Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Baadur Džobava

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Baadur Džobava nel 2004

Baadur Džobava (rus. Баадур Джобава, georg. ბაადურ ჯობავა; Gali, 26 novembre 1983) è uno scacchista georgiano (noto come Baadur Jobava secondo la grafia inglese).

È stato campione georgiano nel 2003 e nel 2007. Ha partecipato a quattro Olimpiadi degli scacchi (2000, 2002, 2004, 2006), vincendo due medaglie d'oro individuali nel 2004, come miglior quarta scacchiera e come miglior prestazione Elo, con 8,5 punti su 10.[1] Nel 2006 ha vinto il prestigioso Open Aeroflot.[2]

È diventato noto per la sua preparazione delle partite dopo aver battuto il Grande Maestro Evgeny Bareev in una linea lunga 34 mosse, interamente preparata, nel 2003.[3] Nel 2004 ha vinto in modo simile alle Olimpiadi contro Aleksandr Griščuk.[4]

Secondo il database di chessgames.com, Jobava ha, tra i Grandi Maestri attualmente in attività, la maggior percentuale di sacrifici vincenti. [5]

Jobava è un fortissimo giocatore lampo. Con il nickname Oligarckh è un assiduo frequentatore del sito di gioco online Playchess (gestito dalla Chessbase), ed è da molto tempo ai primissimi posti del punteggio Elo nel gioco blitz.

Nel febbraio 2006 vince il prestigioso Open Aeroflot di Mosca .

Nel dicembre 2011 vince il Trofeo Edoardo Crespi a Milano .

Nella lista FIDE di settembre 2012 ha raggiunto il suo record personale con un punteggio Elo di 2734 punti, dato che lo ha collocato al 19º posto nella classifica mondiale e al 1º posto nel suo Paese. [6]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Scheda su OlimpBase
  2. ^ Chessbase News: Aeroflot Open 2006 final report
  3. ^ Baadur Jobava - Evgeny Bareev
  4. ^ Corus Chess 2006 - Biography of Baadur Jobava
  5. ^ Chessgames.com Statistics Page
  6. ^ (EN) Baadur Džobava in FIDE chess ratings, FIDE.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]