Guerra di Scania

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Guerra di Scania
parte delle Guerre nordiche e della Guerra d'Olanda
La battaglia di Lund dipinta da Johan Philip Lemke
La battaglia di Lund dipinta da Johan Philip Lemke
Data 1675 - 1679
Luogo Scandinavia
Esito Status quo ante bellum, dato dai trattati di Fontainebleau, Lund e Saint-Germain-en-Laye
Schieramenti
Comandanti
Voci di guerre presenti su Wikipedia

La guerra di Scania (in danese: Skånske Krig, in svedese: Skånska kriget, in tedesco: Schonischer Krieg) è stata una delle guerre del Nord che ha coinvolto l'unione Danimarca-Norvegia, la Marca di Brandeburgo e la Svezia.

È stata combattuta principalmente in Scania, antica provincia danese attualmente in suolo svedese, tra il 1675 ed il 1679, e fu scatenata dal tentativo danese di riconquistare la Skåneland, ceduta alla Svezia dopo il Trattato di Roskilde.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]