Pietro Tordi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Pietro Tordi

Pietro Tordi (Firenze, 12 luglio 1906Firenze, 14 dicembre 1990[1]) è stato un attore e insegnante italiano di teatro, cinema e televisione, impiegato spesso in ruoli da caratterista in film sia drammatici che comici. Sua caratteristica era la voce, particolarmente profonda, la dialettica, la raffinata e ricercata oratoria, la fluida e ricca parlantina.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Di professione maestro elementare, Tordi ha interpretato nella sua lunga carriera cinematografica una novantina di film, a partire dagli anni trenta fino alla sua morte.

È ricordato soprattutto per i ruoli ricoperti in pellicole come Divorzio all'italiana (1962) nella parte dell'avvocato difensore del barone Cefalù, Straziami ma di baci saziami (1968) nella parte dello zio frate, in In nome del popolo italiano (1971) dove interpreta il professor Rivaroli e ne Il marchese del Grillo (1981) nei panni di Mons. Terenzio, zio di Onofrio Del Grillo.

Molto presente nella prosa radiofonica dagli anni trenta prima nell'EIAR, successivamente nella Rai e in televisione dall'inizio delle trasmissioni negli anni cinquanta, lavorò in commedie e sceneggiati, fra cui, nel 1962, Il caso Maurizius.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Pietro Tordi in un fotogramma del film In nome del popolo italiano (1971).

Radio[modifica | modifica wikitesto]

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Pietro Tordi, in MYmovies.it, Mo-Net Srl.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Roberto Mosena, L'uomo che registrava i poeti. Pietro Tordi e l'Enciclopedia della poesia parlata, con poesie lette da Dario Bellezza, Giorgio Caproni, Mario Luzi, Mucchi, Modena, 2010 (con cd audio)
  • Gli attori, Gramese editore Roma 2002.[Autore? Titolo completo?]
  • Il Radiocorriere, fascicoli vari 1930 - 1965.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN39145003684561341385 · ISNI (EN0000 0004 5665 4513 · GND (DE1061673936