Trevor Bolder

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Trevor Bolder
Trevor-Bolder Milan.jpg
Trevor-Bolder nel 2008
NazionalitàRegno Unito Regno Unito
GenereHard rock
Rock progressivo
Heavy metal
Glam rock
Proto-punk
Rock sperimentale
Periodo di attività musicale1971 – 2013
Strumentobasso, tromba
Gruppi attualiUriah Heep
Gruppi precedentiWishbone Ash, The Spiders from Mars
Sito ufficiale

Trevor Bolder (Kingston upon Hull, 9 giugno 1950Londra, 21 maggio 2013) è stato un bassista britannico. È noto soprattutto per la sua lunga militanza nella progressive rock band inglese degli Uriah Heep e per aver suonato con David Bowie come membro degli Spiders from Mars.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo essersi esibito localmente dalla metà degli anni sessanta, nel 1971 entrò nella band di David Bowie, The Spiders from Mars, nella quale rimase per alcuni anni sino al 1974, partecipando alle incisioni dei primi dischi.

Nel 1976 entrò negli Uriah Heep fino al 1981 quando il gruppo si sciolse. A quel punto, Bolder accetta l'offerta dei Wishbone Ash e nel 1982 realizzò con loro l'album Twin Barrels Burning. Nel 1983 ritornò negli Uriah Heep, rimanendo fino a pochi mesi prima della sua scomparsa, avvenuta nel maggio 2013 all'età di 62 anni a seguito di un tumore al pancreas[1][2].

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Con David Bowie[modifica | modifica wikitesto]

Con gli Uriah Heep[modifica | modifica wikitesto]

Album in studio[modifica | modifica wikitesto]

Live[modifica | modifica wikitesto]

Con Ken Hensley[modifica | modifica wikitesto]

  • 1980 - Free Spirit
  • 1994 - From Time to Time

Con i Wishbone Ash[modifica | modifica wikitesto]

Con Andy Bown[modifica | modifica wikitesto]

Con la Trevor Bolder Band[modifica | modifica wikitesto]

  • 2020 - Sail the Rivers

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN79580902 · ISNI (EN0000 0001 1936 6158 · Europeana agent/base/81140 · LCCN (ENno2001007692 · GND (DE134332873 · WorldCat Identities (ENlccn-no2001007692