Eero Böök

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Eero Einar Böök (Helsinki, 9 febbraio 19107 gennaio 1990) è stato uno scacchista finlandese.

Fu per sei volte campione finlandese di scacchi (1931/32, 1934/35, 1935/36, 1936/37, 1946/47 e 1963/64), ed ha rappresentato il suo paese per sei volte alle olimpiadi degli scacchi (1935, 1937, 1950, 1952, 1958 e 1960). È stato insignito del titolo di Maestro Internazionale nel 1950 e di Grande maestro internazionale onorario nel 1984. La sua unica vittoria internazionale di prestigio fu tuttavia la finale del Nordiska Schackkongressen (Campionato nordico di scacchi), chiusa con una partita patta, giocata contro Gösta Stoltz.

Böök è stato autore anche di diversi libri sull'argomento degli scacchi; tuttavia non giocò mai da professionista: il suo lavoro era quello di ingegnere. Controllo di autorità VIAF: 225944342