Campionato De Martino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Campionato De Martino
Sport Football pictogram.svg Calcio
Tipo Squadre di club
Paese Italia
Cadenza Annuale
Storia
Fondazione 1954
Soppressione 1972
Numero edizioni 18


Il Campionato "De Martino" era un torneo calcistico istituito per la prima volta nella stagione 1954-1955 dalla Lega Nazionale Professionisti. In origine era un torneo riservato alle squadre di Serie A, in cui le stesse potevano utilizzare i giocatori di riserva scarsamente impiegati in prima squadra o titolari reduci da infortuni e bisognosi di riprendere il ritmo partita. Era inoltre l'occasione per i migliori giovani del vivaio per proporsi al pubblico, per farsi conoscere, per giocare, magari con qualche più illustre compagno, senza dover subire troppo l'emozione dell'esordio e il peso delle responsabilità.

Il torneo venne aperto in un secondo tempo sia alle squadre di Serie B sia a quelle di Serie C (per soli tre anni) con l'assegnazione di tre titoli distinti. Gli eccessivi costi di gestione portarono alla soppressione del torneo che vide la sua ultima edizione nella stagione 1970-1971. Dopo un anno di transizione nella stagione 1972-1973 viene disputato un nuovo torneo, denominato "Campionato Riserve", e dalla stagione successiva una nuova competizione, il "Campionato Under 23", che resta in vita fino alla stagione 1975-1976.

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Campionato De Martino[modifica | modifica wikitesto]

Campionato Riserve[modifica | modifica wikitesto]

Campionato Under 23[modifica | modifica wikitesto]

Squadre vincitrici[modifica | modifica wikitesto]

Serie A

  • 8 vittorie: Inter
  • 3 vittorie: Lazio e Milan
  • 1 vittoria: Bologna, Cesena, Fiorentina, Hellas Verona, Juventus, Modena e SPAL

Serie B

  • 2 vittorie: Brescia, Genoa e Lecco
  • 1 vittoria: Lazio, Padova e Sampdoria

Serie C

  • 1 vittoria: Maceratese, Perugia ed Udinese
calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio