Bowie Rare

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Bowie Rare
ArtistaDavid Bowie
Tipo albumRaccolta
Pubblicazionedicembre 1982
Durata42:02
Dischi1
Tracce11
GenereArt rock
Glam rock
Rock
Pop rock
EtichettaRCA Records
Registrazione1969-1980
FormatiLP, audiocassetta
David Bowie - cronologia
Album precedente
(1981)
Album successivo
(1983)

Bowie Rare (conosciuto anche solo come Rare) è un album discografico compilation del musicista rock britannico David Bowie pubblicato nel 1982 dalla RCA Records senza l'autorizzazione dell'artista. I rapporti fra Bowie e la casa discografica erano ormai deteriorati da tempo, e il cantautore avrebbe di lì a poco firmato un contratto di esclusiva con la EMI, ponendo così fine a un sodalizio durato anni.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

La compilation contiene un mix di rarità provenienti dal periodo 1969-1980, come la versione in italiano di Space Oddity e la versione in tedesco di Heroes. Anche se all'epoca della prima pubblicazione, i brani presenti nella raccolta erano effettivamente di difficile reperibilità, nel corso del tempo praticamente tutte le tracce sono state incluse in successive uscite. La raccolta non è stata mai ristampa in formato compact disc, ed è da tempo fuori catalogo.

L'album raggiunse la posizione numero 34 in classifica in Gran Bretagna. Negli Stati Uniti non venne distribuito.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  • Tutti i brani sono opera di David Bowie eccetto dove indicato diversamente.
Lato 1
  1. Ragazzo solo, ragazza sola (Bowie, Mogol) – 5:02
  2. Round and Round (Chuck Berry) – 2:41
    • Una cover del brano di Chuck Berry Around and Around, registrata durante le sessioni dell'album Ziggy Stardust, e pubblicata come B-side del singolo Drive-In Saturday.
  3. Amsterdam (Jacques Brel, Mort Shuman) – 3:25
    • Una cover di una canzone di Jacques Brel, registrata durante le sessioni dell'album Ziggy Stardust, e pubblicata come B-side del singolo Sorrow.
  4. Holy Holy – 2:15
    • Una nuova versione del singolo del 1970 di Bowie, registrata durante le sessioni dell'album Ziggy Stardust, e pubblicata come B-side del singolo Diamond Dogs.
  5. Panic in Detroit – 5:49
    • Versione dal vivo registrata durante gli stessi concerti del periodo David Live, e pubblicata come B-side del singolo Knock on Wood
  6. Young Americans – 3:11
    • Versione singolo USA
Lato 2
  1. Velvet Goldmine – 3:08
  2. Helden (Bowie, Brian Eno, Antonia Maass) – 6:07
    • Una versione di Heroes con testo in inglese e tedesco, pubblicata su singolo in Germania Ovest nel 1977.
  3. John, I'm Only Dancing (Again) – 3:26
    • Versione singolo
  4. Moon of Alabama (Bertold Brecht, Kurt Weill) – 3:51
  5. Crystal Japan – 3:07

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

Anno Classifica Posizione
1983 UK Album Chart 34[1]
1983 Norway's Album Charts 11

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ UK Top 40 Hit Database, su everyhit.com. URL consultato il 27 luglio 2008.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock