Alabama Song

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Alabama Song (conosciuta anche come Whisky Bar, Moon over Alabama o Moon of Alabama) era originariamente un brano scritto nella Hauspostille di Bertolt Brecht (1927). È stata messa in musica la prima volta da Kurt Weill nello stesso anno nel songspiel Mahagonny a Baden-Baden con Lotte Lenya che la registra in un singolo nel 1930. Sempre nel 1930 il brano viene inserito anche in Ascesa e caduta della città di Mahagonny di Weill. Successivamente verrà ripresa da molti altri autori.

La versione dei The Doors[modifica | modifica wikitesto]

Alabama Song (Whisky Bar)
ArtistaThe Doors
Tipo albumSingolo
Pubblicazione4 gennaio 1967
Durata3:20
Album di provenienzaThe Doors
GenereRock psichedelico
Rock
EtichettaElektra Records
ProduttorePaul A. Rothchild
Registrazioneagosto 1966
FormatiCanzone

The Doors fecero una cover nel 1967, ma il cantante della band, Jim Morrison, attuò un lieve cambiamento al secondo verso: «Show us the way to the next pretty boy» divenne «Show me the way to the next little girl».

La versione di David Bowie[modifica | modifica wikitesto]

Alabama Song
ArtistaDavid Bowie
Tipo albumSingolo
Pubblicazione15 febbraio 1980
Durata3:51
GenereCabaret
Opera lirica
EtichettaRCA Records
BOW
ProduttoreDavid Bowie, Tony Visconti
RegistrazioneGood Earth Studios, Londra, 2 luglio 1978
FormatiCanzone
David Bowie - cronologia
Singolo successivo
(1980)

Bowie, un fan di Brecht, incorporò la canzone nel suo spettacolo dal vivo durante il tour mondiale del 1978. Nel 1980 lo pubblicò come singolo con la RCA e lo incluse nella riedizione del 1992 dell'album Scary Monsters (and Super Creeps).

Produzioni[modifica | modifica wikitesto]

Versioni dal vivo[modifica | modifica wikitesto]

Una versione dal vivo fu registrata a Filadelfia nell'aprile del 1978, che fu inserita nell'album dal vivo Stage.

Altre cover notevoli[modifica | modifica wikitesto]

La canzone ha avuto molte cover, tra cui:

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica