Gideon Ståhlberg

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Gideon Ståhlberg (Göteborg, 26 gennaio 1908San Pietroburgo, 26 maggio 1967) è stato uno scacchista svedese, Grande Maestro e Arbitro internazionale.

Vinse tre volte il campionato svedese (1927, 1932 e 1939) e il campionato nordico (1928, 1938 e 1939). Nel 1950 ottenne dalla FIDE il titolo di Grande Maestro.

Dopo le Olimpiadi di Buenos Aires 1939, non ritornò in Europa ma rimase in Sud America fino al 1948, partecipando e vincendo molti tornei, alcuni dei quali in competizione con Miguel Najdorf. Nel 1950 e nel 1953 partecipò al torneo dei candidati al titolo di Campione del mondo; arbitrò inoltre i match per il Campionato del mondo tra il 1957 e il 1963.

Partecipò per la Svezia a 13 Olimpiadi degli scacchi tra il 1928 e il 1964, sempre in prima scacchiera. Vinse con la squadra un argento nel 1935 e un bronzo nel 1933; individualmente ottenne invece un argento alle Olimpiadi di Helsinki 1952 e un bronzo alle Olimpiadi di Varsavia 1935.

Morì a San Pietroburgo (allora Leningrado), dove si era recato per disputare un torneo, nel 1967.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 40883070 LCCN: n86873111