Supercoppa Primavera

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Supercoppa Primavera TIM
Logo della competizione
Sport Football pictogram.svg Calcio
Tipo Club
Federazione FIGC
Paese Italia Italia
Organizzatore Lega Serie A
Titolo Detentore della Supercoppa
Cadenza Annuale
Apertura settembre-ottobre
Partecipanti 2
Formula Partita unica
Sito Internet Sito ufficiale
Storia
Fondazione 2004
Detentore Lazio Lazio
Maggiori titoli Juventus Juventus (3)
Ultima edizione Supercoppa Primavera 2014

La Supercoppa Primavera è una competizione calcistica a cadenza annuale, organizzata dalla Lega Serie A sul modello della Supercoppa italiana.

Storia e formula[modifica | modifica wikitesto]

La competizione è nata nel 2004: analogamente alla "supercoppa maggiore", è assegnata in gara unica cui partecipano le squadre vincitrici del Campionato Primavera e della Coppa Italia Primavera. Qualora una formazione risulti detentrice di entrambi i trofei, vi partecipa la finalista perdente di coppa; la sede è lo stadio della squadra campione nazionale. A differenza della Supercoppa Italiana, la manifestazione si disputa in autunno anziché ad agosto.

Il primato di vittorie è stato realizzato dalla Juventus, vincitrice in tre occasioni (2006, 2007 e 2013): l'Inter ha invece stabilito un record negativo, con tre sconfitte in altrettante partecipazioni (2006, 2007 e 2012).


Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Anno Stadio Finale
Campione d'Italia Risultato Vincitore della Coppa Italia
2004
Dettagli
Via del Mare,
Lecce
5 settembre 2004
600px Giallo e Rosso (Strisce) con Bordo Blu Scuro.png
Lecce
2 - 2
4 - 2
(d.c.r.)
600px Nero e Bianco (Strisce).png
Juventus
2005
Dettagli
Trigoria,
Roma
21 settembre 2005
600px Giallo oro e Rosso cremisi a due strisce orizzontali.png
Roma
1 - 2 600px Giallo e Rosso (Strisce) con Bordo Blu Scuro.png
Lecce
2006
Dettagli
Centro sportivo Chisola,
Vinovo
27 settembre 2006
600px Nero e Bianco (Strisce).png
Juventus
5 - 1 600px Nero e Azzurro (Strisce)2.png
Inter
2007
Dettagli
Centro sportivo Interello - Giacinto Facchetti,
Milano
3 ottobre 2007
600px Nero e Azzurro (Strisce)2.png
Inter
0 - 2 600px Nero e Bianco (Strisce).png
Juventus
2008
Dettagli
La Sciorba,
Genova
5 ottobre 2008
600px Blu Bianco Rosso e Nero (Strisce Orizzontali) con croce di San Giorgio Bianca e Rossa.png
Sampdoria
2 - 2
5 - 3
(d.c.r.)
600px Azzurro e Nero (Strisce).png
Atalanta
2009
Dettagli
Renzo Barbera,
Palermo
8 settembre 2009
600px Rosa e Nero in diagonale con aquila.png
Palermo
2 - 2
4 - 5
(d.c.r.)
600px Rosso e Blu con striscia Bianco e croce Rossa su sfondo Bianco.png
Genoa
2010
Dettagli
Luigi Ferraris,
Genova
9 settembre 2010
600px Rosso e Blu con striscia Bianco e croce Rossa su sfondo Bianco.png
Genoa
5 - 0 Bianco e Rosso (Croce) e Rosso e Nero (Strisce).svg
Milan
2011
Dettagli
Olimpico,
Roma
3 settembre 2011
600px Giallo oro e Rosso cremisi a due strisce orizzontali.png
Roma
2 - 3 600px Viola con giglio Rosso su sfondo Bianco.png
Fiorentina
2012
Dettagli
Carlo Speroni,
Busto Arsizio
5 settembre 2012
600px Nero e Azzurro (Strisce)2.png
Inter
1 - 2 600px Giallo oro e Rosso cremisi a due strisce orizzontali.png
Roma
2013
Dettagli
Olimpico,
Roma
26 settembre 2013
Bianco e Celeste con aquila.svg
Lazio
1 - 2 Nero e Bianco (Strisce).svg
Juventus
2014
Dettagli
Marcantonio Bentegodi,
Verona
1º ottobre 2014
600px Giallo e Blu (Bordato)2.png
Chievo
0 - 1 Bianco e Celeste con aquila.svg
Lazio

Record[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie per club[modifica | modifica wikitesto]

Club Vittorie Sconfitte Annate Edizioni perse
Juventus Juventus
3
1
2006, 2007, 2013 2004
Lecce Lecce
2
0
2004, 2005
Genoa Genoa
2
0
2009, 2010
Roma Roma
1
2
2012 2005, 2011
Lazio Lazio
1
1
2014 2013
Sampdoria Sampdoria
1
0
2008
Fiorentina Fiorentina
1
0
2011
Inter Inter
0
3
2006, 2007, 2012
Atalanta Atalanta
0
1
2008
Palermo Palermo
0
1
2009
Milan Milan
0
1
2010
Chievo Chievo
0
1
2014

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio