Opel Experimental GT

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Opel Experimental GT
Opel GT Experimental Prototype (1965) (26427429662).jpg
Descrizione generale
Costruttore Germania  Opel
Tipo principale Concept car
Produzione nel 1965
Sostituita da Opel GT Concept
Esemplari prodotti 1
Altre caratteristiche
Altro
Stile Erhard Schnell
Altre eredi Opel GT
Opel GT Experimental Prototype (1965) (26493810426).jpg

La Opel Experimental GT è una concept car prodotta dalla casa automobilistica tedesca Opel presentata al salone dell'automobile di Francoforte nel 1965.[1]

Il contesto[modifica | modifica wikitesto]

La vettura, costruita sulla base della Opel Kadett B, era dotata di un propulsore di 1900 cm³ da 90 CV, derivato da quello montato sulle contemporanee Rekord B. Gli interni erano di stampo sportivo ed il corpo vettura ricordava la Chevrolet Corvette C "Sting Ray" anch'essa appartenente al gruppo General Motors.

La Opel Experimental GT divenne tre anni dopo la base della coupé Opel GT. La carrozzeria era opera di Erhard Schnell.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Opel Concept cars, su opel.it. URL consultato il 17 dicembre 2016.
  2. ^ (DE) Er entwickelte Opels 1. Sportwagen: GT-Designer Erhard Schnell (87) öffnet sein Privat-Archiv, in BILD.de. URL consultato il 30 maggio 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Automobili Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili