Ystad

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Ystad
area urbana
Ystad – Stemma
Ystad – Veduta
Dati amministrativi
Stato Svezia Svezia
Regione Götaland
Contea Skåne län vapen.svg Scania
Comune Ystad
Territorio
Coordinate 55°25′N 13°50′E / 55.416667°N 13.833333°E55.416667; 13.833333 (Ystad)Coordinate: 55°25′N 13°50′E / 55.416667°N 13.833333°E55.416667; 13.833333 (Ystad)
Superficie 8,65 km²
Abitanti 18 350 (2005)
Densità 2 121,39 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 271 XX
Prefisso 0411
Fuso orario UTC+1
Provincia storica Scania
Localizzazione
Mappa di localizzazione: Svezia
Ystad
Sito istituzionale

Ystad ([ˈʏstɐ] o [ˈyːˌstɑːdʰ]) è una città portuale della Scania, la regione più a sud della Svezia.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Ystad venne menzionata la prima volta nel 1244.[1] Nel 1267 venne fondato un monastero francescano, Gråbrödraklostret. Nel XIV secolo la città entrò a far parte della Lega Anseatica. Nel 1658, a seguito del Trattato di Roskilde, passò dalla Danimarca alla Svezia assieme a tutta la Scania. Al tempo, aveva una popolazione di circa 1.600 abitanti.[2] Nel 1850 gli abitanti erano circa 5.000. Dal 1866 Ystad fu collegata alla ferrovia e, a partire dall'ultimo decennio del XIX secolo, ospitò una guarnigione. Dopo la Seconda guerra mondiale, divenne un porto importante per i traghetti verso la Polonia e l'isola danese di Bornholm.

Geografia[modifica | modifica sorgente]

Economia[modifica | modifica sorgente]

Le maggiori attività della città sono l'artigianato e il turismo. È una delle città svedesi in cui gli edifici medievali sono meglio conservati.

Punti d'interesse[modifica | modifica sorgente]

La chiesa medievale di San Pietro

La città vanta le due chiese medievali di San Pietro (Sankt Petri kyrka) e Santa Maria (Sankta Maria kyrka), entrambe influenzate dall'architettura gotica.

Ystad è inoltre conosciuta come la città del Commissario di polizia Kurt Wallander, personaggio creato dallo scrittore Henning Mankell. È divenuta infatti meta dei lettori di Wallander che visitano il ristorante dell'Hotel Continental, proprio di fronte al porto, dove il commissario spesso mangia, e soprattutto l'indirizzo della sua abitazione, al numero 8 di Mariagatan.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Ystads kommun - Ystad’s history in a nutshell
  2. ^ CyberCity / Ystad / Befolkning

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]