Abdelmajid Chetali

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Abdelmajid Chetali
Abdelmajid Chetali 60.png
Abdelmajid Chetali con la maglia della Nazionale di calcio della Tunisia del 1960
Nazionalità Tunisia Tunisia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex Centrocampista)
Ritirato 1968 giocatore
1978 allenatore
Carriera
Squadre di club1
1957-1968 Bisection vertical White HEX-FF0000.svg Étoile Sportive du Sahel ? (?)
Nazionale
1959-1965 Tunisia Tunisia 70 (4)
Carriera da allenatore
1970-1975 Bisection vertical White HEX-FF0000.svg Étoile Sportive du Sahel
1974-1978 Tunisia Tunisia
???? Bahrein Bahrein [1]
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 12 ottobre 2011

Abdelmajid Chetali (in arabo: عبد المجيد الشتالي‎; Susa, 4 luglio 1939) è un ex calciatore tunisino, di ruolo centrocampista.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Abdelmajid Chetali nel 1973

Figlio di una famiglia di calciatori, iniziò la sua carriera da calciatore professionista come trequartista nel 1957 quando fu ingaggiato dall'Étoile Sportive du Sahel[2].

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ha militato nella Nazionale di calcio della Tunisia per 6 anni ed ha collezionato in totale 70 presenze, mettendo a segno 4 reti.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

È ritornato da allenatore nel 1970 nel club dove ha trascorso tutta la sua carriera da calciatore, l'Étoile Sportive du Sahel.

Nel 1974 divenne il CT della Nazionale tunisina che partecipò all'edizione del Campionato mondiale di calcio svoltosi nel 1978 in Argentina.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Etoile du Sahel: 1957-1958, 1962-1963, 1965-1966
Etoile du Sahel: 1958-1959, 1962-1963

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Etoile du Sahel: 1971-1972

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Gulf cup of Nations Managers
  2. ^ Entraineurs Étoile du Sahel Archiviato il 1º giugno 2009, in Internet Archive.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]