Ríg

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Heimdall o Ríg

Ríg o Rígr è una divinità norrena descritta nell'Edda poetica come "vecchio e saggio, potente e forte" (norreno Rígsþula - Canto di Ríg). L'introduzione in prosa racconta che Ríg è un altro nome per Heimdall, il quale è chiamato padre dell'umanità nel Völuspá.

Rig vagando per Miðgarðr divenne il progenitore ancestrale delle tre classi della società umana: il più giovane dei quali, Jarl il Principe, originò a sua volta Kon il Giovane (in norreno "Kon ungr"), considerato come il primo re ("konungr") immortale. Il terzo Ríg fu il vero il primo vero monarca e definitivo fondatore dello stato, come appare nella Rígsthula ed i due altri lavori connessi.

In tutte e tre le fonti il dio è connesso con due primitivi re danesi, chiamati Danr e Danþír.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

  • Rígsþula (Old Norse)
  • Rígsþula (English)
  • [1] Frederic Amory, "The Historical Worth of Rígsþula," Alvíssmál 10 (2001): 3–20.
  • [2] Karl G. Johansson, "Rígsþula och Codex Wormianus: Textens funktion ur ett kompilationsperspektiv," Alvíssmál 8 (1998): 67–84 (English summary, p. 84).
  • Dumézil, Georges (1958). "The Rígsþula and Indo-European Social Structure", Gods of the Ancient Northmen. Ed. Einar Haugen, trans. John Lindow (1973). Berkeley: University of California Press. ISBN 0-520-03507-0.