Ricardo Gallego

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ricardo Gallego Redondo
Nazionalità Spagna Spagna
Altezza 178 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista, difensore
Ritirato 1992
Carriera
Giovanili
1973-1977 Real Madrid
Squadre di club1
1977-1980Castilla 63 (5)
1980-1989Real Madrid250 (22)
1989-1990Udinese30 (2)
1990-1992Rayo Vallecano31 (1)
Nazionale
1977Spagna Spagna U-20? (?)
1982-1988 Spagna Spagna 42 (2)
Palmarès
UEFA European Cup.svg Europei di calcio
Argento Francia 1984
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Ricardo Gallego Redondo (Madrid, 8 febbraio 1959) è un ex calciatore spagnolo, di ruolo centrocampista o libero.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Ha trascorso gran parte della sua carriera al Real Madrid (dal 1980 al 1989), chiudendola dopo una breve esperienza in Italia nell'Udinese (1989-1990). Dopo avere lasciato Udine ha concluso la sua carriera dopo un biennio nel Rayo Vallecano nel 1992.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Con la Nazionale spagnola ha disputato il campionato del mondo 1982 e il campionato del mondo 1986. Sempre con le "Furie Rosse" ha partecipato al campionato d'Europa 1984 e al campionato d'Europa 1988.

Con la Spagna vanta 42 presenze e 2 reti segnando in ordine in amichevole contro la Scozia al debutto[1] e contro la Svizzera.[2]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Spagna
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
24-2-1982 Valencia Spagna Spagna 3 – 0 Scozia Scozia Amichevole 1 Ingresso al 55’ 55’
24-3-1982 Valencia Spagna Spagna 1 – 1 Galles Galles Amichevole -
28-4-1982 Valencia Spagna Spagna 2 – 0 Svizzera Svizzera Amichevole - Uscita al 46’ 46’
25-6-1982 Valencia Spagna Spagna 0 – 1 Irlanda del Nord Irlanda del Nord Mondiali 1982 - 1º turno - Ingresso al 77’ 77’
16-2-1983 Siviglia Spagna Spagna 1 – 0 Paesi Bassi Paesi Bassi Qual. Euro 1984 - Ingresso al 87’ 87’
27-4-1983 Saragozza Spagna Spagna 2 – 0 Irlanda Irlanda Qual. Euro 1984 - Ingresso al 46’ 46’
15-5-1983 Ta' Qali Malta Malta 2 – 3 Spagna Spagna Qual. Euro 1984 -
29-5-1983 Reykjavík Islanda Islanda 0 – 1 Spagna Spagna Qual. Euro 1984 -
16-11-1983 Rotterdam Paesi Bassi Paesi Bassi 2 – 1 Spagna Spagna Qual. Euro 1984 -
26-5-1984 Ginevra Svizzera Svizzera 0 – 4 Spagna Spagna Amichevole 1
31-5-1984 Budapest Ungheria Ungheria 1 – 1 Spagna Spagna Amichevole - Uscita al 46’ 46’
7-6-1984 La Línea de la Concepción Spagna Spagna 0 – 1 Jugoslavia Jugoslavia Amichevole -
14-6-1984 Saint-Étienne Spagna Spagna 1 – 1 Romania Romania Euro 1984 - 1º turno - Uscita al 73’ 73’
14-6-1984 Marsiglia Spagna Spagna 1 – 1 Portogallo Portogallo Euro 1984 - 1º turno -
20-6-1984 Parigi Germania Ovest Germania Ovest 0 – 1 Spagna Spagna Euro 1984 - 1º turno -
24-6-1984 Lione Danimarca Danimarca 1 – 1 dts
(4 – 5 dcr)
Spagna Spagna Euro 1984 - Semifinale -
27-6-1984 Parigi Francia Francia 2 – 0 Spagna Spagna Euro 1984 - Finale - Ammonizione al 26’ 26’
23-1-1985 Alicante Spagna Spagna 3 – 1 Finlandia Finlandia Amichevole -
27-2-1985 Siviglia Spagna Spagna 1 – 0 Scozia Scozia Qual. Mondiali 1986 - Uscita al 82’ 82’
27-2-1985 Palma di Maiorca Spagna Spagna 0 – 0 Irlanda del Nord Irlanda del Nord Qual. Mondiali 1986 - Uscita al 46’ 46’
30-4-1985 Wrexham Galles Galles 3 – 0 Spagna Spagna Qual. Mondiali 1986 - Uscita al 46’ 46’
26-5-1985 Dublino Irlanda Irlanda 0 – 0 Spagna Spagna Amichevole - Uscita al 69’ 69’
12-6-1985 Reykjavík Islanda Islanda 1 – 2 Spagna Spagna Qual. Mondiali 1986 - Uscita al 77’ 77’
25-9-1985 Siviglia Spagna Spagna 2 – 1 Islanda Islanda Qual. Mondiali 1986 -
19-2-1986 Elche Spagna Spagna 3 – 0 Belgio Belgio Amichevole - Ingresso al 76’ 76’
26-3-1986 Cadice Spagna Spagna 3 – 0 Polonia Polonia Amichevole -
7-6-1986 Zapopan Irlanda del Nord Irlanda del Nord 1 – 2 Spagna Spagna Mondiali 1986 - 1º turno -
12-6-1986 Monterrey Algeria Algeria 0 – 3 Spagna Spagna Mondiali 1986 - 1º turno -
18-6-1986 Santiago de Querétaro Danimarca Danimarca 1 – 5 Spagna Spagna Mondiali 1986 - Ottavi di finale -
22-6-1986 Puebla de Zaragoza Belgio Belgio 1 – 1 dts
(5 – 4 dcr)
Spagna Spagna Mondiali 1986 - Quarti di finale -
24-9-1986 Gijón Spagna Spagna 3 – 1 Grecia Grecia Amichevole -
15-10-1986 Hannover Germania Ovest Germania Ovest 2 – 2 Spagna Spagna Amichevole -
12-11-1986 Siviglia Spagna Spagna 1 – 0 Romania Romania Qual. Euro 1988 - Uscita al 77’ 77’
18-2-1987 Madrid Spagna Spagna 2 – 4 Inghilterra Inghilterra Amichevole -
1-4-1987 Vienna Austria Austria 2 – 3 Spagna Spagna Qual. Euro 1988 -
26-4-1987 Bucarest Romania Romania 3 – 1 Spagna Spagna Qual. Euro 1988 -
23-9-1987 Castellón de la Plana Spagna Spagna 2 – 0 Lussemburgo Lussemburgo Amichevole -
23-3-1988 Bordeaux Francia Francia 2 – 1 Spagna Spagna Amichevole -
27-4-1988 Madrid Spagna Spagna 0 – 0 Scozia Scozia Amichevole - Uscita al 46’ 46’
1-6-1988 Salamanca Spagna Spagna 1 – 3 Svezia Svezia Amichevole - Uscita al 60’ 60’
11-6-1988 Hannover Spagna Spagna 3 – 2 Danimarca Danimarca Euro 1988 - 1º turno -
14-6-1988 Francoforte Italia Italia 1 – 0 Spagna Spagna Euro 1988 - 1º turno - Uscita al 62’ 62’
Totale Presenze 42 Reti 2

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Real Madrid: 1981-1982, 1988-1989
Real Madrid: 1984-1985
Real Madrid: 1985-1986, 1986-1987, 1987-1988, 1988-1989
Real Madrid: 1988, 1989[3]

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Real Madrid: 1984-1985, 1985-1986

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Spain v Scotland 3:0, football match 24 February 1982, su eu-football.info. URL consultato il 18 marzo 2019.
  2. ^ (EN) Switzerland v Spain 0:4, football match 26 May 1984, su eu-football.info. URL consultato il 18 marzo 2019.
  3. ^ Vittoria automatica del trofeo avendo vinto sia la Primera División che la Coppa del Re.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]