Seydou Doumbia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Seydou Doumbia
Seydou Doumbia 7347.jpg
Dati biografici
Nazionalità Costa d'Avorio Costa d'Avorio
Altezza 178 cm
Peso 74 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Attaccante
Squadra CSKA Mosca CSKA Mosca
Carriera
Giovanili
1999-2003 600px Nero e Blu (Strisce).png Centre Formation d'Inter FC
Squadre di club1
2003-2004 600px Giallo Nero e Giallo (Strisce Orizzontali).png Athlétic Adjamé
2005 Viola e Bianco diagonale.svg Denguélé 20 (15)
2006-2008 Kashiwa Reysol Kashiwa Reysol 24 (3)
2008 Tokushima Vortis Tokushima Vortis 16 (7)
2008-2010 Young Boys Young Boys 64 (50)
2010- CSKA Mosca CSKA Mosca 71 (45)
Nazionale
2008- Costa d'Avorio Costa d'Avorio 20 (2)
Palmarès
Coppa Africa.svg Coppa d'Africa
Argento Gabon-Guinea Eq. 2012
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate all'11 novembre 2013

Seydou Doumbia (Abidjan, 31 dicembre 1987) è un calciatore ivoriano, attaccante del CSKA Mosca e della Nazionale ivoriana.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica sorgente]

È dotato di un'ottima agilità e di controllo palla, oltre ad avere la velocità che gli consente di saltare gli avversari con molta facilità. Il suo aspetto fisico messo in relazione al suo certificato anagrafico di nascita può causare alcuni sospetti.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Dopo aver iniziato la carriera da professionista nel 2004 giocando per l'AS Athletique d'Ajame, nel 2007 passa ai giapponesi del Kashiwa Reysol dove gioca due anni prima di passare in prestito, nel 2008, ai connazionali dei Tokushima Vortis. L'anno seguente passa agli svizzeri dello Young Boys, che lo pagano 130.000 euro.[1] Con questa squadra è diventato capocannoniere del campionato svizzero sia nella stagione 2008-2009 (20 gol) che nella stagione 2009-2010 (30 gol).[1]

È stato capocannoniere anche del Campionato ivoriano.

Il 27 maggio 2010 si trasferisce ai russi del CSKA Mosca a titolo definitivo, che lo pagano 10 mi­lioni di euro facendogli firmare un contratto fino al 2015.[1]

Il 30 settembre del 2010 segna la sua prima doppietta in Europa League contro lo Sparta Praga.[2]

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Dopo aver giocato varie volte per la Nazionale Under-19, il 24 maggio 2008 debutta con la Nazionale maggiore nell'incontro amichevole valido per la Kirin Cup contro il Giappone.[3]

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

CSKA Mosca: 2012-2013
CSKA Mosca: 2011, 2012-2013
CSKA Mosca: 2013

Individuale[modifica | modifica sorgente]

  • Capocannoniere del campionato ivoriano: 1
2004-2005
  • Capocannoniere del campionato svizzero: 2
2008-2009 (20 gol), 2009-2010 (30 gol)
2011

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c Doumbia, baby bomber d'Europa a misura di... Zamparini Rosanerogirls.it
  2. ^ Doumbia loda Vágner Love dopo il successo del CSKA. URL consultato il 22-12-2011.
  3. ^ 7 Seydou Doumbia, FIFA.com. URL consultato il 1º ottobre 2010.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

  • (EN) Seydou Doumbia in National-football-teams.com, National Football Teams.
  • (DEENIT) Seydou Doumbia in Transfermarkt.it, Transfermarkt GmbH & Co. KG.