo deve arrendersi alle teste di serie numero uno, Marcel Granollers e Marc López per 6-4, 7-69.

Dopo aver fallito per le qualificazioni in singolare per l'Australian Open 2013 decide di dedicarsi principalmente al doppio. Nei tornei dello slam inizia raggiungendo i quarti di finale proprio a Melbourne in coppia con Juan Sebastián Cabal dove i due si arrendono alla coppia italiana formata da Simone Bolelli e Fabio Fognini, il terzo turno al Roland Garros e a Wimbledon mentre viene eliminato al primo turno degli US Open. Raggiunge per la prima volta in carriera i quarti di finale in un torneo 500 ad Acapulco dove in coppia con Cabal viene eliminato sempre da Bolelli e Fognini. Raggiunge inoltre nei tornei 250 i quarti di finale ad Halle, le semifinali di San Jose, Monaco di Baviera e Bogotá, la sua seconda finale in carriera a Nizza dove sempre in coppia con Cabal i due vengono sconfitti da Johan Brunström e Raven Klaasen.

Nel 2014 la coppia viene sconfitta in ben 4 finali nei tornei di Brisbane, Vina del Mar, San Paolo e Miami, in quest'ultima si devono arrendere ai gemelli Mike e Bob Brian con il punteggio di 76 (8) 64.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Doppio[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (4)[modifica | modifica wikitesto]

Legenda singolare
Grande Slam (0)
ATP World Tour Finals (0)
ATP Masters 1000 (0)
ATP World Tour 500 (1)
ATP World Tour 250 (3)
Numero Data Torneo Superficie Compagno Avversari in finale Punteggio
1. 23 febbraio 2014 Brasile Rio Open, Rio de Janeiro Terra battuta Colombia Juan Sebastián Cabal Spagna David Marrero
Brasile Marcelo Melo
6-4, 6-2
2. 23 agosto 2014 Stati Uniti Winston-Salem Open, Winston-Salem Cemento Colombia Juan Sebastián Cabal Regno Unito Jamie Murray
Australia John Peers
6–3, 6–4
3. 15 febbraio 2015 Brasile Brasil Open, San Paolo Terra rossa (i) Colombia Juan Sebastián Cabal Italia Paolo Lorenzi
Argentina Diego Schwartzman
6-4, 6-2
4. 23 maggio 2015 Svizzera Geneva Open, Ginevra Terra rossa Colombia Juan Sebastián Cabal Sudafrica Raven Klaasen
Taipei Cinese Lu Yen-hsun
7–5, 4–6, [10–7]

Finali perse (6)[modifica | modifica wikitesto]

Legenda doppio
Grande Slam (0)
ATP World Tour Finals (0)
ATP Masters 1000 (1)
ATP World Tour 500 (0)
ATP World Tour 250 (5)
Numero Data Torneo Superficie Partner Avversari in finale Punteggio
1. 22 luglio 2012 Svizzera Crédit Agricole Suisse Open Gstaad, Gstaad Terra rossa Colombia Santiago Giraldo Spagna Marcel Granollers
Spagna Marc López
4–6, 69-7
2. 25 maggio 2013 Francia Open de Nice Côte d'Azur, Nizza Terra rossa Colombia Juan Sebastián Cabal Svezia Johan Brunström
Sudafrica Raven Klaasen
3-6, 2-6
3. 5 gennaio 2014 Australia Brisbane International, Brisbane Cemento Colombia Juan Sebastián Cabal Canada Daniel Nestor
Polonia Mariusz Fyrstenberg
64-7, 6-4, [10-7]
4. 9 febbraio 2014 Cile VTR Open, Viña del Mar Terra battuta Colombia Juan Sebastián Cabal Romania Florin Mergea
Austria Oliver Marach
6-3, 6-4
5. 2 marzo 2014 Brasile Brasil Open, San Paolo Terra battuta (i) Colombia Juan Sebastián Cabal Austria Philipp Oswald
Spagna Guillermo García López
5-7, 6-4, [15-13]
7. 29 marzo 2014 Stati Uniti Sony Open, Miami Cemento Colombia Juan Sebastián Cabal Stati Uniti Bob Bryan
Stati Uniti Mike Bryan
7-68, 6-4

Risultati in progressione[modifica | modifica wikitesto]

Singolare[modifica | modifica wikitesto]

Tournament 2010 2011 2012 2013 V–S
Grande Slam
Australia Australian Open, Melbourne A Q2 Q1 Q1 0–0
Francia Roland Garros, Parigi A Q2 Q2 A 0–0
Regno Unito Wimbledon, Londra A Q2 Q2 A 0–0
Stati Uniti US Open, New York Q3 1T Q2 A 0–1
Vittorie–Sconfitte 0-0 0-1 0–0 0–0 0-1

Doppio[modifica | modifica wikitesto]

Tournament 2011 2012 2013 2014 V–S
Grande Slam
Australia Australian Open, Melbourne A 2T QF 1T 4–3
Francia Roland Garros, Parigi A 3T 3T 4–2
Regno Unito Wimbledon, Londra 3T 1T 3T 4–3
Stati Uniti US Open, New York 2T 1T 1T 1–3
Vittorie–Sconfitte 3-2 3-4 7–4 0-1 13–11

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]