Grande maestro internazionale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Isaac Boleslavsky, uno dei primi 27 grandi maestri nominati dalla FIDE.

Il titolo di grande maestro internazionale, o più semplicemente grande maestro è il riconoscimento più alto che possa essere attribuito ad un giocatore di scacchi dalla Federazione Internazionale degli Scacchi.

Si tratta di un titolo a vita, spesso abbreviato con GM. Titoli inferiori attribuiti dalla FIDE sono quelli di maestro internazionale (MI) e maestro FIDE (MF)[1]. Il titolo di maestro è attribuito solo dalle federazioni nazionali.

I titoli di GM, MI e MF sono aperti ad entrambi i sessi. Esistono poi titoli riservati alle donne: grande maestro femminile (WGM), paragonabile per livello di gioco a quello di un maestro FIDE o di un maestro internazionale, e maestro internazionale femminile (WIM), paragonabile a quello di un maestro nazionale.

Origine e dati attuali[modifica | modifica wikitesto]

Il titolo di "grande maestro" fu conferito formalmente la prima volta dallo zar Nicola II di Russia, che nel 1914 lo assegnò ai cinque giocatori (Lasker, Capablanca, Alechin, Tarrasch e Marshall) finalisti del grande torneo di San Pietroburgo 1914, da lui in gran parte finanziato. Tale torneo fu vinto da Lasker, davanti a Capablanca ed Alechin.

La FIDE assegnò per la prima volta il titolo di grande maestro internazionale nel 1950 a 27 giocatori:

Francia Ossip Bernstein
URSS Isaak Boleslavskij
URSS Igor' Bondarevskij
URSS Michail Botvinnik
URSS David Bronštejn
Rep. Ceca Oldřich Duras
Paesi Bassi Max Euwe
Stati Uniti Reuben Fine
Rep. Ceca Salo Flohr
Austria Ernst Grünfeld
Estonia Paul Keres
Serbia Boris Kostić
URSS Aleksandr Kotov
URSS Grigorij Levenfiš
Ungheria Andor Lilienthal
Ungheria Géza Maróczy
Germania Jacques Mieses
Argentina Miguel Najdorf
URSS Vjačeslav Ragozin
Stati Uniti Samuel Reshevsky
Polonia Akiba Rubinstein
Germania Friedrich Sämisch
URSS Vasilij Smyslov
Svezia Gideon Ståhlberg
Ungheria László Szabó
Francia Savielly Tartakower
Jugoslavia Milan Vidmar

Venne seguito il criterio di assegnare il titolo ai giocatori che avevano ottenuto alti risultati nel periodo 1900–1950. Altri forti giocatori di tale periodo non più in vita nel 1950, come per es. Richard Réti o Aaron Nimzowitsch, avrebbero ovviamente meritato il titolo, ma si decise di non attribuire titoli post mortem.

Le nomine erano soggette anche a considerazioni di carattere politico: Efim Bogoljubov per esempio non venne incluso nella lista dei primi 27 GM perché non gradito dai rappresentanti dei paesi socialisti, in quanto emigrato in Germania senza il consenso delle autorità (venne nominato nel 1951 con 13 voti favorevoli, 8 contrari e 5 astenuti). Ad ogni congresso FIDE successivo vennero poi nominati nuovi grandi maestri. Nel 1972 c'erano soltanto 88 grandi maestri, di cui 33 erano sovietici.

Nel luglio del 2005, la graduatoria FIDE comprendeva più di 900 grandi maestri. Nel solo anno 2009 furono nominati 67 nuovi GM. In febbraio 2011 il sito della FIDE elencava 1311 grandi maestri viventi (compresi quelli non attivi)[2]. Questo notevole incremento è dovuto a vari fattori: il grande aumento dei partecipanti ai tornei, la maggiore facilità di viaggiare, che ha semplificato notevolmente l'allestimento dei tornei internazionali aumentandone di molto il numero, e il fenomeno dell'inflazione dell'Elo (un determinato punteggio Elo è necessario per conseguire il titolo).

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Lista di grandi maestri di scacchi.

Il titolo di grande maestro conserva ad ogni modo un alto prestigio, perché corrisponde ad altissime performance contro gli altri giocatori titolati. Una statistica fatta negli Stati Uniti indica che il titolo di maestro viene raggiunto tipicamente da circa il 2% dei giocatori di torneo, mentre i grandi maestri costituiscono appena lo 0,02% (due per diecimila) dei giocatori di torneo[3].

Requisiti per ottenere il titolo di GM[modifica | modifica wikitesto]

Il FIDE Handbook[4] elenca i requisiti necessari per poter ottenere il titolo di grande maestro. I principali sono i seguenti:

Norme di grande maestro[modifica | modifica wikitesto]

Le norme di grande maestro sono dei passi successivi per ottenere il titolo definitivo di grande maestro. Vengono attribuite dalla FIDE secondo i seguenti requisiti:

  • il torneo deve avere almeno 9 turni; fanno eccezione i campionati continentali a squadre, per i quali sono sufficienti 8 turni;
  • devono essere presenti almeno tre giocatori di nazionalità diversa dal paese in cui si svolge il torneo;
  • devono essere stati affrontati almeno tre grandi maestri;
  • la performance ottenuta deve essere di almeno 2.600 punti Elo.

Grande maestro "Ad honorem"[modifica | modifica wikitesto]

La FIDE può concedere il titolo di grande maestro per motivi non strettamente agonistici, ad esempio per premiare una carriera particolarmente lunga o per meriti organizzativi. È necessario comunque avere già il titolo di maestro internazionale. Il titolo è detto "Ad honorem" oppure "Honoris causa" ed è indicato con la sigla HGM (Honorary Grand Master).

Alcuni grandi maestri che hanno ottenuto il titolo Ad honorem (tra parentesi l'anno di attribuzione del titolo):

Vladimir Alatortsev  (Urss, 1983)
Julio Bolbochán  (Argentina, 1977)
Eero Böök  (Finlandia, 1984)
Esteban Canal  (Perù, 1977)
Arthur Dake  (USA, 1986)
Peter Dely  (Ungheria, 1999)
Arnold Denker  (USA, 1981)
Janos Flesch  (Ungheria, 1980)
Andrija Fuderer  (Jugoslavia, 1990)
Theodor Ghitescu  (Romania, 1986)
Harry Golombek  (Regno Unito, 1985)
Károly Honfi  (Ungheria, 1996)
George Koltanowski  (Belgio, 1988)
Alexander Konstantinopolsky  (Urss, 1983)
Heinz Lehmann  (Germania, 1992)
Erik Lundin  (Svezia, 1983)
Vladimir Makogonov  (Urss, 1987)
Rudolf Marić  (Jugoslavia, 1990)
Vladas Mikėnas  (Lituania, 1987)
Borislav Milić  (Jugoslavia, 1977)
Dragoljub Minić  (Serbia, 1990)
Mario Monticelli  (Italia, 1985)
Enrico Paoli  (Italia, 1996)
Jonathan Penrose  (Regno Unito, 1998)
Lodewijk Prins  (Paesi Bassi, 1982)
Stojan Puc  (Slovenia, 1984)
Jaroslav Sajtar  (Cecoslovacchia, 1985)
Raúl Sanguineti  (Argentina, 1982)
Bogdan Śliwa  (Polonia, 1987)
Rudolf Teschner  (Germania, 1992)
Carlos Torre Repetto  (Messico, 1977)
Daniel Yanofsky  (Canada, 1964)
Elmars Zemgalis  (USA, 2003)

Grandi maestri donne[modifica | modifica wikitesto]

Al novembre 2014, le seguenti giocatrici hanno ottenuto il titolo di GM assoluto:

Georgia  Nona Gaprindashvili  (1978)
Georgia  Maia Čiburdanidze  (1984)
Ungheria  Susan Polgár  (1991)
Ungheria  Judit Polgár  (1991)
Cina  Xie Jun  (1991)
Svezia  Pia Cramling  (1992)
Cina  Zhu Chen (2001)
India  Humpy Koneru  (2002)
Bulgaria  Antoaneta Stefanova  (2003)
Russia  Alexandra Kostenjuk  (2004)
Paesi Bassi  Peng Zhaoqin  (2004)

Ungheria  Hoang Thanh Trang  (2007)
Ucraina  Katerina Lahno  (2007)
Cina  Xu Yuhua  (2007)
Francia  Marie Sebag  (2008)
Cina  Zhao Xue  (2008)
Cina  Hou Yifan  (2008)
Georgia  Nana Dzagnidze  (2008)
Polonia  Monika Soćko  (2008)
Regno Unito  Ketevan Arakhamia  (2009)
Russia  Tatjana Kosintseva  (2009)
Ucraina  Natalja Žukova  (2010)

Lituania  Viktorija Čmilytė  (2010)
Armenia  Elina Danielian  (2010)
Russia  Nadežda Kosintseva  (2011)
India  Dronavalli Harika  (2011)
Ucraina  Anna Muzychuk  (2012)
Ucraina  Anna Ushenina  (2012)
Russia  Valentina Gunina  (2013)
Georgia  Bela Khotenashvili  (2013)
Stati Uniti  Irina Krush  (2013)
Cina  Ju Wenjun  (2014)

Grandi maestri più giovani[modifica | modifica wikitesto]

Al novembre 2014, 24 giocatori hanno ottenuto la terza norma di GM prima di aver compiuto 15 anni. L'età è riferita all'ottenimento della terza norma di GM, non alla nomina ufficiale da parte della FIDE, che è condizionata al raggiungimento dei 2500 punti Elo e avviene nel Presidential Board Meeting successivo (generalmente entro tre mesi).

No. Nome Paese    Anno    Età
  1.  Sergey Karjakin Ucraina Ucraina
2003
 12 anni e 7 mesi
  2.  Parimarjan Negi India India
2006
 13 anni, 4 mesi e 22 g.
  3.  Magnus Carlsen Norvegia Norvegia
2004
 13 anni, 4 mesi e 27 g.
  4.  Samuel Sevian Stati Uniti Stati Uniti
2014
 13 anni, 7 mesi e 20 g.
  5.  Wei Yi Cina Cina
2013
 13 anni, 8 mesi e 23 g.
  6.  Bu Xiangzhi Cina Cina
1999
 13 anni, 10 mesi e 13 g.  
  7.  Richard Rapport Ungheria Ungheria
2010
 13 anni, 11 mesi e 6 g.
  8.  Teimour Radjabov Azerbaigian Azerbaigian
2001
 14 anni e 14 g.
  9.  Ruslan Ponomariov Ucraina Ucraina
1998
 14 anni e 17 g.
10.  Wesley So Filippine Filippine
2007
 14 anni, 1 mese e 28 g.
11.  Étienne Bacrot Francia Francia
1997
 14 anni e 2 mesi
11.  Jorge Cori Tello Perù Perù
2010
 14 anni e 2 mesi
13.  Illya Nyzhnyk Ucraina Ucraina
2010
 14 anni e 3 mesi
14.  Maxime Vachier-Lagrave Francia Francia
2005
 14 anni e 4 mesi
15.  Péter Lékó Ungheria Ungheria
1994
 14 anni, 4 mesi e 22 g.
16.  Hou Yifan Cina Cina
2008
 14 anni, 6 mesi e 16 g.
17.  Anish Giri Paesi Bassi Paesi Bassi
2009
 14 anni, 7 mesi e 2 g.
18.  Yuriy Kuzubov Ucraina Ucraina
2004
 14 anni, 7 mesi e 12 g.
19.  Dariusz Świercz Polonia Polonia
2009
 14 anni, 7 mesi e 29 g.
20.  Aravindh Chithambaram India India
2014
 14 anni, 9 mesi e 12 g.
21.  Nguyen Ngoc Truong Son  Vietnam Vietnam
2012
 14 anni e 10 mesi
22.  Daniil Dubov Russia Russia
2011
 14 anni, 11 mesi e 14 g.
23.  Ray Robson Stati Uniti Stati Uniti
2009
 14 anni, 11 mesi e 16 g.
24.  Fabiano Caruana Italia Italia
2007
 14 anni, 11 mesi e 20 g.

Super GM[modifica | modifica wikitesto]

Un giocatore il cui Elo raggiunge o supera i 2700 punti viene chiamato informalmente "Super GM". Di seguito è riportata una lista di Super GM, aggiornata fino a dicembre 2014. È riportato il punteggio massimo e il mese in cui è stato raggiunto. Come si può notare, praticamente tutti i giocatori al comando della classifica hanno raggiunto il loro massimo in anni recenti.

I paragoni fra giocatori di epoche diverse, già di per sé difficili, non possono basarsi sul rating in quanto esso, secondo il parere di molti, subisce una inflazione nel tempo. Esiste però uno studio del 2014 del Prof. Kenneth Regan, dell'Università di Buffalo, che sostiene l'inesistenza dell'inflazione dell'Elo, almeno al di sopra dei 2600 punti.[5]

Il sito Chessmetrics ha stilato nel 2005 una sua classifica, tenendo conto dell'inflazione dell'Elo e di altri fattori. Viene indicato il punteggio medio virtuale di vari campioni nel loro migliore triennio. Pur essendo tale valutazione opinabile, è riportato l'elenco dei primi 20 giocatori della classifica.

Classifica Super-GM
# Elo Giocatore  Data  Paese
  1  2882   Magnus Carlsen  2014.05 Norvegia Norvegia
  2  2851   Garry Kasparov  1999.07 Russia Russia
  4  2844  Fabiano Caruana  2014.10 Italia Italia
  4  2830   Levon Aronian  2014.03 Armenia Armenia
  5  2817   Viswanathan Anand  2011.03 India India
  6  2813   Veselin Topalov  2006.07 Bulgaria Bulgaria
  7  2811   Vladimir Kramnik
2002.01
Russia Russia
  8  2810  Aleksandr Grischuk  2014.12 Russia Russia
  9  2793   Teimour Radjabov  2012.11 Azerbaigian Azerbaigian
 10  2789  Hikaru Nakamura  2014.01 Stati Uniti Stati Uniti
 11  2788   Alexander Morozevich  2008.07 Russia Russia
 12  2788  Sergej Karjakin  2011.07 Russia Russia
 13  2787   Vassily Ivanchuk  2007.07 Ucraina Ucraina
 14  2785   Bobby Fischer  1972.07 Stati Uniti Stati Uniti
 15  2780   Anatoli Karpov  1994.07 Russia Russia
 16  2776  Anish Giri  2014.11 Paesi Bassi Paesi Bassi  
 17  2775   Shakhriyar Mamedyarov  2013.08 Azerbaigian Azerbaigian
 18  2773  Boris Gelfand  2013.07 Israele Israele
 19  2769   Peter Svidler  2013.05 Russia Russia
 20  2768  Leinier Domínguez  2014.05 Cuba Cuba
 21  2768  Maxime Vachier-Lagrave    2014.08 Francia Francia
 22  2764  Ruslan Ponomariov  2011.07 Ucraina Ucraina
 23  2763   Peter Leko  2005.04 Ungheria Ungheria
 24  2763  Gata Kamskij  2013.07 Stati Uniti Stati Uniti
 25  2762  Wesley So  2014.11 Filippine Filippine
 26  2761  Pavel Eljanov  2010.09 Ucraina Ucraina
 27  2761   Michael Adams  2011.09 Inghilterra Inghilterra
 28  2761  Vugar Gashimov  2012.01 Azerbaigian Azerbaigian
 29  2760   Dmitrij Jakovenko  2009.01 Russia Russia
 30  2756  Wang Yue  2010.11 Cina Cina
 31  2755  Aleksej Shirov  2008.01 Spagna Spagna
 32  2754  Ding Liren  2014.09 Cina Cina
 33  2752  Wang Hao  2013.01 Cina Cina
 34  2749  Étienne Bacrot  2013.11 Francia Francia
 35  2747  Sergei Movsesian  2009.04 Slovacchia Slovacchia
 36  2747  Nikita Vitiugov  2014.03 Russia Russia
 37  2744  Radoslaw Wojtaszek,  2014.11 Polonia Polonia
 38  2740  Evgenij Tomashevsky  2011.11 Russia Russia
 39  2739  Evgenij Bareev  2003.10 Russia Russia
 40  2737  Dmitrij Andreikin  2014.12 Russia Russia
 41  2735  Judit Polgár  2005.07 Ungheria Ungheria
 42  2735  Ian Nepomniachtchi  2012.01 Russia Russia
 43  2734  Viktor Bologan  2012.08 Moldavia Moldavia
 44  2734  Baadur Jobava  2012.09 Georgia Georgia
 45  2732  Vladimir Malakov  2010.07 Russia Russia
 46  2731  David Navara  2010.07 Rep. Ceca Rep. Ceca 
 47  2731  Arkadij Naiditsch  2014.12 Germania Germania
 48  2730  Li Chao  2014.12 Cina Cina
 49  2727  Pentala Harikrishna  2014.10 India India
 50  2726  Zoltán Almási  2011.07 Ungheria Ungheria
 51  2726   Alexander Moiseenko  2011.09 Ucraina Ucraina
 52  2725  Evgenij Alekseev  2009.09 Russia Russia
 53  2725  Andrei Volokitin  2013.03 Ucraina Ucraina
 54  2724  Ni Hua   2009.09 Cina Cina
 55  2724  Francisco Vallejo Pons  2011.07 Spagna Spagna
 56  2722  Bu Xiangzhi  2014.09 Cina Cina
 57  2720  Krishnan Sasikiran  2011.05 India India
 58  2720  Alexander Riazantsev  2012.07 Russia Russia
 59  2720  Alexander Areshchenko  2012.12 Ucraina Ucraina
 60  2720  Anton Korobov  2013.07 Ucraina Ucraina
 61  2720  Richárd Rapport  2014.10 Ungheria Ungheria
 62  2718  Laurent Fressinet  2010.10 Francia Francia
 63  2717  Lê Quang Liêm  2011.09 Vietnam Vietnam
 64  2717  Lazaro Bruzon  2012.10 Cuba Cuba
 65  2715  Valerij Salov  1995.10 Russia Russia
 66  2714  Loek van Wely  2001.10 Paesi Bassi Paesi Bassi
 67  2714  Denis Khismatullin  2014.03 Russia Russia
 68  2713  Vladimir Akopian  2007.10 Armenia Armenia
 69  2713  Ivan Cheparinov  2008.01 Bulgaria Bulgaria
 70  2713  Luke McShane  2012.07 Inghilterra Inghilterra
 71  2712  Nigel Short  2004.04 Inghilterra Inghilterra
 72  2711  Aleksej Dreev  2011.07 Russia Russia
 73  2710  Aleksandr Beljavskij  1997.07 Slovenia Slovenia
 74  2710  Aleksandr Motylev  2009.07 Russia Russia
 75  2710  Yuriy Kryvoruchko  2014.10 Ucraina Ucraina
 76  2709  Rustam Kasimdzhanov  2013.01 Uzbekistan Uzbekistan
 77  2708  Zahar Efimenko  2011.03 Ucraina Ucraina
 78  2707  Liviu Dieter Nisipeanu  2005.10 Romania Romania
 79  2707  Ernesto Inarkiev  2012.05 Russia Russia
 80  2706  Ivan Sokolov  2004.01 Paesi Bassi Paesi Bassi
 81  2706  Ferenc Berkes  2011.09 Ungheria Ungheria
 82  2706  Sergei Rublevsky  2013.11 Russia Russia
 83  2705  Michail Tal'  1980.01 Lettonia Lettonia
 84  2705  Vadim Milov  2008.07 Svizzera Svizzera
 85  2705  Boris Grachev  2012.03 Russia Russia
 86  2705  Yu Yangyi  2014.12 Cina Cina
 87  2704  Viktor Láznička  2012.01 Rep. Ceca Rep. Ceca
 88  2703  Emil Sutovskij  2012.01 Israele Israele
 89  2702  Michał Krasenkow  2000.07 Polonia Polonia
 90  2702  Ilia Smirin  2001.07 Israele Israele
 91  2702  Alexander Khalifman  2001.10 Russia Russia
 92  2702  Zurab Azmaiparashvili  2003.07 Georgia Georgia
 93  2702  Edouard Romain  2014.06 Francia Francia
 94  2701  Alexander Onischuk  2001.07 Stati Uniti Stati Uniti
 95  2700  Peter Heine Nielsen  2010.07 Danimarca Danimarca
 96  2700  Maxim Matlakov  2013.11 Russia Russia
Classifica Chessmetrics
# Giocatore   Periodo   Elo
medio
 1  Garri Kasparov  1989–91  2874
 2  Bobby Fischer 1971–73  2867
 3  José Raúl Capablanca   1919–21  2857
 4  Emanuel Lasker  1894–96  2855
 5  Michail Botvinnik  1945–47  2852
 6  Aleksandr Alechin  1930–32  2841
 7  Anatolij Karpov  1988–90  2833
 8  Viswanathan Anand  1997–99  2822
 9  Vladimir Kramnik  2000–02  2815
10  Harry Nelson Pillsbury  1900–02  2806
11  Géza Maróczy  1905-07  2799
12  Viktor Korčnoj  1978–80  2798
13  Siegbert Tarrasch  1894–96  2796
14  Vasyl' Ivančuk  1991–93  2794
15  Wilhelm Steinitz  1884–86  2794
16  Vasilij Smyslov  1954–56  2793
17  Tigran Petrosjan  1961–63  2789
18  Michail Tal'  1959–61  2786
19  Akiba Rubinstein  1911–13  2781
20  Samuel Reshevsky  1952–54  2776

Genere[modifica | modifica wikitesto]

Una sola donna, Judit Polgár, ha finora raggiunto i requisiti per essere chiamata "super-GM".

Inflazione del titolo[modifica | modifica wikitesto]

Qualcuno ha fatto notare che i giocatori a cui oggi viene conferito il titolo di grande maestro non sono dominanti come lo furono i cinque grandi maestri originali ai loro tempi. Lasker, Capablanca e Alechin furono tutti campioni del mondo, e sia Tarrasch che Marshall erano abbastanza forti da giocare incontri per il titolo mondiale (entrambi hanno però perso contro Lasker). Tarrasch era ritenuto il più forte giocatore del mondo nel periodo tra il declino di Steinitz e l'ascesa di Lasker.

Questa critica sostiene che il titolo di grande maestro dovrebbe essere riservato a coloro che, in qualche periodo della loro vita, sono stati seri contendenti per il titolo mondiale, o che abbiano effettivamente detenuto il titolo. Altrimenti, la designazione di "Super GM" si rende necessaria per riferirsi a tale gruppo, portando ad un'accumulazione di superlativi.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Le sigle adottate dalla FIDE sono IM (International Master) per i maestri internazionali ed FM (FIDE Master) per i maestri FIDE.
  2. ^ Players Advanced List: GM
  3. ^ www.uschess.org/ratings
  4. ^ FIDE Handobook
  5. ^ http://www.cse.buffalo.edu/~regan/chess/fidelity/data/IPR2600reg4yr.jpg

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

scacchi Portale Scacchi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di scacchi