Philipp Marx

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Philipp Marx
Philipp Marx at the 2010 US Open 01.jpg
Philipp Marx agli US Open nel 2010
Nazionalità Germania Germania
Altezza 188 cm
Peso 75 kg
Tennis Tennis pictogram.svg
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte 0-0
Titoli vinti 0
Miglior ranking 300° (3 aprile 2006)
Doppio1
Vittorie/sconfitte 26-30
Titoli vinti 0
Miglior ranking 53° (27 settembre 2010)
Ranking attuale 92° (30 settembre 2014)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open 3T (2010)
Francia Roland Garros 2T (2011, 2013)
Regno Unito Wimbledon QF (2011)
Stati Uniti US Open 2T (2010, 2011)
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
Statistiche aggiornate al 9 luglio 2011

Philipp Marx (Biedenkopf, 3 febbraio 1982) è un tennista tedesco.

Ottenne il suo best ranking in singolare il 3 aprile 2006 con la 300ª posizione; mentre nel doppio divenne, il 27 settembre 2010, il 53° del ranking ATP.

In carriera in singolare, è riuscito a conquistare solo due tornei del circuito futures. In doppio, ha ottenuto la vittoria finale in undici tornei challenger e nove futures. Da ricordare, in particolare, la finale raggiunta nel 2010 nel torneo ATP di Delray Beach in coppia con lo slovacco Igor Zelenay. In finale furono sconfitti con il punteggio di 3-6, 63-7 dagli statunitensi Bob Bryan e da Mike Bryan. Miglior risultato nei tornei del grande slam è il quarto di finale raggiunto a Wimbledon 2011 in coppia con lo statunitense James Cerretani; in quell'occasione furono sconfitti con il punteggio di 7-63, 67-7, 65-7, 5-7 dal francese Michaël Llodra e dal serbo Nenad Zimonjić.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Singolare[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (0)[modifica | modifica wikitesto]

Legenda singolare
Grande Slam (0)
ATP World Tour Finals (0)
ATP Masters 1000 (0)
ATP World Tour 500 (0)
ATP World Tour 250 (0)
Challengers (0)
Futures (2)
Numero Data Torneo Superficie Sfidante in finale Punteggio
1. 16 settembre 2002 Giamaica Jamaica F14 2002, Montego Bay Cemento Australia Adam Kennedy 6-4, 3-6, 6-3
2. 14 marzo 2006 Svizzera Switzerland F3 2006, Oberentfelden Sintetico (i) Svizzera Benjamin-David Rufer 6-1, 6-2

Doppio[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (0)[modifica | modifica wikitesto]

Legenda doppio
Grande Slam (0)
ATP World Tour Finals (0)
ATP Masters 1000 (0)
ATP World Tour 500 (0)
ATP World Tour 250 (0)
Challengers (11)
Futures (9)
Numero Data Torneo Superficie Compagno Avversari in Finale Punteggio
1. 23 giugno 2003 Germania Germany F8 2003, Leun Terra battuta Germania Markus Dickhardt Bielorussia Vitalij Švec
Germania Thomas Schoeck
w/o
2. 18 gennaio 2005 Germania Germany F3 2005, Oberhaching Cemento Polonia Adam Chadaj Germania Peter Steinberger
Germania Marcel Zimmermann
6-4, 6-3
3. 19 settembre 2005 Francia France F14 2005, Plaisir Cemento (i) Australia Rameez Junaid Stati Uniti Eric Butorac
Stati Uniti Chris Drake
7-5, 6-4
4. 15 maggio 2006 Kuwait Kuwait F1 2006, Meshref Cemento Germania Ralph Grambow Kuwait Mohammad Ghareeb
India Ravi-Shankar Pathanjali
4-6, 7-65, 6-3
5. 9 ottobre 2006 Regno Unito Great Britain F15 2006, Jersey Cemento (i) Germania David Klier Rep. Ceca Ladislav Chramosta
India Navdeep Singh
6-2, 6-4
1. 20 novembre 2006 Regno Unito Shrewsbury Challenger 2006, Shrewsbury Cemento (i) Danimarca Frederik Nielsen Germania Lars Burgsmüller
Germania Miša Zverev
6-4, 6-4
6. 8 gennaio 2007 Germania Germany F1 2007, Nußloch Sintetico (i) Romania Florin Mergea Polonia Tomasz Bednarek
Germania Frank Moser
6-3, 7-5
7. 2 aprile 2007 Svezia Sweden F2 2007, Linköping Cemento (i) Germania Ralph Grambow Svezia Jerry Sundgren
Svezia Martin Taipale
6-0, 6-2
7. 9 aprile 2007 Svezia Sweden F3 2007, Norrköping Cemento (i) Germania Ralph Grambow Italia Riccardo Ghedin
Francia Pierrick Ysern
3-6, 7-67, 6-4
8. 3 luglio 2007 Germania Germany F8 2007, Kassel Terra battuta Germania Lars Pörschke Germania Marcello Craca
Germania Dieter Kindlmann
6-4, 6-4
2. 4 settembre 2007 Germania Dusseldorf Open 2007, Düsseldorf Terra battuta Italia Fabio Colangelo Slovacchia Filip Polášek
Slovacchia Igor Zelenay
3-6, 6-3, [10-7]
9. 7 aprile 2008 Francia France F6 2008, Angers Terra battuta (i) Germania Lars Übel Francia Olivier Charroin
Francia Thomas Oger
66-7, 6-3, [10-8]
3. 3 giugno 2008 Germania Schickedanz Open 2008, Fürth Terra battuta Austria Alexander Peya Austria Daniel Köllerer
Germania Frank Moser
6-3, 6-3
4. 1º luglio 2008 Svizzera BSI Challenger Lugano 2008, Lugano Terra battuta Australia Rameez Junaid Argentina Mariano Hood
Argentina Eduardo Schwank
7-67, 4-6, [10-7]
5. 7 luglio 2008 Paesi Bassi Siemens Open 2008, Scheveningen Terra battuta Australia Rameez Junaid Paesi Bassi Matwe Middelkoop
Paesi Bassi Melle van Gemerden
5-7, 6-2, [10-6]
6. 2 settembre 2008 Paesi Bassi TEAN International 2008, Alphen aan den Rijn Terra battuta Australia Rameez Junaid Paesi Bassi Bart Becks
Paesi Bassi Matwe Middelkoop
6-3, 6-2
7. 26 febbraio 2009 Serbia GEMAX Open 2009, Belgrado Sintetico (i) Germania Michael Kohlmann Pakistan Aisam-ul-Haq Qureshi
Croazia Lovro Zovko
3-6, 6-2, [10-8]
8. 6 aprile 2009 Grecia Status Athens Open 2009, Atene Terra battuta Australia Rameez Junaid Paesi Bassi Jesse Huta Galung
Portogallo Rui Machado
6-4, 6-3
9. 6 maggio 2009 Germania Baden Open 2009, Karlsruhe Terra battuta Australia Rameez Junaid Polonia Tomasz Bednarek
Pakistan Aisam-ul-Haq Qureshi
7-5, 6-4
10. 16 novembre 2009 Slovacchia Tatra Banka Slovak Open 2009, Bratislava Cemento (i) Slovacchia Igor Zelenay Rep. Ceca Leoš Friedl
Rep. Ceca David Škoch
6-4, 6-4
11. 30 novembre 2009 Austria ATP Salzburg Indoors 2009, Salisburgo Cemento (i) Slovacchia Igor Zelenay Thailandia Sanchai Ratiwatana
Thailandia Sonchat Ratiwatana
6-4, 7-5

Finali perse (2)[modifica | modifica wikitesto]

Numero Data Torneo Superficie Compagno Avversari in Finale Punteggio
1. 22 febbraio 2010 Stati Uniti Delray Beach International Tennis Championships 2010, Delray Beach Cemento Slovacchia Igor Zelenay Stati Uniti Bob Bryan
Stati Uniti Mike Bryan
3-6, 63-7
2. 9 febbraio 2014 Croazia PBZ Zagreb Indoors, Zagabria Cemento indoor Slovacchia Michal Mertiňák Paesi Bassi Jean-Julien Rojer
Romania Horia Tecău
3-6, 6-4, [10-2]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]