Lázaro Bruzón

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lázaro Bruzón nel 2008

Lázaro Bruzón Bautista (L'Avana, 2 maggio 1982) è uno scacchista cubano.

Divenne Grande Maestro nel 2000 a 18 anni in seguito alla vittoria nel campionato del mondo juniores di Yerevan.

In ottobre del 2005 ha raggiunto il 26º posto al mondo nella lista Elo, con 2677 punti. Nella lista di ottobre 2012 ha raggiunto il suo punteggio più alto: 2717 punti Elo.

Con la nazionale cubana ha partecipato a cinque olimpiadi degli scacchi dal 2000 al 2008 (due volte in 1a scacchiera), realizzando complessivamente +23 =21 –13 (58,8 %). Alle olimpiadi di Calvià 2004 realizzò 8,5/11 in seconda scacchiera, con una prestazione Elo di 2770 punti.

Ha vinto il campionato cubano nel 2004, 2005, 2007 e 2009.[1][2]

Nel 2005 ha ottenuto il suo più grande successo, vincendo a Buenos Aires il campionato continentale americano davanti a un folto gruppo di grandi maestri, tra i quali Gata Kamsky, Alexander Onischuk, Julio Granda Zuniga e Jesus Nogueiras.

Tra gli altri risultati i seguenti:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Campeonato de Cuba
  2. ^ (ES) Sito ufficiale del campionato 2009. URL consultato il 27 giugno 2009.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]