Coppa Italia Primavera

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Primavera TIM Cup
Logo della competizione
Sport Football pictogram.svg Calcio
Tipo Squadre di club Primavera
Federazione FIGC
Paese Italia Italia
Organizzatore Lega Serie A
Titolo Vincitore della Coppa Italia Primavera
Cadenza annuale
Apertura agosto
Chiusura aprile
Partecipanti 42
Formula Eliminazione diretta
Sito Internet Sito ufficiale
Storia
Fondazione 1972
Detentore Lazio Lazio
Maggiori titoli Torino Torino (7)
Edizione in corso Coppa Italia Primavera 2013-2014

La Coppa Italia Primavera è una competizione calcistica disputata tra le formazioni giovanili delle squadre appartenenti alla Lega Serie A, che gestisce la manifestazione, e alla Lega Serie B, ossie le stesse iscritte anche al Campionato Primavera.

I vincitori acquisiscono il diritto all'accesso alla Supercoppa Primavera. Inaugurata nel 1972, la competizione ha però un precedente storico già negli anni sessanta.[1]

Regolamento[modifica | modifica sorgente]

Il torneo si svolge attualmente con una formula ispirata alla Coppa Italia maggiore, ossia una struttura ad eliminazione diretta.

Le società partecipanti sono 42: si inizia con un pre-preliminare e due turni preliminari in gara unica, dai quali sono esclusi gli otto migliori team della precedente stagione, che entrano in scena solo agli ottavi. Anche questo turno, come poi i quarti di finale, si svolge in gara secca, mentre le semifinali e le finali si strutturano in match di andata e ritorno. Le finali sono l'unico turno organizzato diversamente dalla coppa maggiore, e vengono disputate negli stadi ufficiali delle rispettive prime squadre.

Albo d'oro[modifica | modifica sorgente]

Vittorie per squadra[modifica | modifica sorgente]

7 titoli
5 titoli
4 titoli
3 titoli
2 titoli
1 titolo

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ CorSport

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio