Perossido di calcio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Perossido di calcio
Struttura del cristallo di perossido di calcio
Nome IUPAC
diossido di calcio
Nomi alternativi
E930
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolare CaO2
Massa molecolare (u) 71,95242
Aspetto polvere bianco-giallastra
Numero CAS [1305-79-9]
PubChem 14779
Proprietà chimico-fisiche
Densità (g/cm3, in c.s.) 2,91 (20 °C)
Indice di rifrazione 1,895
Solubilità in acqua decompone
Temperatura di fusione ~200 °C (decomposizione)
Indicazioni di sicurezza
Frasi H 272 - 315 - 319 - 335
Consigli P 220 - 261 - 305+351+338

Il perossido di calcio è un composto inorganico con formula CaO2. È un perossido, ovvero contiene due atomi d'ossigeno uniti da un legame covalente. A temperatura ambiente si presenta come un solido bianco-giallastro.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il perossido di calcio può essere sintetizzato facendo reagire un sale di calcio solubile (come il cloruro di calcio o il nitrato di calcio) con perossido di idrogeno in una soluzione alcalina (di solito idrossido di sodio o ammoniaca). Il sale più utilizzato è l'idrossido di calcio, nella seguente reazione:

\mathrm{Ca(OH)_2 + H_2O_2 \longrightarrow CaO_2 + 2 \ H_2O}

Proprietà chimiche[modifica | modifica wikitesto]

Il perossido di calcio in un ambiente acido reagisce formando perossido di idrogeno, mentre in acqua si decompone producendo ossigeno e ioni calcio.

Usi[modifica | modifica wikitesto]

Il perossido di calcio trova impiego nell'industria agricola come fertilizzante, e trova largo impiego nell'acquacoltura come agente ossigenante dell'acqua e disinfettante. Viene usato in modo analogo al perossido di magnesio nei programmi di ripristino ambientale, stimolando la degradazione microcica aerobica degli idrocarburi derivati dal petrolio nei terreni da essi inquinati.
È anche adoperato come additivo alimentare sotto la denominazione E930, come agente sbiancante della farina.

Chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia