Lauro Amadò

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lauro Amadò
Dati biografici
Nazionalità Svizzera Svizzera
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Attaccante
Carriera
Squadre di club1
1931-1932 Young Boys Young Boys  ? (?)
1932-1933 Servette Servette  ? (?)
1934-1940 Lugano Lugano  ? (?)
1941-1948 Grasshoppers Grasshoppers  ? (?)
Nazionale
1938-1948 Svizzera Svizzera 51 (21)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Lauro Amadò (Lugano, 15 marzo 1912Lugano, 7 giugno 1971) è stato un calciatore svizzero-italiano della squadra nazionale svizzera.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Ha giocato la maggior parte della sua carriera in Svizzera

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Debutta in Nazionale il 27 gennaio 1935 nella partita persa fuori casa per 4-0 contro la Germania Ovest. Segna il primo gol con la maglia della Svizzera il 13 marzo 1938, nella partita pareggiata 3-3 in casa contro la Nazionale polacca, dove mette a segno una doppietta. Gioca l'ultima partita in Nazionale il 5 dicembre 1948 nella vittoria fuori casa di misura (1-0) contro l'Irlanda del Nord.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Competizioni nazionali[modifica | modifica sorgente]

Lugano: 1937-1938
Grasshoppers: 1941-1942, 1942-1943, 1944-1945
Grasshoppers: 1940-1941, 1941-1942, 1942-1943, 1945-1946

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Mario Agliati, Bianconeri Bianconeri. Nel sessantesimo del F.C. Lugano 1908-1968, Arti grafiche Gaggini -Bizzozero S. AS. Lugano 1968.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]