Quique Setién

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Quique Setién
Quique setién.jpg
Setién nel 2010
Nazionalità Spagna Spagna
Altezza 185 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex centrocampista)
Squadra Barcellona
Ritirato 1996 - giocatore
Carriera
Squadre di club1
1977-1985Racing Santander110 (17)
1985-1988Atlético Madrid73 (7)
1988-1992CD Logroñés114 (20)
1992-1996Racing Santander124 (25)
1996Levante6 (0)
Nazionale
1978-1982 Spagna Spagna U-21 2 (0)
1985-1986 Spagna Spagna 3 (0)
Carriera da allenatore
2001-2002 Racing Santander
2003-2004 Poli Ejido
2006-2007 Guinea Equatoriale Guinea Equatoriale
2007-2008 CD Logroñés
2009-2015 Lugo
2015-2017 Las Palmas
2017-2019 Betis
2020-Barcellona
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 13 gennaio 2020

Enrique Setién Solar, noto anche come Quique Setién (Santander, 27 settembre 1958), è un allenatore di calcio ed ex calciatore spagnolo, tecnico del Barcellona.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Esordisce nella Primera División spagnola con la maglia del Racing Santander nella stagione 1977-1978. Dopo otto stagioni e 110 presenze con la squadra cantabrica, viene acquistato dall'Atlético Madrid, dove rimane tre stagioni. Nel 1988-1989 si trasferisce al Logrones e, dopo quattro stagioni, fa ritorno al Racing Santander. Termina la carriera nel 1996 nel Levante.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ha totalizzato 3 presenze con la nazionale spagnola, esordendo nella partita Spagna-Austria (0-0) del 20 novembre 1985. È stato anche convocato per il Mondiale 1986.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver appeso le scarpe al chiodo, intraprende l'attività di allenatore nel 2001-2002, guidando il Racing Santander a una promozione nel massimo campionato. Seguono esperienze sulle panchine del Polideportivo Ejido, della Nazionale di calcio della Guinea Equatoriale e del Logrones.

Dal 2009 fino al 2015 allena il Lugo. Il 20 ottobre 2015 subentra sulla panchina del Las Palmas, dove resta per due stagioni. Nella stagione seguente viene ufficializzato dal Betis, dove trascorre due stagioni. Nel 2018-2019 disputa l'Europa League, venendo eliminato dal Rennes.

Il 13 gennaio 2020 viene annunciato come nuovo tecnico del Barcellona in sostituzione di Ernesto Valverde.[1]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Atlético Madrid: 1985

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Lugo: 2010-2011

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Quique Setién is the new coach of FC Barcelona, su fcbarcelona.com, 13 gennaio 2020.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]