Raúl Ramírez

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Raúl Ramírez
Dati biografici
Nome Raúl Carlos Ramírez
Nazionalità Messico Messico
Altezza 183 cm
Peso 79 kg
Tennis Tennis pictogram.svg
Dati agonistici
Ritirato 1984
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte 520-261 (66,58%)
Titoli vinti 19
Miglior ranking 4° (7 novembre 1976)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open -
Francia Roland Garros SF (1976, 1977)
Regno Unito Wimbledon SF (1976)
Stati Uniti US Open QF (1978)
Altri tornei
Tour Finals SF (1974)
Doppio1
Vittorie/sconfitte 570-186 (75,39%)
Titoli vinti 60
Miglior ranking 3° (23 agosto 1977)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open -
Francia Roland Garros V (1975 1977)
Regno Unito Wimbledon V (1976)
Stati Uniti US Open F (1977)
Altri tornei
Tour Finals F (1976)
Doppio misto1
Vittorie/sconfitte
Titoli vinti
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open
Francia Roland Garros
Regno Unito Wimbledon F (1973)
Stati Uniti US Open
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
Statistiche aggiornate al definitivo

Raúl Carlos Ramírez (Ensenada, 20 giugno 1953) è un ex tennista messicano.

Vincitore di 60 titoli in doppio e 19 in singolare, tra cui tre titoli del Grande Slam, è stato il primo tennista a raggiungere la testa della classifica Grand Prix sia nel singolare che in doppio.[1] In doppio rimane in testa alla classifica per sessantuno settimane consecutive dal 12 aprile 1976.[1]

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Frequenta l'University of Southern California e viene selezionato come All-American, nel 1973 arriva alla finale del torneo NCAA.[1]
Nel 1981 si sposa con la modella venezuelana, già Miss Universo 1979, Maritza Sayalero. La coppia ha avuto tre figli.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

In singolare nei tornei dello Slam raggiunge al massimo le semifinali, due volte al Roland Garros e una a Wimbledon, stesso risultato raggiunto al Masters nel 1974.
In doppio invece raggiunge sette finali nei tornei dello Slam vincendo i Roland Garros 1975 / 1977 e Wimbledon 1976. Una finale la raggiunge anche nel doppio misto, a Wimbledon 1973 in coppia con Janet Newberry, ma viene sconfitto da Billie Jean King e Owen Davidson.
In Coppa Davis ha rappresentato in 49 match la sua nazione con un record di 36 vittorie e 13 sconfitte.

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Singolare[modifica | modifica sorgente]

Vittorie (19)[modifica | modifica sorgente]

Numero Anno Torneo Superficie Avversario in finale Punteggio
1. 1973 Austria Generali Open, Kitzbühel Terra battuta Spagna Manuel Orantes ABN
2. 1973 Iran Aryamehr Cup, Tehran Terra battuta Australia John Newcombe 6–7, 6–1, 7–5, 6–3
3. 1974 Stati Uniti Columbus Open, Columbus Cemento Stati Uniti Roscoe Tanner 3–6, 7–6, 6–4
4. 1975 Stati Uniti St. Petersburg WCT, St. Petersburg Cemento Stati Uniti Roscoe Tanner 6–0, 1–6, 6–2
5. 1975 Stati Uniti Carolinas International Tennis, Charlotte Terra battuta Stati Uniti Roscoe Tanner 3–6, 6–4, 6–3
6. 1975 Italia Internazionali d'Italia, Roma Terra battuta Spagna Manuel Orantes 7–6, 7–5, 7–5
7. 1975 Giappone Japan Open Tennis Championships, Tokyo Terra battuta Spagna Manuel Orantes 6–4, 7–5, 6–3
8. 1976 Messico Mexico City WCT, Città del Messico Terra battuta Stati Uniti Eddie Dibbs 7–6, 6–2
9. 1976 Venezuela Caracas Open, Caracas Terra battuta Romania Ilie Năstase 6–3, 6–4
10. 1976 Svizzera Allianz Suisse Open Gstaad, Gstaad Terra battuta Italia Adriano Panatta 7–5, 6–7, 6–1, 6–3
11. 1976 Regno Unito Dewar Cup, Londra Sintetico Spagna Manuel Orantes 6–3, 6–4
12. 1977 Regno Unito Queen's Club Championships, Londra Erba Regno Unito Mark Cox 9–7, 7–5
13. 1977 Stati Uniti Countrywide Classic, Los Angeles Cemento Stati Uniti Brian Gottfried 7–5, 3–6, 6–4
14. 1978 Messico Mexico City WCT, Mexico City (2) Cemento Stati Uniti Pat Du Pré 6–4, 6–1
15. 1978 Monaco Monte Carlo Masters, Monte Carlo Terra battuta Cecoslovacchia Tomáš Šmíd 6–3, 6–3, 6–4
16. 1979 Italia ATP Firenze, Firenze Terra battuta Germania Ovest Karl Meiler 6–4, 1–6, 3–6, 7–5, 6–0
17. 1980 Porto Rico San Juan Open, San Juan Cemento Australia Phil Dent 6–3, 6–2
18. 1982 Venezuela Caracas Open, Caracas (2) Cemento Ungheria Zoltan Kuharszky 4–6, 7–6, 6–3
19. 1983 Venezuela Caracas Open, Caracas (3) Cemento Stati Uniti Morris Skip Strode 6–4, 6–2

