I Can't Give Everything Away

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
I Can't Give Everything Away
I Can't Give Everything Away.PNG
Screenshot tratto dal video del brano
ArtistaDavid Bowie
Tipo albumSingolo
Pubblicazione18 marzo 2016
Durata5:47 (versione album)
4:27 (versione radiofonica)
Album di provenienzaBlackstar
GenereAlternative dance
EtichettaISO, RCA Records
ProduttoreDavid Bowie, Tony Visconti
Registrazione2015
FormatiCD
David Bowie - cronologia
Singolo precedente
(2015)
Singolo successivo

I Can't Give Everything Away è un singolo del cantautore britannico David Bowie, il terzo estratto dal venticinquesimo album in studio Blackstar e pubblicato il 18 marzo 2016.[1]

Il brano[modifica | modifica wikitesto]

Traccia conclusiva dell'album, il brano contiene un campionamento della parte di armonica a bocca presente in A New Career in a New Town, presente nell'album Low del 1977.[2]

Video musicale[modifica | modifica wikitesto]

Il 6 aprile 2016 è stato pubblicato un videoclip con testo animato, creato da Jonathan Barnbrook, autore anche della grafica di copertina dell'album Blackstar. Egli così spiegò le motivazioni dietro la sua scelta per il video:[3]

«È un video davvero molto semplice, che volevo comunicasse un messaggio sostanzialmente positivo. Si comincia nel mondo in bianco e nero di Blackstar, ma nel ritornello finale si passa ad un colore brillante. L'ho vista come una celebrazione di David, come un'affermazione che, nonostante le avversità che affrontiamo, e gli avvenimenti difficili da elaborare come la scomparsa di David, gli esseri umani sono per natura positivi, guardano avanti e possono far tesoro nel presente di ciò che di buono lascia loro il passato. Siamo una specie ottimista per natura, e celebriamo il bene che ci viene dato.»

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. I Can't Give Everything Away (Radio Edit) – 4:27

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2016) Posizione
massima
Belgio (Fiandre)[4] 87
Francia[4] 142
Stati Uniti (rock)[5] 39
Svizzera[4] 45

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Da oggi in radio "I CAN'T GIVE EVERYTHING AWAY" di DAVID BOWIE, estratto dall'album "★" (BLACKSTAR), Sony Music, 18 marzo 2016. URL consultato il 1º novembre 2016.
  2. ^ (EN) David Bowie's ★ Album, Mojo, 5 gennaio 2016. URL consultato il 7 febbraio 2017 (archiviato dall'url originale l'8 febbraio 2017).
  3. ^ David Bowie è online il video di "I can't give everything away" - GUARDA, Rockol, 6 aprile 2016. URL consultato il 4 gennaio 2017.
  4. ^ a b c (NL) David Bowie - I Can't Give Everything Away, Ultratop. URL consultato il 1º novembre 2016.
  5. ^ (EN) David Bowie - Chart history (Hot Rock Songs), Billboard. URL consultato il 1º novembre 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica