Hipólito Rincón

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Poli Rincón
Poli Rincon jpg.jpg
Nazionalità Spagna Spagna
Altezza 177 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Ritirato 1989
Carriera
Giovanili
Real Madrid
Squadre di club1
1976-1977Díter Zafra? (?)
1977-1978Recreativo Huelva? (?)
1978-1979Real Valladolid? (?)
1979-1981Real Madrid16 (3)
1981-1989Betis223 (78)
Nazionale
1980 Spagna Spagna U-23 2 (0)
1983-1986 Spagna Spagna 22 (10)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Hipólito Rincón Povedano (Madrid, 28 aprile 1957) è un ex calciatore spagnolo.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto tra le file del Real Madrid, nel 1976-1977 passa in prestito al Díter Zafra, l'anno successivo al Recreativo Huelva ed infine al Real Valladolid, per fare ritorno nella squadra d'origine, dove debutta nella Primera División spagnola nel 1979-1980. Dopo due anni viene ceduto al Betis Siviglia, dove diventa un'autentica bandiera, disputandovi 223 partite, con 78 reti (e vincendo il Trofeo Pichichi nel 1983) e concludendovi la carriera nel 1989.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ha totalizzato 22 presenze (con 10 reti) con la Nazionale di calcio spagnola, esordendo nella partita Spagna-Irlanda (2-0) del 27 aprile 1983. Ricordato per aver realizzato quattro reti in Spagna-Malta, partita conclusasi 12-1 il 21 dicembre 1983, è stato convocato per il Campionato mondiale di calcio 1986.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]
Real Madrid: 1979-1980
Real Madrid: 1980

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]
Betis Siviglia: 1983

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN144887286 · ISNI (EN0000 0000 9787 4134