Frane Matošić

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Frane Matošić
Grafit, Frane Matošić, ST.140642.jpg
Nazionalità Jugoslavia Jugoslavia
Croazia Croazia (1941-1945)
Jugoslavia Jugoslavia (dal 1945)
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Ritirato 1956 - giocatore
1965 - allenatore
Carriera
Squadre di club1
1935-1938Hajduk Spalato45 (25)
1938-1939OFK Belgrado14 (9)
1940-1941Hajduk Spalato8 (13)
1942-1943Bologna28 (13)
1946-1956Hajduk Spalato184 (105)
Nazionale
1938-1953 Jugoslavia Jugoslavia 16 (6)
Carriera da allenatore
1956-1958Hajduk Spalato
1961-1963Tunisia Tunisia
1965Hajduk Spalato
Palmarès
Olympic flag.svg Olimpiadi
Argento Londra 1948
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Frane Matošić (Spalato, 25 novembre 1918Spalato, 29 ottobre 2007) è stato un allenatore di calcio e calciatore jugoslavo, di ruolo attaccante.

È scomparso nel 2007 all'età di 89 anni.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Iniziò a giocare a calcio con l'A.C. Spalato, esordendo nel 1935 nella partita contro lo Slavija Sarajevo, in cui segnò una tripletta. Nel 1939, durante il servizio militare obbligatorio, giocò con il BSK Belgrado, per poi ritornare a Spalato nella stagione successiva. Dopo la decisione di sospensione dell'attività sportiva da parte dei dirigenti dell'Hajduk, nel 1942 Matošić si trasferì al Bologna, con cui militò in Serie A nella stagione 1942-1943, nella quale realizzò 13 reti in 28 incontri disputati (miglior marcatore della squadra), in una stagione che vide i felsinei chiudere al sesto posto finale.

Nel 1946, informato della ripresa delle attività dell'Hajduk, rientrò in Croazia (controllata in parte dagli Alleati, contro cui disputò diverse partite amichevoli con l'Hajduk). Terminò la carriera agonistica nel 1956.

Ha militato inoltre nella Nazionale di calcio della Jugoslavia dal 1938 al 1953, collezionando 16 presenze, segnando 6 gol e vincendo la medaglia d'argento alle Olimpiadi di Londra del 1948.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1956 diventò allenatore. Con questo ruolo ha guidato l'Hajduk Spalato dal 1956 al 1958 e nel 1965, e la Nazionale di calcio tunisina dal 1961 al 1963.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Hajduk Spalato: 1941
Hajduk Spalato: 1950, 1952, 1955

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]