Doppio[modifica | modifica sorgente]

Vittorie (60)[modifica | modifica sorgente]

Numero Anno Torneo Superficie Compagno Avversari in finale Punteggio
1. 1973 Stati Uniti Salt Lake City Open, Salt Lake City Cemento (i) Stati Uniti Mike Estep Cecoslovacchia Jiří Hřebec
Cecoslovacchia Jan Kukal
6–4, 7–6
2. 1973 Austria Generali Open, Kitzbühel Terra battuta Stati Uniti Jim McManus Brasile José Mandarino
Argentina Tito Vasquez
6–2, 6–2, 6–3
3. 1973 India Indian Open, New Delhi Terra battuta Stati Uniti Jim McManus India Anand Amritraj
India Vijay Amritraj
6–2, 6–4
4. 1974 Canada Toronto Indoor, Toronto Sintetico Australia Tony Roche Paesi Bassi Tom Okker
Stati Uniti Marty Riessen
6–3, 2–6, 6–4
5. 1974 Stati Uniti Carolinas International Tennis, Charlotte Terra battuta Regno Unito Buster Mottram Australia Owen Davidson
Australia John Newcombe
6–3, 1–6, 6–3
6. 1974 Italia Internazionali d'Italia, Roma Terra battuta Stati Uniti Brian Gottfried Spagna Juan Gisbert, Sr.
Romania Ilie Năstase
6–3, 6–2, 6–3
7. 1974 Stati Uniti South Orange Open, South Orange Cemento Stati Uniti Brian Gottfried India Anand Amritraj
India Vijay Amritraj
7–6, 6–7, 7–6
8. 1975 Stati Uniti U.S. Pro Indoor, Filadelfia Sintetico Stati Uniti Brian Gottfried Stati Uniti Dick Stockton
Stati Uniti Erik Van Dillen
3–6, 6–3, 7–6
9. 1975 Stati Uniti St. Petersburg WCT, St. Petersburg Cemento Stati Uniti Brian Gottfried Stati Uniti Charlie Pasarell
Stati Uniti Roscoe Tanner
6–4, 6–4
10. 1975 Stati Uniti La Costa WCT, Carlsbad Cemento Stati Uniti Brian Gottfried Stati Uniti Charlie Pasarell
Stati Uniti Roscoe Tanner
7–5, 6–4
11. 1975 Stati Uniti Verizon Tennis Challenge, Orlando Cemento Stati Uniti Brian Gottfried Australia Colin Dibley
Australia Ray Ruffels
6–4, 6–4
12. 1975 Stati Uniti BNP Paribas Open, Tucson Cemento Stati Uniti William Brown Sudafrica Raymond Moore
Stati Uniti Dennis Ralston
2–6, 7–6, 6–4
13. 1975 Messico Masters Doubles WCT, Città del Messico Sintetico Stati Uniti Brian Gottfried Regno Unito Mark Cox
Sudafrica Cliff Drysdale
7–6, 6–7, 6–2, 7–6
14. 1975 Stati Uniti WCT Finals, Dallas Sintetico Stati Uniti Brian Gottfried Sudafrica Bob Hewitt
Sudafrica Frew McMillan
7–5, 6–3, 4–6, 2–6, 7–5
15. 1975 Italia Internazionali d'Italia, Roma (2) Terra battuta Stati Uniti Brian Gottfried Stati Uniti Jimmy Connors
Romania Ilie Năstase
6–4, 7–6, 2–6, 6–1
16. 1975 Francia Open di Francia, Parigi Terra battuta Stati Uniti Brian Gottfried Australia John Alexander
Australia Phil Dent
6–4, 2–6, 6–2, 6–4
17. 1975 Stati Uniti U.S. Pro Tennis Championships, Boston Terra battuta Stati Uniti Brian Gottfried Stati Uniti John Andrews
Stati Uniti Mike Estep
4–6, 6–3, 7–6
18. 1975 Australia Sydney Indoor, Sydney Cemento (i) Stati Uniti Brian Gottfried Australia Ross Case
Australia Geoff Masters
6–4, 6–2
19. 1975 Australia Western Australian Open, Perth Cemento Stati Uniti Brian Gottfried Australia Ross Case
Australia Geoff Masters
2–6, 6–4, 6–4, 6–0
20. 1975 Giappone AIG Japan Open Tennis Championships, Tokyo Terra battuta Stati Uniti Brian Gottfried Spagna Juan Gisbert, Sr.
Spagna Manuel Orantes
7–6, 6–4
21. 1976 Messico Monterrey Grand Prix, Monterrey Sintetico Stati Uniti Brian Gottfried Australia Ross Case
Australia Geoff Masters
6–2, 4–6, 6–3
22. 1976 Stati Uniti Richmond WCT, Richmond Sintetico Stati Uniti Brian Gottfried Stati Uniti Arthur Ashe
Paesi Bassi Tom Okker
6–4, 7–5
23. 1976 Stati Uniti St. Louis WCT, Saint Louis Sintetico Stati Uniti Brian Gottfried Australia John Alexander
Australia Phil Dent
6–4, 6–2
24. 1976 Messico Mexico City WCT, Città del Messico Terra battuta Stati Uniti Brian Gottfried Egitto Ismail El Shafei
Nuova Zelanda Brian Fairlie
6–4, 7–6
25. 1976 Stati Uniti Tennis South Invitational, Jackson Sintetico Stati Uniti Brian Gottfried Australia Ross Case
Australia Geoff Masters
7–5, 4–6, 6–0
26. 1976 Venezuela Caracas Open, Caracas Terra battuta Stati Uniti Brian Gottfried Stati Uniti Jeff Borowiak
Romania Ilie Năstase
7–5, 6–4
27. 1976 Italia Internazionali d'Italia, Roma (3) Terra battuta Stati Uniti Brian Gottfried Australia Geoff Masters
Australia John Newcombe
7–6, 5–7, 6–3, 3–6, 6–3
28. 1976 Regno Unito Torneo di Wimbledon, Londra Erba Stati Uniti Brian Gottfried Australia Ross Case
Australia Geoff Masters
3–6, 6–3, 8–6, 2–6, 7–5
29. 1976 Stati Uniti Legg Mason Tennis Classic, Washington, D.C. Terra battuta Stati Uniti Brian Gottfried Stati Uniti Arthur Ashe
Stati Uniti Jimmy Connors
6–3, 6–3
30. 1976 Stati Uniti ATP Volvo International, North Conway Terra battuta Stati Uniti Brian Gottfried Argentina Ricardo Cano
Paraguay Víctor Pecci
6–3, 6–0
31. 1976 Stati Uniti U.S. Men's Clay Court Championships, Indianapolis Terra battuta Stati Uniti Brian Gottfried Stati Uniti Fred McNair
Stati Uniti Sherwood Stewart
6–2, 6–2
32. 1976 Canada Canada Masters, Montreal Cemento Sudafrica Bob Hewitt Spagna Juan Gisbert, Sr.
Spagna Manuel Orantes
6–2, 6–1
33. 1976 Stati Uniti ATP World of Doubles, Woodlands Cemento Stati Uniti Brian Gottfried Australia Phil Dent
Australia Allan Stone
6–1, 6–4, 5–7, 7–6
34. 1976 Iran Aryamehr Cup, Tehran Terra battuta Polonia Wojtek Fibak Spagna Juan Gisbert, Sr.
Spagna Manuel Orantes
7–5, 6–1
35. 1976 Spagna Madrid Tennis Grand Prix, Madrid Terra battuta Polonia Wojtek Fibak Sudafrica Bob Hewitt
Sudafrica Frew McMillan
4–6, 7–5, 6–3
36. 1976 Spagna Open Seat, Barcellona Terra battuta Stati Uniti Brian Gottfried Sudafrica Bob Hewitt
Sudafrica Frew McMillan
7–6, 6–4
37. 1977 Stati Uniti Miami Open, Miami Terra battuta Stati Uniti Brian Gottfried Australia Paul Kronk
Australia Cliff Letcher
7–5, 6–4
38. 1977 Italia Internazionali d'Italia, Roma (4) Terra battuta Stati Uniti Brian Gottfried Stati Uniti Fred McNair
Stati Uniti Sherwood Stewart
6–7, 7–6, 7–5
39. 1977 Francia Open di Francia, Parigi (2) Terra battuta Stati Uniti Brian Gottfried Polonia Wojtek Fibak
Cecoslovacchia Jan Kodeš
7–6, 4–6, 6–3, 6–4
40. 1977 Stati Uniti ATP Volvo International, North Conway (2) Terra battuta Stati Uniti Brian Gottfried Stati Uniti Fred McNair
Stati Uniti Sherwood Stewart
7–5, 6–3
41. 1977 Canada Canada Masters, Montreal (2) Cemento Sudafrica Bob Hewitt Stati Uniti Fred McNair
Stati Uniti Sherwood Stewart
6–4, 3–6, 6–2
42. 1977 Francia Paris Masters, Parigi Cemento (i) Stati Uniti Brian Gottfried Stati Uniti Jeff Borowiak
Regno Unito Roger Taylor
6–2, 6–0
43. 1978 Stati Uniti U.S. Indoor National Championships, Memphis Sintetico Stati Uniti Brian Gottfried Australia Phil Dent
Australia John Newcombe
3–6, 7–6, 6–2
44. 1978 Paesi Bassi ATP Rotterdam, Rotterdam Sintetico Stati Uniti Fred McNair Stati Uniti Robert Lutz
Stati Uniti Stan Smith
6–2, 6–3
45. 1978 Stati Uniti Cincinnati Masters, Cincinnati Terra battuta Stati Uniti Gene Mayer Egitto Ismail El Shafei
Nuova Zelanda Brian Fairlie
6–3, 6–3
46. 1979 Monaco Monte Carlo Masters, Monte Carlo Terra battuta Romania Ilie Năstase Paraguay Víctor Pecci
Ungheria Balázs Taróczy
6–3, 6–4
47. 1980 Regno Unito Masters Doubles WCT, Londra (2) Sintetico Stati Uniti Brian Gottfried Polonia Wojtek Fibak
Paesi Bassi Tom Okker
3–6, 6–4, 6–4, 3–6, 6–3
48. 1980 Italia ATP Firenze, Firenze Terra battuta Stati Uniti Gene Mayer Italia Paolo Bertolucci
Italia Adriano Panatta
6–1, 6–4
49. 1980 Stati Uniti ATP World of Doubles, Woodlands (2) Cemento Stati Uniti Brian Gottfried Stati Uniti Robert Lutz
Stati Uniti Stan Smith
7–6, 6–4, 2–6, 7–6
50. 1981 Italia Milan Indoor, Milano Sintetico Stati Uniti Brian Gottfried Stati Uniti John McEnroe
Stati Uniti Peter Rennert
7–6, 6–3
51. 1981 Italia ATP Firenze, Firenze (2) Terra battuta Cecoslovacchia Pavel Složil Italia Paolo Bertolucci
Italia Adriano Panatta
6–3, 3–6, 6–3
52. 1981 Stati Uniti U.S. Pro Tennis Championships, Boston (2) Terra battuta Cecoslovacchia Pavel Složil Cile Hans Gildemeister
Ecuador Andrés Gómez
6–4, 7–6
53. 1981 Stati Uniti Legg Mason Tennis Classic, Washington, D.C. (2) Terra battuta Stati Uniti Van Winitsky Cecoslovacchia Pavel Složil
Stati Uniti Ferdi Taygan
5–7, 7–6, 7–6
54. 1981 Canada Canada Masters, Montreal (3) Cemento Stati Uniti Ferdi Taygan Stati Uniti Peter Fleming
Stati Uniti John McEnroe
2–6, 7–6, 6–4
55. 1982 Cile Viña del Mar Open, Viña del Mar Terra battuta Spagna Manuel Orantes Argentina Guillermo Aubone
Spagna Angel Gimenez
DEF
56. 1982 Stati Uniti Indian Wells Masters, La Quinta Cemento Stati Uniti Brian Gottfried Regno Unito John Lloyd
Stati Uniti Dick Stockton
6–4, 3–6, 6–2
57. 1982 Stati Uniti Legg Mason Tennis Classic, Washington, D.C. (3) Terra battuta Stati Uniti Van Winitsky Cile Hans Gildemeister
Ecuador Andrés Gómez
7–5, 7–6
58. 1982 Stati Uniti South Orange Open, South Orange (2) Terra battuta Stati Uniti Van Winitsky Stati Uniti Jai Dilouie
Stati Uniti Blaine Willenborg
3–6, 6–4, 6–1
59. 1982 Stati Uniti ATP World of Doubles, Woodlands (3) Terra battuta Stati Uniti Brian Gottfried Australia Mark Edmondson
Australia Kim Warwick
W/O
60. 1983 Stati Uniti Indian Wells Masters, La Quinta (2) Cemento Stati Uniti Brian Gottfried Sudafrica Tian Viljoen
Sudafrica Danie Visser
6–3, 6–3

