Solfato di calcio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Solfato di calcio
Aspetto del solfato di calcio
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolare CaSO4
Massa molecolare (u) 136,14 g/mol
Aspetto solido incolore
Numero CAS [7778-18-9]
Proprietà chimico-fisiche
Densità (g/cm3, in c.s.) 2,96
Solubilità in acqua 2 g/l (20 °C)
Costante di solubilità a 298 K 7,10 × 10-5 
Temperatura di fusione 1.450 °C (1.723 K)
Indicazioni di sicurezza
Frasi H ---
Consigli P --- [1]

Il solfato di calcio è un sale dell'acido solforico.

A seconda del grado di idratazione prende nomi diversi e ha utilizzi diversi:

  • Il solfato di calcio anidro, detto come minerale anidrite, è reperibile in natura o ottenuto per calcinazione del diidrato;
  • Il solfato di calcio emiidrato, detto scagliola o gesso di Parigi, di formula: (CaSO4)2 · H2O, è ottenuto per calcinazione del biidrato; esiste nelle forme α, più resistente e pesante, e β, porosa; bagnato, si reidrata a biidrato, di consistenza compatta e resistente;
  • Il solfato di calcio biidrato, di formula: CaSO4 · 2H2O, è il gesso.

Il solfato di calcio che viene aggiunto per la produzione di cemento risulta essere disponibile da processi industriali (per esempio impianti di desolforazione), i quali lo ottengono come prodotto secondario. Nel mosto l'aggiunta di solfato di calcio serve a diminuire il pH del prodotto finito.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ scheda della sostanza su IFA-GESTIS
Cristallo di solfato di calcio
chimica Portale Chimica: Il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia