Eusebio Sacristán

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Eusebio Sacristán
Eusebio Sacristán - 001.jpg
Nome Eusebio Sacristán Mena
Nazionalità Spagna Spagna
Altezza 170 cm
Peso 71 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex centrocampista)
Squadra Real Sociedad
Ritirato 2002 - giocatore
Carriera
Giovanili
1983 Real Valladolid
Squadre di club1
1983-1987 Real Valladolid 117 (13)
1987-1988 Atlético Madrid 27 (3)
1988-1995 Barcellona 203 (14)
1995-1997 Celta Vigo 67 (1)
1997-2002 Real Valladolid 129 (5)
Nazionale
1986-1992 Spagna Spagna 15 (0)
Carriera da allenatore
2003-2008 Barcellona Assistente
2009-2010 Celta Vigo
2011-2015 Barcellona B
2015- Real Sociedad
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 28 ottobre 2016

Eusebio Sacristán Mena (La Seca, 13 aprile 1964) è un allenatore di calcio ed ex calciatore spagnolo, di ruolo centrocampista, tecnico della Real Sociedad.

Con 543 partite disputate nella Primera División del campionato spagnolo è il secondo giocatore con più presenze nel torneo dopo Andoni Zubizarreta. Fu quasi sempre titolare nelle 19 stagioni disputate nella Primera División.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Centrocampista dalle buone qualità tecniche, crebbe nel settore giovanile del Real Valladolid per poi esordire in prima squadra nel 1983. Nel 1984 vinse la Copa de la Liga e nel 1987 approdò all'Atlético Madrid. Nel 1988 si trasferì al Barcellona, dove fece parte del cosiddetto Dream Team allenato da Johan Cruyff e vinse numerosi trofei. Nel 1995 fu acquistato dal Celta Vigo e due anni dopo fece ritorno al Real Valladolid, con cui chiuse la carriera nel 2002.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Tra il 1986 e il 1992 Eusebio ha totalizzato 15 presenze per la Nazionale spagnola. Debuttò il 24 settembre 1986 in un match contro la Grecia, mentre la sua ultima apparizione in Nazionale risale al 22 aprile 1992 contro l'Albania (quella fu l'ultima gara in Nazionale anche di Nando). Era tra i convocati per il campionato d'Europa 1988 in Germania, torneo in cui la sua Nazionale fu eliminata al primo turno.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Tra il 1º luglio 2003 e il 30 giugno 2008 fa parte dello staff tecnico del Barcellona guidato da Frank Rijkaard. Dal 2 marzo 2009 è alla guida del Celta Vigo in Segunda División: nella stagione 2008-2009 consegue la salvezza con 2 giornate d'anticipo; l'anno seguente (2009-2010) si piazza a metà classifica. Lascia il club il 10 giugno 2010. Dal 17 giugno 2011 al 9 febbraio 2015 ha allenato il Barcellona B.[1][2][3].

Il 9 novembre 2015 ha l'occasione di debuttare in Liga, venendo nominato allenatore della Real Sociedad al posto dell'esonerato David Moyes.[4]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 19 ottobre 2017.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale Vittorie %
Comp G V N P Comp G V N P Comp G V N P Comp G V N P G V N P %
mar.-giu.2009 Spagna Celta Vigo PD 16 2 9 5 CR - - - - - - - - - - 16 2 9 5 12,50
2009-2010 PD 42 13 13 16 CR 8 5 2 1 50 18 15 17 36,00
Totale Celta Vigo 58 15 22 21 8 5 2 1 66 20 24 22 30,30
2011-2012 Spagna Barcellona B SD 42 16 11 15 - - - - - - - - - - - - - - - 38 15 15 8 39,47
2012-2013 SD 42 15 12 15 - - - - - - - - - - - - - - - 38 22 10 6 57,89
2013-2014 SD 42 20 6 16 - - - - - - - - - - - - - - - 42 20 11 11 47,62
2014-feb.2015 SD 24 7 5 12 - - - - - - - - - - - - - - - 42 20 11 11 47,62
Totale Barcellona B 150 58 34 58 150 58 34 58 38,67
nov.2015-2016 Spagna Real Sociedad PD 27 11 6 10 CR 2 0 1 1 29 11 7 11 37,93
2016-2017 PD 38 20 6 12 CR 6 2 2 2 44 22 8 14 50,00
2017-2018 PD 8 4 1 3 CR UEL 3 2 0 1 11 6 1 4 54,55
Totale Real Sociedad 73 35 13 25 8 2 3 3 3 2 0 1 84 39 16 29 46,43
Totale carriera 281 108 69 104 16 7 5 4 3 2 0 1 300 117 74 109 39,00

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Real Valladolid: 1983-1984
Barcellona: 1989-1990
Barcellona: 1990-1991, 1991-1992, 1992-1993, 1993-1994
Barcellona: 1991, 1992, 1994

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Barcellona: 1988-1989
Barcellona: 1991-1992
Barcellona: 1992

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Eusebio ha una scuola calcio[5] a Valladolid, realizzata per ragazzini dai 6 ai 12 anni.
  • Nel 2002 la Giunta di Valladolid, la città nella cui squadra ha giocato per 9 anni, gli ha assegnato il titolo di "Cittadino onorario di Valladolid", in merito alla sportività e alla correttezza mostrate in campo. Il titolo era stato precedentemente assegnato soltanto a Miguel Cervantes e a Teresa de Jesús.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]