Coppa dei Balcani per nazioni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando la competizione per squadre di club, vedi Coppa dei Balcani per club.

La Coppa dei Balcani per nazioni era un torneo di calcio disputato dal 1929 al 1980 e riservato alle Nazionali calcistiche della regione balcanica.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Alla prima edizione della Coppa dei Balcani per nazioni (1929/31) parteciparono Bulgaria, Grecia, Romania e Jugoslavia. Nella prima edizione tutte le squadre partecipanti si affrontavano per altre due volte, una in casa e una in trasferta, guadagnando 2 punti per la vittoria e 1 per il pareggio. Fu la Romania ad aggiudicarsela con una giornata di anticipo battendo 4-2 la Jugoslavia.

Nell'edizione 1931 la formula fu cambiata, portando ad una sola le partite da disputare contro ogni squadra avversaria. Così facendo il torneo si poté disputare in un'unica settimana invece che in 3 anni.

Dal 1931 al 1936 la Coppa dei Balcani per nazioni si disputò annualmente con sempre le stesse 4 squadre fino alla seconda guerra mondiale. Il torneo riprese nel 1946 ma la Grecia decise di non partecipare e fu sostituita dall'Albania, che vinse la coppa. Nel 1947 a conquistare il trofeo fu l'Ungheria, che, come l'Albania l'anno precedente, vinse la prima edizione cui partecipava.

Nel 1948 la Coppa dei Balcani fu ampliata a 7 partecipanti con l'aggiunta di Polonia e Cecoslovacchia. Il torneo tuttavia non fu concluso e al momento della sospensione in testa alla classifica vi era l'Ungheria.

La Coppa dei Balcani per nazioni non venne più disputata fino al 1973, quando parteciparono solo 4 nazioni (Bulgaria, Grecia, Romania e Turchia) e la fase a gruppi fu sostituita da un meccanismo di eliminazione diretta partendo dalle semifinali. Il torneo vide la vittoria della Bulgaria che sconfisse in finale la Romania grazie ai gol segnati in trasferta (1-0 in Ungheria e 3-2 in Romania).

L'edizione seguente, ultima della Coppa dei Balcani per nazioni, passò a 5 squadre con il ritorno della Jugoslavia e fu vinta dalla Romania.

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Edizione Vincitore Punteggio Secondo
1929/31 Romania Romania 10 p.ti - 6 p.ti Jugoslavia Jugoslavia
1931 Bulgaria Bulgaria 4 p.ti - 2 p.ti Turchia Turchia
1932 Bulgaria Bulgaria 6 p.ti - 4 p.ti Jugoslavia Jugoslavia
1933 Romania Romania 6 p.ti - 4 p.ti Jugoslavia Jugoslavia
1934/35 Jugoslavia Jugoslavia 4 p.ti - 3 p.ti Grecia Grecia
1935 Jugoslavia Jugoslavia 5 p.ti - 5 p.ti Bulgaria Bulgaria
1936 Romania Romania 4 p.ti - 2 p.ti Bulgaria Bulgaria
1946 Albania Albania 4 p.ti - 4 p.ti Jugoslavia Jugoslavia
1947 Ungheria Ungheria 8 p.ti - 6 p.ti Jugoslavia Jugoslavia
1948 Non terminata
1973/76 Bulgaria Bulgaria 1-0, 2-3 Romania Romania
1977/80 Romania Romania 0-2, 4-1 Jugoslavia Jugoslavia

Vittorie per nazione[modifica | modifica wikitesto]

Nazione Vittorie Anni
Romania Romania 4 1929/31, 1933, 1936, 1977/80
Bulgaria Bulgaria 3 1931, 1932, 1973/76
Jugoslavia Jugoslavia 2 1934/35, 1935
Albania Albania 1 1946
Ungheria Ungheria 1 1947

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio