Cheik Tioté

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cheik Tioté
Cheick Ismael Tiote 8920.JPG
Dati biografici
Nome Cheik Ismael Tioté
Nazionalità Costa d'Avorio Costa d'Avorio
Altezza 180 cm
Peso 85 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centrocampista
Squadra Newcastle Newcastle
Carriera
Giovanili
1998-2005
2005-2006
Flag of None.svg Bibo
Anderlecht Anderlecht
Squadre di club1
2005-2008 Anderlecht Anderlecht 4 (0)
2007-2008 Roda JC Roda JC 26 (2)
2008-2010 Twente Twente 58 (1)
2010- Newcastle Newcastle 109 (1)
Nazionale
2009- Costa d'Avorio Costa d'Avorio 42 (1)
Palmarès
Coppa Africa.svg Coppa d'Africa
Argento Gabon-Guinea Eq. 2012
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 5 ottobre 2013

Cheik Ismael Tioté (Yamoussoukro, 21 giugno 1986) è un calciatore ivoriano, centrocampista del Newcastle United e della Nazionale ivoriana.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Inizi: Bibo, Anderlecht e Roda[modifica | modifica wikitesto]

Nato da una famiglia musulmana - e musulmano anch'egli - di Yamoussoukro, in Costa d'Avorio, comincia a giocare per le strade della sua città, non avendo vere scarpe da calcio sino ai suoi 15 anni[1], quando entrò nelle giovanili degli ivoriani del FC Bibo. Nel 2005 viene scoperto dagli scout della squadra belga dell'Anderlecht, e si trasferisce in Europa. Debutta per i viola in Coppa del Belgio, quando, nella partita contro il Geel, sbaglia il suo rigore, "contribuendo" alla sconfitta della sua squadra. Nella stagione 2007-08 passa in prestito agli olandesi del Roda[2], dove ritrova il suo ex-compagno al Bibo Sekou Cissé, oggi al Feyenoord.

Twente[modifica | modifica wikitesto]

Il 2 ottobre 2008, Tiotè, dopo essersi messo in mostra in Eredivisie grazie al prestito al Roda, firma per il Twente per una cifra attorno ai 750.000 €. Ad Enschede si fa apprezzare per la sua resistenza e costanza, e per la sua abilità nei passaggi, con 58 presenze in campionato, rimarcate da 1 gol e ben 14 assist. Vince il campionato nella stagione 2009-10 sotto la guida dell'ex-c.t. dell'Inghilterra Steve McClaren, e colleziona anche qualche presenza in Europa League, con buone performance contro l'Arsenal durante la fase a gironi.

Newcastle[modifica | modifica wikitesto]

Il 26 agosto 2010 Tiotè viene acquistato dal Newcastle, squadra inglese di Premier, per 3,5 milioni di sterline[3]. Debutta con la maglia dei Magpies il 18 settembre 2010, nel match di Goodison Park contro l'Everton; su 64 passaggi tentati, li completa tutti, ottenendo così un grande inizio. Inoltre, intercetta due volte il pallone, riesce in tutti e cinque i suoi tentativi di tackle e il suo unico tiro è in porta[4]. Parte titolare in tutte le altre gare dei bianco-neri, mettendosi in evidenza in particolare contro il Manchester City e nel 2-1 esterno rifilato al West Ham. Viene proclamato "Uomo del match" nella vittoria esterna per 1-0 sul Wigan. Simili risultato gli hanno valso paragoni con il centrocampista africano Michael Essien.

Viene espulso nel terzo turno di FA Cup contro lo Stevenage, venendo squalificato per 3 gare casalinghe, ma al suo ritorno segna un gol, un tiro al volo da 25 metri che completa la rimonta cominciata dall'intervallo, che aveva visto le squadre entrare negli spogliatoi sullo 0-4 per l'Arsenal.

Il 25 febbraio 2011, il Newcastle annuncia che Tioté ha appena firmato un rinnovo contrattuale per altri 6 anni e mezzo, legandosi ai Toon sino al 2017. Riguardo al suo rinnovo, Tioté ha dichiarato[5]:

(EN)

« The experience of playing in the Premier League has been better than I ever hoped it could be. This is a great club and the fans have been brilliant - I have never known support like it. »

(IT)

« L'esperienza di giocare in Premier League è stata migliore di quanto io abbia mai sperato. Questo è un grande club e i tifosi sono stati stupendi - Non ho mai visto un tifo del genere. »

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Tioté debutta con la maglia della Nazionale ivoriana durante un'amichevole pre-mondiale che, fra l'altro, puntava a scegliere i membri della lista dei convocati per la manifestazione sudafricana. Da allora ha giocato titolare in tutte le gare del mondiale, ma la sua Costa d'Avorio è stata eliminata subito, durante la fase a gironi.

È comunque un membro fisso della Nazionale, e ha collezionato la sua quindicesima presenza nella vittoria per 1-0 sul Mali - con un gol dell'attaccante dell'Hannover Didier Ya Konan[6].

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 17 marzo 2013.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2005-2006 Belgio Anderlecht JL 2 0 CB 0 0 UCL 1 0 SB 0 0 3 0
2006-2007 JL 2 0 CB 0 0 UCL 0 0 SB 0 0 2 0
Totale Anderlecht 4 0 0 0 1 0 0 0 5 0
2007-2008 Paesi Bassi Roda JC E 26 2 CO 1 0 - - - - - 27 2
2008-2009 Paesi Bassi Twente E 28 0 CO 3 0 UCL+CU 2+8 0+0 - - - 41 0
2009-2010 E 28 1 CO 2 0 UCL+UEL 2+10 0+0 - - - 42 1
2010-2011 E 2 0 CO 0 0 UCL+UEL 0+0 0+0 SO 1 0 3 0
Totale Twente 58 1 5 0 22 0 1 0 86 1
2010-2011 Inghilterra Newcastle PL 26 1 FACup+CdL 1+1 0 - - - 28 1
2011-2012 PL 24 0 FACup+CdL 0+0 0 - - - - 24 0
2012-2013 PL 24 0 FACup+CdL 0+1 0 UEL 6 0 - - 31 0
2013-2014 PL 33 0 FACup+CdL 1+2 0 - - - - 36 0
2014-2015 PL 2 0 FACup+CdL 0 0 - - - - 2 0
Totale Newcastle United 109 1 6 0 6 0 120 1
Totale carriera 195 4 13 0 29 0 1 0 238 4

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Twente: 2009-2010
Twente: 2010

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Newcastle midfield dynamo Cheik Tiote never owned a pair of football boots until he was 15-years-old - News - MirrorFootball.co.uk
  2. ^ Footmercato Profile
  3. ^ Newcastle set to sign FC Twente midfielder Cheick Tiote, BBC Sport, 22 agosto 2010. URL consultato il 23 agosto 2010.
  4. ^ Everton v Newcastle, BBC Sport, 18 settembre 2010. URL consultato il 18 settembre 2010.
  5. ^ BBC Sport - Football - Cheik Tiote signs new extended deal at Newcastle
  6. ^ Newcastle United | News | Latest News | Latest News | Tiote Gets Through Un-Cheick-en

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]