Opel Monza

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Opel Monza
Opel monza v sst.jpg
Descrizione generale
Costruttore Germania  Opel
Tipo principale Coupé
Produzione dal 1977 al 1987
Esemplari prodotti 46.008[senza fonte]
Altre caratteristiche
Dimensioni e massa
Lunghezza da 4692 a 4720 mm
Larghezza da 1728 a 1734 mm
Altezza 1380 mm
Passo 2668 mm
Massa 1375 kg
Altro
Stessa famiglia Opel Rekord E
Opel Commodore C
Opel Senator A
Auto simili BMW Serie 6 E24
Peugeot 504 Coupé
Opel monza h sst.jpg

La Opel Monza è un'autovettura prodotta dalla casa automobilistica tedesca Opel tra il 1977 ed il 1987.

Contesto e profilo[modifica | modifica wikitesto]

La Monza era la versione coupé della Senator, di cui conservava la meccanica, parte degli interni (plancia) e la sezione anteriore della carrozzeria.

Disponibile sia con la versione da 2,5 litri che con quella di 3 litri del 6 cilindri in linea a iniezione della Senator, la sportiva tedesca aveva coda fastback con portellone e abitabilità per 4 persone.

Nonostante il nome, che evocava epiche competizioni automobilistiche, le prestazioni erano le stesse della berlina da cui derivava. Anche il comportamento stradale era identico dal momento che anche il passo era il medesimo.

La gamma per l'Italia, inizialmente composta dalle versioni 2.5 E (2490 cm³ da 136 cv) e 3.0 E (2986 cm³, 180 CV), venne completata nel 1979 dalla versione 2.8 a carburatore (2784 cm³, 145 CV), disponibile anche con trasmissione automatica a 3 rapporti (quella standard era manuale a 5).

Evoluzione[modifica | modifica wikitesto]

Restyling 1982[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1982, in occasione del restyling della Senator, anche la Monza venne ritoccata nel frontale (che cambiava come quello della berlina), nei paraurti (in plastica verniciata nel colore della carrozzeria anziché in acciaio) e negli interni (completamente rinnovati e arricchiti della scenografica strumentazione digitale).

L'unica versione disponibile era la 3.0 GS/E, con motore 3 litri a iniezione da 180 CV.

In alcuni mercati, però, la Monza fu proposta con due nuove motorizzazioni, più ridotte e quindi più economiche, in modo da tentare di raccogliere clientela nella fascia di mercato immediatamente più bassa. Tali motorizzazioni erano un 2 litri (1979 cm³ da 115 CV) ed un 2.2 litri (2197 cm³, sempre da 115 CV).

In seguito a tale serie di aggiornamenti, la Monza divenne nota come Monza A2 (la precedente versione della Monza era invece nota come Monza A1).

La Monza uscì di listino nel 1987 assieme alla Senator A, dopo esser stata prodotta in 46.008 esemplari. Non venne proposta una versione coupé della Senator B.

Altri usi del nome Monza[modifica | modifica wikitesto]

L'Opel Monza non deve essere confusa con altri modelli della GM che portano lo stesso nome:

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Automobili Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili