Lingua norvegese

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Norvegese (Norsk)
Parlato in Norvegia (ufficiale)
Danimarca
Stati Uniti
Regioni Est e nord (Bokmål)
Ovest (Nynorsk)
Persone 4,6 milioni
Classifica non nelle prime 100
Filogenesi Lingue indoeuropee
 Lingue germaniche
  Lingue germaniche settentrionali
Statuto ufficiale
Nazioni Norvegia Norvegia
Regolato da Consiglio della lingua norvegese (Språkråd), Accademia norvegese
Codici di classificazione
ISO 639-1 no
ISO 639-2 nor
ISO 639-3 nor  (EN)
SIL nor  (EN)
Estratto in lingua
Dichiarazione universale dei diritti dell'uomo, art. 1
(Bokmål)
Alle mennesker er født frie og med samme menneskeverd og menneskerettigheter. De er utstyrt med fornuft og samvittighet og bør handle mot hverandre i brorskapets ånd.
(Nynorsk)
Alle menneske er fødde til fridom og med same menneskeverd og menneskerettar. Dei har fått fornuft og samvit og skal leve med kvarandre som brør.

Il norvegese è una lingua appartenente al sottogruppo delle lingue germaniche settentrionali, del gruppo delle lingue germaniche e della famiglia delle lingue indoeuropee.

Il norvegese si caratterizza per il fatto di possedere due diverse forme scritte, entrambe usate ufficialmente in Norvegia: il Bokmål e il Nynorsk.

  • Il Bokmål (lingua dei libri) viene usato da circa l'85% della popolazione ed è basato sul danese scritto. Il danese, infatti, fu lingua ufficiale in Norvegia per molti secoli durante l'unione con la Danimarca (vedi anche: Storia della Norvegia).
  • Il Nynorsk (nuovo norvegese), usato dal restante 15%, è stato creato da Ivar Aasen dall'unione di molti dialetti rurali norvegesi, soprattutto delle aree della costa occidentale.

La definizione di «lingua» nel contesto norvegese è abbastanza diversa da quella che si assume in italiano; per «lingua italiana» si intende una certa forma scritta, da pronunciarsi in un certo modo; eventuali deviazioni sono considerate errori, imperfezioni o dialetti. In norvegese, sia Bokmål che Nynorsk sono considerate «norvegese». Inoltre l'uso del dialetto è comunemente accettato, anche nello spazio pubblico (discorsi politici, lezioni universitarie, eccetera), e anch'esso viene considerato pienamente «norvegese».

I comuni norvegesi possono decidere indipendentemente se usare principalmente l'una o l'altra forma come forma scritta ufficiale. Molti comuni (tra cui molti di grandi dimensioni, come Oslo) decidono di rimanere però neutrali e usare sia il Bokmål che il Nynorsk.

Premi Nobel per la letteratura di lingua norvegese[modifica | modifica wikitesto]

Mappa delle forme scritte ufficiali nei vari comuni della Norvegia:

██ Bokmål

██ Nynorsk

██ Neutrale

Il più importante scrittore norvegese rimane tuttavia Henrik Ibsen, benché non abbia ricevuto il premio Nobel.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]