Mark Guiliana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mark Guiliana

Mark Guiliana (Florham Park, 2 settembre 1980) è un batterista, compositore e produttore discografico statunitense.

È conosciuto per aver suonato con Avishai Cohen, Brad Mehldau, David Bowie, Meshell Ndegeocello, Jovanotti, Gretchen Parlato, Jason Lindner, Lionel Loueke, Dhafer Youssef, Tigran Hamasyan, Matisyahu, nel trio pianistico Phronesis e negli Heernt.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Mark Guiliana è un batterista, compositore, insegnante, produttore e fondatore della Beat Music Productions. Con quest'ultima ha realizzato gli album come leader My Life Starts Now e Beat Music: The Los Angeles Improvisations.

Il suo approccio concettuale allo strumento della batteria è pienamente espresso nel progetto Mehliana, duo elettronico con Brad Mehldau alle tastiere e ai sintetizzatori. L'album di debutto, Taming the Dragon (Nonesuch), è uscito il 25 Febbraio 2014.

Guiliana ha suonato live con molti importanti artisti del panorama internazionale come Meshell Ndegeocello, Gretchen Parlato, Avishai Cohen, Matisyahu, Lionel Loueke, Dhafer Youssef, e con i suoi gruppi, Beat Music e Heernt. Inoltre ha collaborato in studio alla realizzazione di svariati album di numerosi musicisti. Ad oggi, è apparso in oltre 30 registrazioni. Ha collaborato anche con Lorenzo Jovanotti, registrando alcune tracce del suo album Lorenzo 2015 CC.. Nel 2015 partecipa alla registrazione del nuovo album di David Bowie, Blackstar, pubblicato nel 2016, improntato sul jazz sperimentale e ultimo album della carriera del cantante inglese.

Guiliana è considerato uno dei migliori batteristi del panorama musicale mondiale. Eletto nel 2014 miglior batterista dell'anno dalla rivista Moden Drummer, possiede uno stile unico e particolare, capace di spaziare attraverso vari generi come jazz, rock, funk, pop, musica elettronica e musica sperimentale. È stato descritto dal New York Times come "un batterista attorno al quale si è formato un vero e proprio culto di ammirazione"[1], mentre il Time Out London ha scritto di lui: "Cosa ottieni quando unisci i maestri della batteria hard bop Elvin Jones e Art Blakley a una Roland 808 drum machine degli anni '80, dividi il risultato per J Dilla e infine lo moltiplichi per il potere di Squarepusher? Risposta: Mark Guiliana."[senza fonte]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Come leader[modifica | modifica wikitesto]

Mark Guiliana[modifica | modifica wikitesto]

  • EP (2010)
  • Beat Music (2012)
  • My Life Starts Now (2014)
  • Beat Music: The Los Angeles Improvisations (2014)
  • Family First (2015)

Brad Mehldau & Mark Guiliana[modifica | modifica wikitesto]

  • Mehliana (2014)

Heernt[modifica | modifica wikitesto]

  • Locked in a Basement (2006)

Come collaboratore[modifica | modifica wikitesto]

Con Lionel Loueke[modifica | modifica wikitesto]

  • Heritage (2012)

Lionel Loueke Trio[modifica | modifica wikitesto]

  • Live at Duc Des Lombards (2012)

Con Avishai Cohen[modifica | modifica wikitesto]

  • Lyla (2003)
  • At Home (Avishai Cohen album)|At Home (2004)
  • Continuo (2006)
  • As is...Live at the Blue Note (2007)
  • Gently Disturbed (2008)
  • Sha'ot Regishot (2008)

Con Dhafer Youssef[modifica | modifica wikitesto]

  • Abu Nawas Rhapsody (2010)

Con Aaron Dugan[modifica | modifica wikitesto]

  • Theory of Everything (album)|Theory of Everything (2010)

Con Phronesis[modifica | modifica wikitesto]

  • Alive! (Phronesis album)|Alive (2010)

Con Michael Severson[modifica | modifica wikitesto]

  • Mob of Unruly Angels (2010)

Con Brad Shepik[modifica | modifica wikitesto]

  • Across The Way (2011)

Con Donny McCaslin[modifica | modifica wikitesto]

  • Perpetual Motion (2011)
  • Casting for Gravity (2012)
  • Fast Future (2015)

Con Daniel Zamir[modifica | modifica wikitesto]

  • Song For Comfort (2012)

Con Jason Lindner[modifica | modifica wikitesto]

  • Now VS Now (2009)
  • Earth Analog (2013)

Con Gretchen Parlato[modifica | modifica wikitesto]

  • Live in NYC (2013)

Con Chris Morrissey[modifica | modifica wikitesto]

  • North Hero (2013)

Con Dumpster Hunter[modifica | modifica wikitesto]

  • Frustration In Time Travel (2013)

Con Matisyahu[modifica | modifica wikitesto]

  • Akeda (2014)

Con David Bowie[modifica | modifica wikitesto]

Con Lorenzo Jovanotti[modifica | modifica wikitesto]

Con Young Astronauts Club[modifica | modifica wikitesto]

  • Montréal (Mark Guiliana Mixes) (2015)

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN292890313 · ISNI (EN0000 0003 9931 0625 · LCCN (ENno2013078011 · BNF (FRcb15019367b (data) · WorldCat Identities (ENno2013-078011
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie