Giovanni Fago

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Giovanni Fago, noto anche con lo pseudonimo di Sidney Lean (Roma, 25 aprile 1933[1]), è un regista italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Giovanni Fago inizia a lavorare nel mondo del cinema alla fine degli anni cinquanta come aiuto regista di importanti registi come Mario Monicelli, Camillo Mastrocinque, Lucio Fulci, Vittorio De Sica, Renato Castellani e Joseph L. Mankiewicz (in La contessa scalza).

Nel 1968 debutta come regista in Per 100.000 dollari t'ammazzo con lo pseudonimo di Sidney Lean. Seguiranno varie pellicole di vario genere come Uno di più all'inferno (1968), O' Cangaceiro (1970), Il maestro di violino (1976), Sulla spiaggia e di là dal molo (2000) e Pontormo (2003). Fra gli anni settanta e gli anni ottanta si è dedicato principalmente alla regia televisiva di produzioni come Morte a passo di valzer (1979), Il prete di Caltagirone (1980), Don Luigi Sturzo (1981), La freccia nel fianco (1983) e Due assi per un turbo (1987).

Ha inoltre lavorato come sceneggiatore ed attore a inizio carriera, nei film All'onorevole piacciono le donne (1972) e Un caso d'incoscienza (1984).

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Sceneggiatore[modifica | modifica wikitesto]

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Giovanni Fago con la collaborazione di Paolo Albiero, Il cinèfago. Vita, incontri, avventure lungo sessant’anni di grande cinema e... altro, prefazione di Anton Giulio Mancino, Varazze, PM edizioni, 2022, ISBN 978-88-31222-20-4.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Giovanni Fago, in MYmovies.it, Mo-Net Srl.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN90760407 · ISNI (EN0000 0004 4717 7540 · SBN TO0V063931 · BNF (FRcb16088679h (data) · WorldCat Identities (ENviaf-90760407