Risultati in progressione[modifica | modifica sorgente]

Singolare[modifica | modifica sorgente]

Torneo 1971 1972 1973 1974 1975 1976 1977 1978 1979 1980 1981 1982 1983 Carriera SR
Australian Open A A A A A A A A A A A A A 0 / 0
Open di Francia A A 2T QF QF SF SF QF 1T 4T 1T A A 0 / 9
Wimbledon A A 1T 2T QF SF 2T QF 2T 1T 2T A 1T 0 / 10
US Open 1T 3T 3T 4T 4T 2T 1T QF 1T 1T 2T 2T A 0 / 12
Record vittorie-sconfitte 0–1 2–1 3–3 8–3 11–3 11–3 6–3 12–3 1–3 3–3 2–3 1–1 0–1 N/A

Doppio[modifica | modifica sorgente]

Torneo 1971 1972 1973 1974 1975 1976 1977 1978 1979 1980 1981 1982 1983 1984 1985 1986 Carriera SR
Australian Open A A A A A A A A A A A A A A A NH 0 / 0
Open di Francia A A 1T 2T V F V SF QF F 1T A A A A 1T 2 / 10
Wimbledon A QF 3T QF 2T V 1T QF F QF 3T A A A A A 1 / 10
US Open 1T 2T SF QF 3T 2T F 1T 2T A 2T SF A A A A 0 / 11
Record vittorie-sconfitte 0–1 4–2 6–3 6–3 6–2 12–2 11–2 7–3 9–3 8–2 2–3 4–1 0–0 0–0 0–0 0–1 N/A

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c Biografia sul sito Atp

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]