Meno (fiume)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Meno
Meno
Il Meno a Würzburg
Stato Germania Germania
Länder Baviera Baviera
Baden-Württemberg Baden-Württemberg
Assia Assia
Lunghezza 524 km
Portata media 190 m³/s
Bacino idrografico 27.292 km²
Altitudine sorgente 887 m s.l.m.
Nasce Kulmbach (Baviera)
Sfocia Reno a Wiesbaden

Il Meno (in tedesco Main), dalla lunghezza di circa 524 km è il più grande affluente destro del Reno, al quale si congiunge presso Wiesbaden; il suo corso si distende interamente in Germania. È il 1º fiume tedesco per lunghezza interamente in territorio teutonico.

I nomi[modifica | modifica wikitesto]

Il nome è di epoca celtica (Moin o Mogin), i Romani nel I secolo lo latinizzarono in Moenus. In questa forma viene citato da Plinio il vecchio nella sua Naturalis Historia, e da Tacito nella sua opera Germania. L'etimologia del nome si riconduce alla parola acqua nelle lingue celtiche: esistono nomi simili in Irlanda (Maoin) e in Gran Bretagna (Meon) e si ritrova come termine per definire l'acqua in alcune lingue europee come il lettone maina e il lituano maiva.

Per la sua lunghezza muta di nome quattro volte nei dialetti delle terre attraversate: Maa in Oberfranken (Alta Franconia), Mee in Unterfranken (Bassa Franconia), Mää ad Aschaffenburg e di nuovo Maa a Francoforte.

Corso[modifica | modifica wikitesto]

Nasce presso Kulmbach, in Baviera, dall'unione di due corsi d'acqua minori, il Meno bianco (Weißer Main), proveniente dalle alture del Fichtelgebirge e lungo 41 km, ed il Meno rosso (Roter Main), lungo 50 km e proveniente dal Giura francone.

Durante il suo corso il fiume attraversa i land di Baviera e Assia bagnando Francoforte e altre città (Burgkunstadt, Lichtenfels, Bad Staffelstein, Hallstadt, Zeil, Hassfurt, Schweinfurt, Volkach, Kitzingen, Marktbreit, Ochsenfurt, Würzburg, Karlstadt, Gemünden, Lohr, Marktheidenfeld, Wertheim, Miltenberg, Obernburg, Aschaffenburg, Seligenstadt, Hanau, Offenbach, Hattersheim, Flörsheim, Rüsselsheim).

Il fiume, molto sinuoso, è navigabile per 396 km anche grazie a grandi opere come il Canale Meno-Danubio.

La valle del Meno è famosa per i suoi vini, che vengono imbottigliati in particolari bottiglie chiamate Bocksbeutel in tedesco.

mappa, 1858

Affluenti[modifica | modifica wikitesto]

I principali affluenti del Meno sono:

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Germania Portale Germania: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Germania